1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 14 Luglio 11:01:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Sanità, grazie al Pnrr meno attese e servizi più vicini ai cittadini

Medico7ROMA, 11 lug. - Grazie al Pnrr cambierà il Servizio sanitario nazionale: nel 2026, una volta terminata la messa a terra della Missione 6 Salute del Piano di nazionale di ripresa e resilienza, il vecchio Ssn come lo conosciamo avrà un nuovo volto: servizi più vicini al cittadino, meno ricorso all'ospedale e meno liste d'attesa.

Ma a che punto siamo? A fare il punto per l'Adnkronos Salute è Alessio Nardini, direttore generale Unità di missione per l'attuazione degli interventi del Pnrr del ministero della Salute. Tra i temi affrontati come cambierà la presa in carico dei cittadini, se ci sarà il personale per le nuove strutture che faranno da filtro all'ospedale, le Case di comunità e gli ospedali di comunità e infine se gli italiani hanno davvero capito come cambierà la sanità pubblica.

Leggi tutto...

Saldi, una guida per evitare fregature

Acquisti Saldi2ROMA, 10 lug. - Il Codacons mette in guardia i consumatori durante i saldi per evitare "possibili fregature".

Per questo ha elaborato una guida con 10 consigli utili per fare acquisti in sicurezza durante.

Leggi tutto...

Allarme Sanità, pochi chirurghi e rischio sale operatorie chiuse

Ospedale SalaOperatoria2ROMA, 09 lug. - "Contenzioso medico legale, turni massacranti, formazione insufficiente, scarso riconoscimento economico: le Istituzioni nazionali e regionali devono farsi carico del problema dei giovani che non scelgono più le specializzazioni in chirurgia. Se nel 2023 quasi il 55% delle borse di studio per la specializzazione in Chirurgia generale non è stato assegnato, significa che c'è un problema enorme in questo Paese: tra qualche anno, non tra decenni, le sale operatorie chiuderanno per assenza di chirurghi": afferma il neo-presidente dell'Associazione chirurghi ospedalieri italiani (Acoi), Vincenzo Bottino, annunciando in una nota la richiesta di incontri, dalla prossima settimana, al presidente del Consiglio Giorgia Meloni e a tutti i presidenti di Regione.

"Un'assenza evidentemente voluta da qualcuno, non scelta dai nostri ragazzi. Perché un sistema che non si preoccupa dello scenario attuale, delle difficoltà che contornano chi sceglie questa professione, è un sistema destinato a fallire. E fallirà perché i giovani sceglieranno altre branche della medicina, oppure lavoreranno nel privato o, peggio, andranno all'estero mentre noi, già oggi, passiamo il tempo a reclutare personale sanitario dall'estero. Tutto questo è paradossale" precisa Bottino.

Leggi tutto...

Previsioni Meteo, weekend tra sole e qualche temporale. In settimana torna il grande caldo

Caldo7ROMA, 06 lug. - Fine settimana nel segno del sole con caldo in aumento: ma attenzione a forti temporali con rischio grandinate tra sabato e domenica 7 luglio. Poi nel corso della prossima settimana tornerà il grande caldo africano.

Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che i due fenomeni, caldo intenso e temporali, paiono scollegati, ma in realtà sono molto più uniti di quanto si possa pensare: la sempre più invadente presenza dell'anticiclone africano e l'aumento delle temperature medie in tutte le stagioni, causato dal cambiamento climatico in atto, provoca una maggiore evaporazione dell'acqua del mare che poi si traduce in quel carburante di cui parliamo spesso per l'innesco di eventi meteo estremi. Il tutto determina un aumento delle precipitazioni convettive (temporali) con serio rischio di grandine grossa e nubifragi.

Leggi tutto...

Previsioni Meteo, dopo i temporali torna l'anticiclone ma con un clima più gradevole

Sole4ROMA, 03 lug. - Dopo i temporali che stanno segnando l'Italia con giorni di maltempo e instabilità da giovedì torna l'anticiclone ma con un clima in generale più gradevole.

Questo il quadro meteo delineato dagli esperti nelle previsioni per i giorni a venire.

Leggi tutto...

Economia, in estate oltre 38 milioni di italiani in vacanza. Cresce la spesa

Vacanza Mare3ROMA, 02 lug. - Saranno oltre 38 milioni gli italiani che nell'estate 2024 trascorreranno almeno un giorno di vacanza in Italia o all'estero, mezzo milione in più rispetto al 2023, per una spesa media di 746 euro a persona, con un aumento del 12% nel confronto con lo scorso anno.

Lo rileva l'indagine Coldiretti/Ixe' sulle ferie degli italiani diffusa al Villaggio Coldiretti a Venezia, una delle città simbolo del turismo nazionale, dove è stata allestita la mostra sui nuovi sigilli, le specialità salvate dall'estinzione che rappresentano uno dei motori che alimentano i viaggi di italiani e stranieri.

Leggi tutto...

Ultimi Articoli

14 Lug, 2024

'Marco Polo, i Veneziani e i domenicani dei SS. Giovanni e Paolo', venerdì 19 luglio con Marcello Bolognari a Casa Andreasi

MANTOVA, 14 lug. – Venerdì 19 luglio, alle ore 21.00, la Casa…
14 Lug, 2024

Sabbioneta: da martedì 16 a domenica 21 luglio torna la Fiera del Carmine

SABBIONETA, 14 lug. - A Sabbioneta, la Fiera del Carmine rinnova…
14 Lug, 2024

Intestino-cervello, come il microbiota influenza le malattie

ROMA, 14 lug. - Lo squilibrio del microbiota influenza le…
14 Lug, 2024

Elezioni Usa, Obama organizzatore del 'piano' per il ritiro del presidente Biden

WASHINGTON, 14 lug. - Barack Obama e Nancy Pelosi, ex presidente…
13 Lug, 2024

Presenza del batterio della salmonella nell’impianto idrico: chiuso temporaneamente il Grand Hotel San Lorenzo

MANTOVA, 13 lug. - Il Sindaco di Mantova, in data 12 luglio, ha…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information