1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 5 Marzo 3:05:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

'La vertigine dell'esistenza' a Studiottantuno la presentazione della graphic novel su Maya Deren

Pubblicato il 05-03-2024
'La vertigine dell'esistenza' a Studiottantuno la presentazione della graphic novel su Maya Deren
MANTOVA, 05 mar. - Studiottantuno Contemporary Art Projects presenta il graphic novel "Maya Deren - La vertigine dell'esistenza" degli autori Stefano Alghisi e Marco Madoglio sulla vita e l'arte di Maya Deren (Eleonora Derenkowskaja) nome assunto in ...

Leggi tutto...





Ponte Acquanegra-Calvatone: Provincia di Mantova individua esperto, 7 marzo sopralluogo

Pubblicato il 05-03-2024
Ponte Acquanegra-Calvatone: Provincia di Mantova individua esperto, 7 marzo sopralluogo
MANTOVA, 04 mar. - "Ci siamo attivati per individuare un professionista di riconosciuta competenza in materia di ponti: lo abbiamo trovato e giovedì 7 marzo 2024 effettuerà il sopralluogo per poter eseguire tutte le verifiche e gli approfondimenti de...

Leggi tutto...

Tre eventi nel weekend di MantovaMusica: venerdì il duo Pagano-Kromer alla Madonna della Vittoria; s...

Pubblicato il 03-03-2024
Tre eventi nel weekend di MantovaMusica: venerdì il duo Pagano-Kromer alla Madonna della Vittoria; s...
MANTOVA, 3 mar. - La IX Stagione Concertistica MantovaMusica entra nel vivo del proprio cartellone e per il secondo weekend di marzo propone tre eventi di grande varietà ed interesse artistico. Venerdì 8 marzo alle ore 18.30, presso l'ex chiesa della Madonna della Vittoria (via Monteverdi 1), per il ciclo DiciottoeTrenta "Giovani" torna a Mantova un interprete d'eccezione, già apprezzatissimo ne...

Leggi tutto...

Aperitivi d'Arte: giovedì 7 (ore 19) in Sala delle Capriate a Mantova omaggio alla Festa della Donna...

Pubblicato il 05-03-2024
Aperitivi d'Arte: giovedì 7 (ore 19) in Sala delle Capriate a Mantova omaggio alla Festa della Donna...
MANTOVA, 05 mar. - Giovedì 7 marzo 2024 (Mantova, Sala delle Capriate, ore 19) nuovo appuntamento con gli "Aperitivi d'Arte" di Oficina OCM. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, tornano protagonisti con "Le Divine del Cinema" il violinista e arrangiatore Cesare Carretta, la cantante Valeria Perboni e i musicisti dell'ensemble Jazz Acoustic Strings, introdotti dall'insegnante di professione e...

Leggi tutto...





Basket serie A2 femminile, Mantovagricoltura sbanca il PalaCamagna

Pubblicato il 04-03-2024
Basket serie A2 femminile, Mantovagricoltura sbanca il PalaCamagna
Una serata stellare da incorniciare per MantovAgricoltura che sbanca il Pala Camagna riuscendo a violare il fattore campo: nessuna squadra era mai riuscita a portarsi a casa la vittoria sul campo delle giraffe nella stagione in atto, grazie ad una di...

Leggi tutto...

Lavoro, a gennaio occupati in calo (-34mila unitĂ )

Pubblicato il 05-03-2024
Lavoro, a gennaio occupati in calo (-34mila unitĂ )
ROMA, 05 mar. - In base ai dati diffusi dall'Istat, a gennaio, rispetto al mese precedente, diminuiscono gli occupati e i disoccupati, mentre aumentano gli inattivi. L'occupazione cala (-0,1%, pari a -34mila unitĂ ) tra gli uomini, gli under 34,...

Leggi tutto...

Fonte Battesimale, Altare, Ambone e Sede Vescovile in S. Andrea: autorizzato dalla Soprintendenza il progetto di adeguamento liturgico

Mantova SantAndrea AdeguamentoLiturgico1MANTOVA, 20 apr. - La Diocesi di Mantova, ottenuta l'autorizzazione dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brescia, Cremona e Mantova, è pronta a realizzare il progetto di adeguamento liturgico della Basilica di S. Andrea.

ProcederĂ  dunque alla realizzazione del nuovo fonte battesimale, la "vasca" sulla cui opportunitĂ  si era acceso un vivace dibattito critico, del rinnovato Altare, dell'Ambone e della Sede Vescovile.

L'annuncio ufficiale è stato affidato alla stampa questa mattina presso la sala Maria Teresa del Seminario Vescovile insieme alle specifiche dettagliate del progetto che riguarda l'adeguamento liturgico che non intende cambiare l'impronta fondamentale della Basilica, ma adeguare la funzionalità secondo le indicazioni del Concilio Vaticano II e della Nota Pastorale della C.E.I. sull'argomento.

Mantova SantAndrea AdeguamentoLiturgico2Alla conferenza stampa hanno partecipato il Vescovo Roberto Busti, l'architetto Alessandro Campera, mons. Giancarlo Manzoli, l'economo dott. Giovanni Rodelli, mons. Claudio Giacobbi, il liturgista don Luigi Girardi e il progettista, l'architetto Paolo Zermani, il quale ha descritto i particolari costruttivi delle opere che verranno realizzate.

All'origine del complesso intervento la necessitĂ  di sostituire l'altare, costruito 50 anni fa in legno e oggi in condizioni precarie, inserendolo in una collocazione funzionale alle esigenze liturgiche attuali che prevedono anche una necessitĂ  di risposta alla richiesta di battesimi in etĂ  matura, secondo l'orientamento pastorale della Chiesa di oggi.

La progettazione ha tenuto conto di criteri fondamentali, a garanzia del rispetto storico e della spazialitĂ  della Basilica, come evidenziato dall'architetto Zermani:

Mantova SantAndrea AdeguamentoLiturgico3"Tutti i fuochi liturgici progettati avranno carattere di reversibilità rispetto all'edificio di culto, rispettando quindi tutte le parti architettoniche della Basilica, garantendo anche la perfetta conservazione del pavimento attuale. Volendo considerare il dibattito avvenuto nei mesi scorsi, il fonte battesimale, oltreché risultare reversibile, sarà realizzato attraverso componenti assemblati che ne garantiranno la possibilità di smontaggio nelle occasioni per le quali fosse richiesta la fruizione dello spazio originario".

I tempi di realizzazione non sono ancora definiti, ma da ora saranno attivate le procedure preliminari all'inizio dei lavori veri e propri.

Queste le descrizioni tecniche degli elementi progettati:

4) Fonte Battesimale. Il Fonte Battesimale è collocato sull'asse traversale dell'aula, nel transetto nord-ovest, in prossimità dell'ingresso di sinistra. E' situato dopo la porta principale, in forma rettangolare, di dimensione 477 x 275 cm, in marmo rosa di Verona, analogo a quello ampiamente utilizzato in S. Andrea.

Il Fonte si conforma come una vasca di spessore sottile, quasi una grande lastra scavata di altezza 26 cm., adeguatamente sollevata da terra (5 cm.) per un altezza totale di 31 cm. Una rampa occupa la prima metĂ  della vasca, consentendo il raccordo tra la quota superiore e la quota del fondo, sita nella seconda metĂ , quest'ultima riempita da un velo d'acqua di circa 10 centimetri.

Dopo l'ingresso, il rito si compie quindi attraverso la salita, la successiva discesa nell'acqua e la riemersione: un percorso quale rito ideale di "passaggio" e accesso alla comunitĂ  cristiana, diretto verso l'Altare e il centro ipogeo della chiesa, ove si custodisce la reliquia del sangue di Cristo, ma anche verso il nucleo architettonico generatore dell'antica fabbrica.

Mantova SantAndrea PresentazioneProgettoLa scelta di utilizzare l'area del transetto sinistro, con il suo ingresso, offre la collocazione migliore per la vasca battesimale, pensando in particolare alla dinamica celebrativa della Veglia Pasquale e ai movimenti richiesti, che collegano porta d'ingresso, ambone, fonte battesimale e altare. La vasca battesimale è pensata in modo da dover essere «attraversata»; così esprime simbolicamente la direzionalità dell'itinerario battesimale, come un esodo pasquale, e la necessità di immergersi nella morte di Cristo per partecipare della sua risurrezione.

Come ricorda la Nota Pastorale della Conferenza Episcopale Italiana sull'Adeguamento delle Chiese secondo la riforma liturgica, la celebrazione del Battesimo viene riconosciuta come la "porta della fede", il cui valore essenziale può essere recuperato, lungo la vita del cristiano, anche grazie alla costante visibilità del battistero, vero "memoriale" del sacramento.


Video del giorno

Cambiamenti, L'Altra Mantova diventa magazine

Pubblicato il 03-01-2022
Cambiamenti, L'Altra Mantova diventa magazine
I cambiamenti fanno parte della vita. Cambiare, trasformarsi è normale. Anche l'Altra Mantova non fa eccezione rispetto a queste due affermazioni. E cambia, si trasforma. Diventiamo mag...

Leggi tutto...

CineCity Mantova

Indagine

Crisi e caro energia, cosa fare ?

Puntare sul nucleare - 16%
Puntare di piĂą su rinnovabili - 25%
Vincolare i prezzi massimi - 29.8%
Bonus e agevolazioni fiscali - 10.1%
Educare al risparmio - 19.1%

Totale voti: 5399
La votazione per questo sondaggio si é chiusa

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Quotidiani in edicola


La Gazzetta di Mantova  La Voce di Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1





Fine mercato tutelato luce e gas - 29 febbraio incontro pubblico a Medole

Pubblicato il 28-02-2024
Fine mercato tutelato luce e gas - 29 febbraio incontro pubblico a Medole
MEDOLE, 28 feb. - Giovedì 29 febbraio, alle ore 18:00, presso la Torre Civica di Medole, in piazza Castello 1, è in programma un incontro pubblico dedicato alla fine del servizio di tutela per l'energia elettrica e il gas. Come noto, con gennaio 2024 il mercato tutelato domestico del gas è terminato, mentre, per l'energia elettrica, la sua fine è prevista dal prossimo 1° luglio. Gli scenari che s...

Leggi tutto...

Virus Dengue, ricerca italiana: 'Serve forte sorveglianza genomica e tracciare i casi'

Pubblicato il 05-03-2024
Virus Dengue, ricerca italiana: 'Serve forte sorveglianza genomica e tracciare i casi'
ROMA, 05 mar. - La preparazione dei sistemi sanitari nell'affrontare la Dengue dovrebbe prevedere anche per l'Italia "una forte sorveglianza genomica" e "il tracciamento e l'identificazione delle catene locali di trasmissione del virus". Sono alcune...

Leggi tutto...





Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information