1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 31 Maggio 12:08:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Mantova, Tari, al via una misura per aiutare le categorie economiche Rateizzazione mensile per 12 mesi, domande entro il 17 giugno. 1117 attività coperte per oltre 3,1 milioni di euro

Mantova Comune4MANTOVA, 27 mag. - Giovedì 25 maggio si è tenuto un incontro tra Comune di Mantova, rappresentato dagli assessori Andrea Murari, Giovanni Buvoli e Iacopo Rebecchi, Mantova Ambiente, con l'amministratore delegato Alessandro Beltrami, e le associazioni del commercio Confesercenti e Confcommercio, guidate rispettivamente dal direttore Davide Cornacchia e da Stefano Gola presidente della sezione cittadina.

Tema del confronto: individuare una misura idonea a supportare le categorie economiche, i cui importi sono risultati più alti per il venir meno dei "contributi Covid" applicati negli anni scorsi alle attività commerciali per le quali erano imposte chiusure e restrizioni.

La misura proposta dal Comune prevede la rateizzazione in dodici mensilità dell'importo totale indicato in bolletta: con primo pagamento all'atto della richiesta. Importante sottolineare che non saranno applicati interessi perché sarà il comune a farsene carico. Quindi, ad esempio, una bolletta di 1.200 euro potrà essere dilazionata in 12 rate da 100 euro.

Per richiedere le dilazioni l'interessato deve:

- aver ricevuto una fattura 2023 più alta rispetto a quella del 2022 e non inferiore ad € 500 (sono escluse pertanto dal beneficio le nuove utenze iscritte quest'anno);

- essere in regola con i pagamenti pregressi.

La dilazione è riservata alle categorie nel seguito elencate e potrà essere richiesta entro il 17 giugno alle ore 12.00 al servizio clienti di Mantova Ambiente: per chi farà domanda e possiede i requisiti elencati, la riduzione verrà applicata automaticamente.

La misura coinvolge potenzialmente 1117 utenze per oltre 3,1 milioni di euro.

"Abbiamo chiesto a Mantova Ambiente - ha dichiarato Andrea Murari, assessore all'ambiente - di fare un piano di rateizzazione delle bollette per aiutare le attività economiche che, con la fine dei contributi covid, hanno percepito gli aumenti più rilevanti. Ovviamente ci faremo carico di non applicare interessi sulla rateizzazione mettendo come Comune 100 mila euro. Abbiamo anche concordato di aprire un tavolo di confronto con le categorie per valutare le strategie di abbattimento dei costi del servizio di igiene urbana nei prossimi anni, su cui stiamo già lavorando".

Iacopo Rebecchi Assessore al Commercio e Attività Produttive: "Abbiamo proposto una importante dilazione di pagamento che possa dare ossigeno alle esigenze delle imprese, dei pubblici esercizi e degli artigiani che in questo periodo possono trovarsi in difficoltà a causa del caro prezzi. Si tratta di uno sforzo notevole del Comune di Mantova e di Mantova Ambiente che riteniamo necessario per aiutare le imprese del territorio"

Giovanni Buvoli Vicesindaco e assessore al Bilancio: "Questa misura si aggiunge alle altre messe in campo dalla nostra Amministrazione per aiutare le attività più colpite dagli aumenti delle tariffe. In questa metteremo circa 100 mila euro per farci carico degli interessi relativi alle rateizzazioni della Tari sgravando le attività da questo onere".

Mattia Pedrazzoli Delegato Confesercenti: "Con l'arrivo delle fatture 2023 ci siamo attivati con il Comune per affrontare un'emergenza di costi crescenti per le imprese della Città infatti l'escalation di costi che è gravate sulle imprese unita alla crisi dei consumi certificata dall'Istat rischia di incidere sui bilanci di molti imprenditori mantovani. Quindi accogliamo con favore la possibilità di dilazione per affrontare il problema di oggi ma ancora di più siamo interessati alle prossime tariffe 2024 e alla tipologia di servizio per avere una riduzione dei costi per le imprese per il futuro".

Stefano Gola presidente della sezione cittadina di Confcommercio: "Abbiamo dovuto prendere atto degli aumenti Tari che ci sono stati quest'anno anche perché sono venuti meno i contributi Covid che fino all'anno scorso erano presenti. Abbiamo apprezzato lo sforzo di Comune e Tea nel dilazionare le tariffe di quest'anno poiché le attività sono in grande difficoltà e auspichiamo come già annunciato dal Comune un tavolo per riuscire a gestire al meglio la raccolta differenziata in centro storico per cercare di contenere i costi che sono elevatissimi".

Categorie ammesse a dilazione

CINEMATOGRAFI E TEATRI

STABILIMENTI BALNEARI, PISCINE E SIMILI

ALBERGHI CON RISTORANTE

ALBERGHI SENZA RISTORANTE

NEGOZI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, LIBRERIA, CARTOLERIA, FERRAMENTA E

ALTRI BENI DUREVOLI

EDICOLA, FARMACIA, TABACCAIO, PLURILICENZE BENI DUREVOLI

NEGOZI PARTICOLARI QUALI FILATELIA, TENDE E TESSUTI, TAPPETI, CAPPELLI E

OMBRELLI, ANTIQUARIATO

ATTIVITÀ ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: PARRUCCHIERE, BARBIERE, ESTETISTA

ATTIVITÀ ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: FALEGNAME, IDRAULICO, FABBRO,

ELETTRICISTA

CARROZZERIA, AUTOFFICINA, ELETTRAUTO, VETRERIE

ATTIVITÀ ARTIGIANALI DI PRODUZIONE BENI SPECIFICI NON ALIMENTARI

RISTORANTI, TRATTORIE, OSTERIE, PIZZERIE, PUB

MENSE, BIRRERIE, HAMBURGHERIE, PIADINERIE

BAR, CAFFÈ, PASTICCERIA

PLURILICENZE ALIMENTARI E/O MISTE (MINI MARKET, ATTIVITA' MISTE)

fino a 500 MQ

ORTOFRUTTA, PESCHERIE, FIORI E PIANTE

DISCOTECHE, NIGHT CLUB (no sale giochi)

SCUOLE PUBBLICHE, PRIVATE, ASSOC. VOLONT. ONLUS, LUOGHI ACCESSORI AL CULTO

DISTRIBUTORI CARBURANTE CON O SENZA AREA VENDITA PRODOTTI

IMPIANTI DI LAVAGGIO AUTOVEICOLI, AUTOMATICI E NON, CON O SENZA AREA

VENDITA PRODOTTI

PALESTRE, SCUOLE DI BALLO E SIMILI ATTIVITA' SPORTIVA AL CHIUSO

IMPIANTI SPORTIVI (STADI DI CALCIO O ALTRI SPORT, ATLETICA ECC) ATTIVITA' SPORTIVA ALL'APERTO

ESPOSIZIONI BENI DUREVOLI (MOBILIFICI, ARREDI GIARDINO E SIMILI)

ATTIVITÀ ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: ODONTOTECNICI E STUDI FOTOGRAFICI

ATTIVITÀ ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: LAVASECCO E TINTORIA

GOMMISTA

ATTIVITÀ ARTIGIANALI CON CAPANNONI PRODUZIONI ALIMENTARI

AGRITURISMO CON SOLO RISTORAZIONE E ASSOC. RICREATIVE

RISTORANTE/BAR (INGRESSO RISERVATO AI SOCI)

FAST FOOD

LABORATORIO E NEGOZI VENDITA PANE E PASTA

MACELLERIA, SALUMI E FORMAGGI, GASTRONOMIE

NEGOZI VENDITA GENERI ALIMENTARI fino a 250 MQ

FLOROVIVAISMO CON VENDITA PRODOTTI PER GIARDINAGGIO, ARREDI E

ACCESSORI PER ESTERNI

PIZZA AL TAGLIO

STRUTTURE NON ALBERGHIERE DI CUI ALLA LR 27/2015

Contatti Mantova Ambiente

Sportello Clienti Mantova, Vicolo Stretto 12 (lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.00 alle 13.45, mercoledì dalle 14.00 alle 18.30 - sabato dalle 8.00 alle 12.45)

Call Center 800 473165

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Ultimi Articoli

31 Mag, 2023

Riscaldamento globale, entro il 2100 il 22% della popolazione mondiale fuori dalla comfort zone climatica

ROMA, 31 mag. - In base a una recente analisi, entro il 2100 il…
31 Mag, 2023

Carne sintetica, solo 1 italiano su 4 disposto a mangiarla

ROMA, 31 mag. - In base ai dati di un recente sondaggio, un…
31 Mag, 2023

FestiWall di Sabbioneta, il 24 giugno arriva Edoardo Bennato

SABBIONETA, 31 mag. - Edoardo Bennato, tra i più importanti…
30 Mag, 2023

Trame Sonore al via: fino al 4 giugno oltre 350 artisti da tutto il mondo e quasi 200 eventi

MANTOVA, 30 mag. - Ci siamo: domani, mercoledì 31 maggio…

OCM Tempo d'Orchestra

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information