1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 22 Ottobre 8:29:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

‘Welfare Scuola e Territorio’, tre bandi della Provincia per 291mila euro per l’orientamento e l’accompagnamento al lavoro dei giovani in difficoltà

Mantova WelfareScuolaTerritorio Bandi FlyerMANTOVA, 19 set. – La Provincia di Mantova, tramite il suo progetto "Welfare, Scuola e Territorio" sostenuto da Fondazione Cariverona, ha aperto tre nuovi bandi per l'anno scolastico 2021/2022 destinati a supportare ragazzi con disabilità o in condizioni di disagio nel difficile passaggio tra scuola e lavoro.

Il progetto, che dal 2019 ha coinvolto più di 200 ragazzi coinvolti, si sviluppa in bandi che resteranno aperti a sportello per tutto l'anno scolastico fino al 30 giugno 2022, mentre si avrà la possibilità di svolgere le azioni previste dagli stessi bandi entro il 30 novembre 2022.

A differenza delle passate edizioni, quest'anno i nuovi bandi sono stati emessi tutti e tre insieme e contestualmente all'inizio del nuovo anno scolastico, in modo da poter supportare, fin dalla ripresa della scuola e in generale delle attività lavorative, i ragazzi nel cominciare a fare esperienze nel mondo del lavoro e a capirne le logiche.

Come per le passate edizioni, i tre bandi si propongono di fornire una serie di importanti servizi agli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore e dei Centri di Formazione Professionale o a quei ragazzi che abbiano assolto l'obbligo scolastico, come interventi di accompagnamento orientativo e formativo. Ad esempio, bilancio delle competenze per agevolare l'inserimento lavorativo, servizio di scouting aziendale per individuare le realtà idonee ad accogliere i ragazzi, o tutoraggio personalizzato durante i tirocini.

In questa edizione 2021/22 dei bandi di Welfare, Scuola e Territorio sono state introdotte due fondamentali novità: innanzitutto, pur restando la Scuola partner fondamentale e risorsa indispensabile per l'orientamento, potranno candidarsi come capofila dei progetti anche soggetti diversi dagli Istituti di Istruzione Superiore e Centri di Formazione Professionale della Provincia di Mantova, quali Piani di Zona, cooperative del terzo settore di tipo A e B, i Servizi Sociali e/o servizi di inserimento lavorativo come enti accreditati al lavoro, ecc.

Tali soggetti dovranno candidarsi obbligatoriamente in partenariato con la presenza di almeno un'altra realtà; per Azione 1 e Azione 2 dovrà essere presente, in veste di capofila o di partner, l'Istituto d'Istruzione Superiore o il Centro di Formazione Professionale frequentato dallo studente preso in carico. Questa modifica è stata voluta nell'ottica di dare sempre maggiore importanza alla creazione di una rete, che possa sempre più fare sistema per agevolare la presa in carico, l'orientamento e l'accompagnamento al lavoro dei giovani in difficoltà.

Consequenziale la seconda novità dell'edizione 2021/22, che punta a dare un ruolo sempre più centrale alla rete e consiste quindi nell'obbligo di realizzare ogni progetto proposto, per tutti i tre bandi, in partenariato con altre realtà del territorio mantovano.

Da notare, inoltre, come ci sia stato uno sforzo per aumentare le risorse finanziarie a sostegno di ogni singolo intervento e di conseguenza la dotazione finanziaria complessiva, passando da un totale di 184.000 euro a disposizione dei tre bandi nell'edizione 2020/21 a 291.000 euro per i bandi del 2021/22, con lo scopo di potenziare non solo le attività previste dalle tre azioni ma anche la creazione e l'implementazione della rete di sostegno funzionale allo svolgimento delle attività. Si ricorda che tutti i soggetti che presenteranno la candidatura devono avere sede legale o operativa nella provincia di Mantova e che la modalità di assegnazione del contributo avverrà secondo l'ordine cronologico di presentazione on line delle domande e sino ad esaurimento delle risorse disponibili. Il contenuto del bando e la domanda di candidatura sono consultabili e scaricabili:

IL PROGETTO

Welfare, Scuola e Territorio è un progetto della Provincia di Mantova, in partenariato con l'Ufficio Scolastico Territoriale di Mantova, le scuole Polo per l'inclusione ossia l'Istituto Superiore Bonomi Mazzolari e l'Istituto Comprensivo Margherita Hack, l'Istituto P. A. Strozzi (in qualità di Centro Territoriale di Supporto), i Piani di Zona di Asola, Guidizzolo, Mantova, Ostiglia, Suzzara, Viadana e la Camera di Commercio di Mantova, con il contributo di Fondazione Cariverona.

Tale azione si integra e coordina con l'azione di sistema "Orientamento al lavoro" rivolto agli alunni con disabilità attraverso l'alternanza scuola-lavoro" attivata da Regione Lombardia attraverso la D.g.r. 2641/2019 - Approvazione Linee di indirizzo inserimento socio-lavorativo disabili - Annualità 2020-2021".

L'iniziativa nasce nel 2018, per sopperire alla mancanza di un'azione sociale integrata mirata alla creazione di un percorso di avviamento al lavoro che parta dalla scuola superiore o dai centri di formazione. Nei primi tre anni di attività, tra cui due colpiti dalla grave crisi della pandemia, sono stati oltre 200 i ragazzi, studenti di Istituti di Istruzione Superiore o CFP, che hanno usufruito delle risorse messe a disposizione dai bandi del progetto per la realizzazione di percorsi di orientamento al lavoro.

Lo scopo di Welfare Scuola e Territorio è quello di creare una rete di sostegno radicata sul territorio che, partendo dagli Istituti Scolastici o dai Centri di Formazione Professionale, comprenda il Servizio per Collocamento mirato della Provincia, i servizi socio-sanitari, i Piani di Zona, servizi al lavoro, imprese e terzo settore: con l'obiettivo finale di mettere in comunicazione i giovani e le loro famiglie con i servizi territoriali dedicati all'inserimento lavorativo. Per fare ciò Welfare, Scuola e Territorio ha previsto differenti percorsi strutturati sulle specifiche capacità ed esigenze dei ragazzi articolati in tre fondamentali momenti rappresentati da tre bandi:

AZIONE 1 - ORIENTAMENTO ATTIVO: prevede di sviluppare percorsi realizzati su misura per le necessità dei ragazzi che saranno seguiti e accompagnati verso l'esperienza dell'alternanza scuola lavoro. Per individuare le proprie vocazioni e abilità specifiche. Si rivolge a studenti frequentanti il penultimo e ultimo anno del percorso di studi.

AZIONE 2 - PRESA IN CARICO PRECOCE: prevede la realizzazione di percorsi e proposte di orientamento in uscita, formulate prima che la conclusione del percorso scolastico destabilizzi la prospettiva della famiglia e del ragazzo, presentando loro diverse opportunità e tipologie d'intervento per l'inserimento nel mondo del lavoro. Si rivolge agli studenti frequentanti l'ultimo anno del percorso di studi.

AZIONE 3 - ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO: prevede un accompagnamento all'inserimento socio-lavorativo per i giovani che hanno assolto l'obbligo scolastico, oppure qualificati o diplomati. L'obiettivo sarà costruire condizioni in cui il ragazzo diventi una reale risorsa rispetto alle esigenze aziendali o possa comunque maturare una propria identità lavorativa. Si prevede, pertanto, l'attivazione di progetti personalizzati di tirocinio finalizzati all'inserimento lavorativo. 

  • Per informazioni Coordinamento Progetto: Massimiliano Fontana - t. 348 551 7955
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  


Ultimi Articoli

22 Ott, 2021

Nuova rotatoria di Formigosa, lavori più lenti per la presenza di masse ferrose

MANTOVA, 22 ott. - Iniziati nella seconda metà di luglio, i…
22 Ott, 2021

Coronavirus, oggi in Italia 3.882 casi e 39 decessi. Sono 4 le Regioni a rischio moderato

ROMA, 22 ott. - In base ai dati dell'ultimo monitoraggio della…
22 Ott, 2021

Focusacque: il mosaico del Mincio in 105 scatti

MANTOVA, 22 ott. - Con la partecipazione di 28 autori e l'invio…
22 Ott, 2021

Incendia la corona del monumento intitolato al l'80° Reggimento Fanteria. Denunciato dalla Polizia Locale

MANTOVA, 22 ott. - Ieri mattina, intorno alle 11.00, un uomo,…
22 Ott, 2021

Centrodestra, si riapre il fronte europeo. Per Salvini nuovo gruppo con Le Pen

ROMA, 22 ott. – Ieri Silvio Berlusconi si è recato di persona al…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Segni

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information