1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 15 Giugno 4:35:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Clima, il cambiamento minaccia allo stile di vita del 51% degli italiani

Clima Variazioni3ROMA, 09 giu. - La maggioranza degli italiani (51%) considera il cambiamento climatico una minaccia per il proprio stile di vita nel prossimo decennio, prima ancora di questioni come le pandemie (25%), l'immigrazione (20%) e l'intelligenza artificiale (13%).

Sono i risultati di un'indagine commissionata da Finn Partners Research&Insights e condotta in tutti i 27 Stati membri dell'Unione Europea coinvolgendo quasi 12mila cittadini, di cui 1.603 in Italia.

Le preoccupazioni sul cambiamento climatico sono così forti che due terzi degli intervistati (66%) ritiene che gli eventi meteorologici estremi avranno un ruolo nella scelta del luogo in cui vivranno nei prossimi 20 anni. Tra questi, l'aumento delle temperature (44%), la siccità (30%) e le inondazioni (12%) sono gli eventi che preoccupano maggiormente. In effetti, la maggior parte (84%) degli intervistati sono preoccupati per gli effetti degli eventi meteorologici estremi, quali forti piogge/alluvioni o temporali violenti.

L'opinione dei cittadini dell'Ue sui risultati ottenuti dai governi nazionali nell'affrontare le questioni climatiche e ambientali è negativa, con meno di uno su cinque (17%, in Italia il 16%) che ritiene che abbiano ottenuto risultati per lo più buoni o molto buoni. Quasi la metà (46%) afferma che le misure adottate dal proprio governo nazionale in materia sono state per lo più scarse o molto scarse (in Italia, il 50%). L'Ue ha ottenuto risultati migliori, ma solo marginalmente: un quinto (20%, del campione totale e degli italiani) ritiene che i risultati siano stati buoni (rispetto al 42% che li cita come scarsi, in Italia il 45%).

Nonostante la diffusa preoccupazione dei cittadini di tutti gli Stati membri dell'Ue per il clima, con un 79% (86% in Italia) che si preoccupa dell'impatto sulle prossime generazioni, esiste ancora una resistenza all'evidenza scientifica. Il 10% degli intervistati (l'8% in Italia) è dell'opinione che il cambiamento climatico causato dall'attività antropica non sia in atto e un altro 3,5% (2% in Italia) è dell'opinione che non ci sia un cambiamento climatico in atto. A livello europeo questo dato corrisponde a 60 milioni di persone che negano che l'uomo sia la causa principale del cambiamento climatico o che sostengono che non stia accadendo affatto. Contrariamente alle aspettative, gli anziani non sono più propensi a negare i cambiamenti climatici o ad attribuirli a processi naturali. Al contrario, gli intervistati più giovani sono leggermente più propensi a sostenere l'opinione che il cambiamento climatico non sia in atto (4% tra i 18-44enni) o che non sia causato dall'uomo (tra l'11-12% per queste fasce d'età).

Secondo lo studio, poi, l'88% degli italiani concorda sul fatto che il cambiamento climatico sia un problema serio, rispetto all'82% del campione complessivo; l'83% degli italiani afferma di cercare di risparmiare 'sempre' o 'spesso' energia, rispetto al 76% del campione complessivo; il 55% degli italiani afferma di riflettere 'sempre' o 'spesso' sulle proprie abitudini di acquisto evitando brand di fast fashion o concentrando gli acquisti online per avere un'unica consegna, rispetto al 51% del campione complessivo; gli italiani credono che il cambiamento climatico avrà un impatto sulle proprie vacanze poiché d'estate farà troppo caldo (75%) e d'inverno ci sarà meno neve (47%), e sull'alimentazione poiché alcuni prodotti come l'olio diventeranno molto costosi (49%).

(adnKroinos)


Ultimi Articoli

15 Giu, 2024

Piano asfalti in città, dal 17 giugno si parte. Ecco dove

MANTOVA, 15 giu. - Iniziano gli interventi del piano asfalti in…
15 Giu, 2024

Raccolta rifiuti, dal primo luglio a Moglia arrivano i contenitori intelligenti

MOGLIA, 15 giu. - Dal primo luglio a Moglia arrivano i…
15 Giu, 2024

Demenza, un test per prevederlo fino a 9 anni prima della diagnosi

ROMA, 15 giu. - Un test - primo nel suo genere - può prevedere…
15 Giu, 2024

Carburanti, prezzi in rialzo per benzina e diesel

ROMA, 15 giu. - Prezzi medi di benzina e diesel rivisti al…
14 Giu, 2024

Ricevuta in Comune una delegazione della città cinese di Lishui in visita a Mantova

MANTOVA, 14 GIU. - È stata rinnovata l'amicizia tra Mantova e…
14 Giu, 2024

Flash d'arte al Maca San Sebastiano: si parla della Sagrestia Nuova di Michelangelo

MANTOVA, 14 giu. - La rassegna dei Flash d'arte, organizzata…

CineCity Mantova

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information