1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 23 Aprile 7:58:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

‘Notte di Luce’ accende il tradizionale Presepe vivente di San Biagio. 25 e 26 Dicembre, 1, 6, 8, 15 Gennaio

SanBiagio PresepeVivente LocandinaSAN BIAGIO, 04 dic. – Il Presepe vivente di San Biagio torna ad allietare le festività natalizie nelle giornate del 25 e 26 dicembre, riproponendo la magia del suo fascino nei successivi 1, 6, 8, 15 gennaio 2023.

Grazie all'impegno dell'Associazione Notte di Luce, della Parrocchia, degli animatori e dei promotori l'attesa iniziativa raggiunge, quest'anno, la sua 29° edizione dedicata alla rappresentazione della natività.

Un importante traguardo basato su una solida tradizione: restano inalterati, infatti, l'atmosfera, la suggestione, l'emozione, la partecipazione di pubblico e figuranti alla rappresentazione di un evento eccezionale avvenuto 2000 anni fa: la nascita di Gesù.

La comunità di San Biagio, frazione di circa 2000 abitanti del comune di Bagnolo San Vito, vive con molta intensità e trepidazione questo momento. Ogni mestiere vede un nucleo famigliare impegnato, ogni capanna racchiude una famiglia ed è proprio la famiglia la vera protagonista della manifestazione. Molte famiglie ormai giungono anche da altri paesi e vivono con la medesima intensità di quelle di San Biagio, l'esperienza del Presepio Vivente.

Globalmente si alternano nelle varie serate non meno di 300 figuranti, ad ogni rappresentazione sono comunque presenti almeno 100/120 figure. I lavori per la costruzione di Betlemme sono iniziati lo scorso settembre; un gruppo di volontari quotidianamente si adopera per arrivare puntuale all'appuntamento natalizio.

Una vera famiglia rappresenta ogni anno quella di Betlemme: quest'anno saranno sei le famiglie, ovviamente con il proprio figlio di pochi mesi, che si alterneranno durante le sei rappresentazioni. In passato anche famiglie cinesi, rumene albanesi hanno impersonato questo importante ruolo. Il pubblico che assiste alla manifestazione non è solo della provincia mantovana, ma arriva in particolare da province e regioni limitrofe. "Notte di Luce" è patrocinata dall'Assessorato alla cultura del Comune di Bagnolo San Vito, dall'Amministrazione Provinciale di Mantova.

Qui il link per il video.

La manifestazione è suddivisa in tre fasi:

  • La prima: inizia alle ore 16,00, il paese di Betlemme è in attesa del Messia; i mestieranti sono impegnati nelle varie attività (circa 60 sono le attività rappresentate nelle varie capanne; ed ecco l'oste, il fornaio, i pescatori, i venditori di pesce, lo scultore. E c'è chi tosta l'orzo, il fabbro, chi lavora le arelle, i tintori di stoffe, chi produce le torce, le candele, le corde, ecc). In questa fase il pubblico passeggia all'interno del villaggio per ammirare tutte queste attività.
  • La seconda: inizia alle ore 17 all'arrivo dell'imbrunire e viene rappresentata la Natività. In detto momento si susseguono scene estremamente suggestive quali l'Annunciazione, la Visitazione di Maria Elisabetta, l'annuncio dell'Angelo a Giuseppe, la nascita di Gesù, l'adorazione dei pastori e dei Magi a cui segue la splendida scena dell'adorazione di tutti i figuranti alla Sacra Famiglia (tutti inginocchiati davanti alla Sacra Famiglia). Il tutto accompagnato da canti e letture sacre in una Betlemme illuminata solo da torce fiaccole e lanterne Il pubblico è nel frattempo uscito da Betlemme e assiste con grande partecipazione, concentrazione e trepidazione dai vari lati del villaggio.
  • La terza: inizia alle 17.30 circa. Il pubblico rientra nel paese ravvivato dalla presenza della Sacra Famiglia nella stalla e vive Betlemme in un clima di magiche luci che illuminano capanne e figuranti. Il tutto si svolge nel campo sportivo attiguo alla chiesa parrocchiale su un'area di circa 5000 mq, in uno scenario d'assoluto silenzio, di magica atmosfera, nella penombra. I lavori per la costruzione di Betlemme iniziano a settembre grazie al prezioso lavoro di un gruppo di volontari, ogni anno nascono nuove vie, nuove torri, nuove capanne ed ecco che il campo sportivo assume ogni anno una fisionomia sempre diversa.

Date delle rappresentazioni: 25 26 dicembre 2022 e 1 – 6 - 8 - 15 gennaio 2023

  • Informazioni: Parrocchia di San Biagio (don Mirko) 0376/415015 oppure 340 7535866
  • indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
  • Sito: www.presepeviventesanbiagio.it 


Ultimi Articoli

23 Apr, 2024

Con Abbonamento Musei alla scoperta delle meraviglie artistiche nel territorio della diocesi di Mantova

MANTOVA, 23 apr. - Con il progetto Un, due, tre...Musei! anche…
23 Apr, 2024

Accensione degli impianti termici fino al 30 aprile, il sindaco firma ordinanza

MANTOVA, 23 apr. - Il sindaco Mattia Palazzi, lunedì 22 aprile,…
23 Apr, 2024

'Le vittime dell'odio', Oscad incontra le scuole mantovane

MANTOVA, 23 apr. - Stamattina nell'auditorium del Conservatorio…
23 Apr, 2024

Recupero della linea ferroviaria Mantova-Peschiera del Garda: c'è protocollo d'intesa fra gli enti

MANTOVA, 23 apr. - Approvazione da parte del presidente della…
23 Apr, 2024

Lazza, il Locura Tour parte il 6 gennaio da Mantova

MANTOVA, 23 apr. - Partirà dal PalaUnical di Mantova il 6…
23 Apr, 2024

Malattie rare, un libro bianco racconta il vissuto di 2 milioni di donne pazienti e caregiver

ROMA, 23 apr. - In occasione dell'evento conclusivo della…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information