1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 14 Luglio 9:26:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

PNRR: sono 728 i progetti in provincia di Mantova di cui 150 avviati, 37 in esecuzione, 23 conclusi e 477 ancora non avviati

Mantova Provincia ConvegnoAttuazionePNRRMANTOVA, 31 mag. - Circa trecento milioni di euro (297.833.162 €) di finanziamenti PNRR nel territorio della provincia di Mantova, di cui 26.853.705 € legati a progetti dell'amministrazione dell'ente di via Principe Amedeo, concentrati prevalentemente sulla Missione 4 Istruzione.

Il punto sullo stato dell'arte degli interventi, sul monitoraggio e sulla rendicontazione è stato fatto ieri mattina nella sala del Consiglio dell'Amministrazione provinciale in occasione dell'incontro promosso dalla Prefettura e dalla Provincia di Mantova e organizzato in collaborazione con la Ragioneria Territoriale dello Stato di Mantova e Cremona.

"Scopo di questa iniziativa - ha spiegato il presidente Carlo Bottani in apertura dei lavori – è offrire ai Comuni titolari di progetti ammessi a finanziamento un supporto specifico nelle fasi di attuazione, monitoraggio e rendicontazione degli interventi".

"Si tratta – ha sottolineato il Prefetto Gerlando Iorio– di un tavolo che auspico possa riunirsi con cadenza periodica per l'esame delle iniziative realizzate e delle criticità rilevate, volto ad aiutare i Comuni in qualità di Soggetti Attuatori, affinché possano essere dotati di tutti gli strumenti più adeguati ed essere pertanto pienamente operativi. Questa giornata di formazione instaura un rapporto di collaborazione con finalità di messa in campo di iniziative sinergiche di supporto ai Comuni per la realizzazione di interventi PNRR.

È infatti vero che il successo del PNRR è nelle mani dei Sindaci, ma i Comuni devono essere messi nelle condizioni di operare al meglio per attuare le proprie progettualità".

Attraverso il sistema informativo ReGiS, ossia lo strumento unico con cui le amministrazioni centrali e territoriali adempiono agli obblighi di monitoraggio, rendicontazione e controllo delle misure e dei progetti finanziati dal PNRR, sono stati ricavati i dati attuali dei progetti PNRR presenti sul territorio mantovano, nonché la suddivisione degli stessi in base allo stato di avanzamento dei lavori.

Dei 728 progetti attivati, 314 vedono come soggetto programmatore il Ministero dell'Interno, 332 la Presidenza del Consiglio dei Ministri (così distribuiti: 327 del Dipartimento Trasformazione Digitale, 3 del Dipartimento Politiche di Coesione e 2 del Dipartimento per lo Sport), 4 il Ministero della Cultura, 67 il Ministero dell'Istruzione e del Merito, 4 il Ministero del Lavoro e Politiche sociali, 7 il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Passando all'analisi dello stato di avanzamento, 150 progetti sono avviati, 37 in esecuzione, 23 sono conclusi, 1 è ancora da attivare, 477 ancora devono essere avviati.

Per quanto riguarda i progetti della Provincia, inerenti la messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole, l'aggiudicazione dei lavori avverrà entro il 15 settembre 2023, la consegna dei lavori entro la fine del mese di novembre di quest'anno mentre il collaudo e la rendicontazione dovranno concludersi entro giugno 2026. Per il recupero del parco storico di Villa Strozzi, invece, i lavori sono partiti nel gennaio scorso, mentre il collaudo e la rendicontazione dovranno essere conclusi entro il 31 dicembre 2024.

Ancora, "il percorso che abbiamo intrapreso – come ha specificato il Prefetto Iorio - e che stiamo portando avanti insieme da quasi un anno vede un approccio di collaborazione tra i vari soggetti coinvolti".

Secondo il Prefetto, infatti, il Presidio Territoriale Unitario, cui partecipano sia la Prefettura, sia la Ragioneria Territoriale dello Stato, deve poter svolgere una funzione sì di vigilanza e, ove indispensabile anche sostitutiva, ma prima ancora una funzione di collaborazione e di sostegno all'attività dei Comuni affinché realizzino entro i tempi prescritti le proprie progettualità PNRR. In questa stessa direzione si muove l'Osservatorio Permanente sull'attuazione del PNRR, dove siedono allo stesso tavolo i rappresentanti delle Forze dell'Ordine in seno al Gruppo Interforze Antimafia, con i rappresentanti delle Stazioni Uniche Appaltanti e Centrali Uniche di Committenza del territorio, per svolgere una sinergica azione di prevenzione antimafia, nonché l'Intesa per l'attuazione degli interventi su beni immobili finanziati con fondi del PNRR, sottoscritta tra Prefettura Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e Provincia di Mantova, che consente ai Comuni di avvalersi dell'apporto preventivo della stessa Soprintendenza in fase di predisposizione dei progetti PNRR che richiedono pareri paesaggistici.


Ultimi Articoli

14 Lug, 2024

'Marco Polo, i Veneziani e i domenicani dei SS. Giovanni e Paolo', venerdì 19 luglio con Marcello Bolognari a Casa Andreasi

MANTOVA, 14 lug. – Venerdì 19 luglio, alle ore 21.00, la Casa…
14 Lug, 2024

Sabbioneta: da martedì 16 a domenica 21 luglio torna la Fiera del Carmine

SABBIONETA, 14 lug. - A Sabbioneta, la Fiera del Carmine rinnova…
14 Lug, 2024

Intestino-cervello, come il microbiota influenza le malattie

ROMA, 14 lug. - Lo squilibrio del microbiota influenza le…
14 Lug, 2024

Elezioni Usa, Obama organizzatore del 'piano' per il ritiro del presidente Biden

WASHINGTON, 14 lug. - Barack Obama e Nancy Pelosi, ex presidente…
13 Lug, 2024

Presenza del batterio della salmonella nell’impianto idrico: chiuso temporaneamente il Grand Hotel San Lorenzo

MANTOVA, 13 lug. - Il Sindaco di Mantova, in data 12 luglio, ha…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information