1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 5 Marzo 2:54:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Notte di Luce 2023: si rinnova la tradizione del Presepe vivente di San Biagio. Dal 25 dicembre al 14 gennaio la XXX edizione della rappresentazione della NativitĂ 

Bagnolo SanBiagio Presepe LocandinaSAN BIAGIO, 4 dic. – "Notte di Luce!", il Presepe vivente di San Biagio, raggiunge quest'anno l'invidiabile traguardo della 30esima edizione.

L'Associazione Notte di Luce, Parrocchia, animatori, promotori di questa iniziativa sono particolarmente lieti di essere riusciti a raggiungere questo importante traguardo che merita di essere ricordato con una serie di iniziative speciali per ricreare l'atmosfera, la suggestione, l'emozione, la partecipazione di pubblico e figuranti alla rappresentazione della nascita di GesĂš.

Queste le iniziative in programma:

  • rivisitazione del villaggio di Betlemme
  • proiezione in chiesa durante le sei serate di Notte di Luce di uno splendido Docufilm che propone immagine commentate delle precedenti edizioni del Presepe
  • stampa di un calendario con suggestive immagini tratte dalle varie edizioni del Presepe
  • chiusura a San Biagio il 6 gennaio del Tour della Luce della Speranza, tour che vuole portare un messaggio di speranza nelle sue varie tappe
  • adorazione alla capanna, il 14 gennaio 2024 (ultima data della rappresentazione di Notte di Luce) anche di tutte le famiglie che in questi 30 anni hanno impersonato il ruolo della Sacra Famiglia.

Un'iniziativa che i circa 2000 abitanti di San Biagio vivono con molta intensitĂ  e partecipazione. Infatti, ogni mestiere vede un nucleo famigliare impegnato, ogni capanna racchiude una famiglia, che è la vera protagonista della manifestazione. Globalmente si alternano nelle varie serate non meno di 300 figuranti e ad ogni rappresentazione sono comunque presenti almeno 150 figure.

Quest'anno saranno sei le famiglie con il proprio figlio di pochi mesi, che si alterneranno durante le sei rappresentazioni a cui assisteranno tantissimi mantovani, ma anche visitatori provenienti da province e regioni limitrofe. La manifestazione è patrocinata dall'Assessorato alla cultura del Comune di Bagnolo San Vito, dall'Amministrazione Provinciale di Mantova.

La manifestazione è suddivisa in tre fasi:

  • Laprima inizia alle ore 15,30, il paese di Betlemme è in attesa del Messia; i mestieranti sono impegnati nelle varie attivitĂ  (circa 60 sono le attivitĂ  rappresentate nelle varie capanne; ed ecco l'oste, il fornaio, i pescatori, i venditori di pesce, lo scultore. E c'è chi tosta l'orzo, il fabbro, chi lavora le arelle, i tintori di stoffe, chi produce le torce, le candele, le corde, ecc.). In questa fase il pubblico passeggia all'interno del villaggio per ammirare tutte queste attivitĂ .
  • La seconda inizia alle ore 17 all'arrivo dell'imbrunire e viene rappresentata la NativitĂ  quando si susseguono scene estremamente suggestive quali l'Annunciazione, la Visitazione di Maria Elisabetta, l'annuncio dell'Angelo a Giuseppe, la nascita di GesĂš, l'adorazione dei pastori e dei Magi a cui segue la splendida scena dell'adorazione di tutti i figuranti alla Sacra Famiglia (almeno 150 persone inginocchiate davanti alla Sacra Famiglia). Il tutto accompagnato da canti e letture sacre in una Betlemme illuminata solo da torce fiaccole e lanterne Il pubblico è nel frattempo uscito da Betlemme e assiste con grande partecipazione, concentrazione e trepidazione dai vari lati del villaggio.
  • ¡ La terza inizia alle 17.30 circa. Il pubblico rientra nel paese ravvivato dalla presenza della Sacra Famiglia nella stalla e vive Betlemme in un clima di magiche luci che illuminano capanne e figuranti.

Il tutto si svolge nel campo sportivo attiguo alla chiesa parrocchiale su un'area di circa 5000 mq, in uno scenario d'assoluto silenzio, di magica atmosfera, nella penombra. I lavori per la costruzione di Betlemme iniziano a settembre grazie al prezioso lavoro di un gruppo di volontari: ogni anno nascono nuove vie, nuove torri, nuove capanne ed ecco che il campo sportivo assume ogni anno una fisionomia sempre diversa.

Date delle manifestazioni:

25 26 dicembre 2023 e 1 6 7 e 14 gennaio 2024

Come raggiungere San Biagio:

  • San Biagio si trova a 500 mt dall'uscita del Casello dell'autostrada di MN SUD dell'autostrada del Brennero.

Eventuali informazioni: Parrocchia di San Biagio (don Mirko) 0376/415015; organizzazione 3407535866

web: www.presepeviventesanbiagio.it - email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  


Ultimi Articoli

05 Mar, 2024

'La vertigine dell'esistenza' a Studiottantuno la presentazione della graphic novel su Maya Deren

MANTOVA, 05 mar. - Studiottantuno Contemporary Art Projects…
05 Mar, 2024

Virus Dengue, ricerca italiana: 'Serve forte sorveglianza genomica e tracciare i casi'

ROMA, 05 mar. - La preparazione dei sistemi sanitari…
05 Mar, 2024

Lavoro, a gennaio occupati in calo (-34mila unitĂ )

ROMA, 05 mar. - In base ai dati diffusi dall'Istat, a gennaio,…
05 Mar, 2024

Ponte Acquanegra-Calvatone: Provincia di Mantova individua esperto, 7 marzo sopralluogo

MANTOVA, 04 mar. - "Ci siamo attivati per individuare un…
04 Mar, 2024

Gonzaga: reading, cinema e speech sulla violenza di genere per la Giornata Internazionale della Donna

GONZAGA, 04 mar. - Reading, cinema, speech sulla violenza di…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information