1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 1 Marzo 11:43:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Virus Dengue, Rezza: 'Rischio endemia, Italia non più al riparo. Occorre fare di più'

Virus Dengue3ROMA, 24 feb. - "La globalizzazione da un lato e la tropicalizzazione del nostro clima dall'altro non possono più farci sentire al riparo da infezioni che rischiano di diventare endemiche anche da noi, visto che le zanzare con le quali si trasmettono si aggirano nelle nostre case anche d'inverno" ha dichiarato Gianni Rezza, professore straordinario di Igiene all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, già direttore generale Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, spiega in un'intervista a 'La Stampa' perché l'Italia rischia di diventare un buon habitat per le cosiddette malattie neglette.

Una ventina di patologie, fra cui la Dengue, considerate finora un nemico lontano.

Leggi tutto...

Salute, dieta mima-digiuno ringiovanisce e riduce rischio malattie

Dieta1ROMA, 23 feb. - Secondo uno studio dell'University of Southern California (Usc), la dieta mima-digiuno 'ringiovanisce' e taglia i fattori di rischio per le malattie.

I cicli dello schema alimentare sviluppato dal laboratorio Usa del ricercatore italiano Valter Longo possono avere molteplici effetti positivi: diminuisce la resistenza all'insulina, il grasso del fegato, i segni dell'invecchiamento del sistema immunitario, con conseguente risultato di ridurre anche l'età biologica, in media di 2,5 anni. Lo studio dell'Usc Leonard Davis School of Gerontology è pubblicato su 'Nature Communications' e si aggiunge alle evidenze che sostengono gli effetti benefici della dieta mima-digiuno.

Leggi tutto...

Terzo Settore Mantova, patto di collaborazione sempre più stretto con Asst

Mantova Asst TerzoSettore-PattoMANTOVA, 22 feb. - Gli enti del terzo settore iscritti all'albo aziendale hanno incontrato la nuova direzione strategica, per continuare l'attività di coordinamento con i professionisti dell'ASST in corso da anni, anche grazie all'intervento di Csv Lombardia sud. Nei giorni scorsi, al Poma, si è riunito il tavolo delle relazioni, organismo di raccordo fra il mondo del terzo settore e l'azienda.

Erano presenti 17 enti, su 32 iscritti all'albo, che svolgono la loro attività a favore dei pazienti dell'ASST e dei loro familiari: ABEO Mantova odv, ANLAIDS Mantova odv, AVIS comunale Mantova odv, Cuore Amico odv, AIL Mantova odv, ALOMAR odv, AISF odv, Oltre la siepe odv, Cittadinanzattiva aps, CAV ets, ALICE Mantova odv, AIPA Mantova odv, Latoumano aps, IOM odv, ANDOS Mantova odv, Spazio accoglienza sociale odv, Movimento dei diritti del malato odv.

Leggi tutto...

Long Covid pediatrico, la lista dei sintomi in uno studio internazionale

Medico Pediatra4ROMA, 22 feb. - Affaticamento o sfinimento; sintomi gastro-intestinali; problematiche relative al funzionamento neuro-cognitivo e al funzionamento fisico; sintomi cardiovascolari; malessere dopo sforzo; alterazioni nella vita scolastica e lavorativa: sono questi i sintomi 'chiave' che definiscono il Long Covid nei bambini.

A stilare la lista delle 'spie rosse' da tenere in considerazione per intercettare la sindrome post Sars-CoV-2 è una squadra di esperti, capitanata dal King's College di Londra, in collaborazione con l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e alla quale ha preso parte anche la Pediatria della Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma. Lo studio è pubblicato su 'European Respiratory Journal'.

Leggi tutto...

Morbillo, in Italia la nuova variante che può sfuggire ai test

Morbillo Bambini1ROMA, 21 feb. - E' stata identificata in Italia una nuova variante di morbillo, che influisce sui test molecolare per la diagnosi, rendendoli meno sensibili. Lo rivela uno studio condotto dall'università di Milano, con l'Istituto superiore di sanità, pubblicato su 'Eurosurveillance'.

Da gennaio 2024 sono stati confermati 5 cinque casi di morbillo nella Città Metropolitana di Milano e nelle aree circostanti in Lombardia, tutti classificati come genotipo D8 e considerati sporadici poiché non è stato trovato alcun chiaro legame epidemiologico tra loro.

Leggi tutto...

Salute, pancia gonfia per caramelle e gomme sugar-free

CorpoUmano SistemaDigestivo1ROMA, 19 feb. - Pancia gonfia per aver masticato caramelle o gomme sugar-free? Scienziati americani dell'università della California (Uc) di Davis svelano una possibile causa dell'intolleranza al sorbitolo, dolcificante utilizzato in diversi prodotti alimentari 'senza zucchero': questa condizione potrebbe dipendere da cambiamenti del microbioma intestinale.

Più precisamente dalla scomparsa di particolari batteri per effetto dell'assunzione di antibiotici o di una dieta ricca di grassi, suggerisce lo studio. Il lavoro, condotto sui topi e pubblicato su 'Cell', offre "una base di partenza completamente nuova per approcci volti a diagnosticare, prevenire e trattare l'intolleranza al sorbitolo", spiega l'autore senior Andreas Bäumler, vicepresidente Ricerca del Dipartimento di Microbiologia medica e Immunologia dell'Uc Davis.

Leggi tutto...

Ultimi Articoli

01 Mar, 2024

Preziosi abiti storici a Palazzo della Ragione con la mostra 'Festa a Corte'. Da sabato 9 marzo al 9 giugno

MANTOVA, 1 mar. – Pezzi unici di pregiata fattura, mirabili…
01 Mar, 2024

'La Lombardia SiCura', al via raccolta firme per chiedere diritto alla salute per tutti e più sanità pubblica

MANTOVA, 01 mar. - Presentata ieri mattina nella sede della Cgil…
01 Mar, 2024

Virus Dengue, in Brasile è emergenza con quasi 1 milione di casi nel 2024

SAN PAOLO, 1 mar. - E' sempre più emergenza Dengue in Brasile.…
01 Mar, 2024

Gaza, dall'inizio della guerra oltre 30mila morti (70% donne e bambini)

TEL AVIV, 1 mar. - Secondo il ministero della sanità palestinese…
29 Feb, 2024

Al Campiani la presentazione del libro di Aragona su Ravel

MANTOVA, 29 feb. - Lunedì 4 marzo, presso la biblioteca "Luigi…

CineCity Mantova

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information