1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 22 Aprile 6:13:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Basket A2, girone salvezza: sconfitta dolorosa per la Staff contro Roma e ora i playout sono più vicini

partita playout Stings-StellaAzzurraMANTOVA, 07 mag. - Non è bastata la commovente spinta della Grana Padano Arena alla Staff per battere la Stella Azzura Roma in una gara cruciale per la permanenza in serie A2. Mantova scivola negli ultimi secondi gestendo male il possesso e Roma degli ex Ferrara e Giachetti la punisce.

Una sconfitta dolorosa per gl Stings, non tanto perché arrivata per un punto (84 a 85 il risultato finale), quanto perché probabilmente condanna Mantova a giocarsi la permanenza nella serie ai playout con lo spettro della retrocessione diretta sullo sfondo.

Gli altri risultati di giornata non hanno aiutato gli Stings con Ravenna, ultima, che va a vincere accorciando ulteriormente la classifica. "Abbiamo perso un'occasione importante per la salvezza diretta" ha detto un amareggiato coach Zanco al termine della gara. "Ora - ha proseguito Zanco - bisogna blindare i playout e provare a posizionarci il meglio possibile. Mi aspetto una reazione già dalla partita con la Juvi Cremona. Sarà un'altra battaglia che verrà decisa dalle energie nervose".

Come anticipato dal coach domenica 14 la Staff andrà a Cremona per affrontare la Juvi, un'altra partita decsiva, da non perdere, altrimenti saranno guai seri.

La partenza di Mantova è pessima, con la Stella Azzura che fa quel che vuole volando sul 9 a 0 dopo pochi minuti grazie all'ottima partenza di Ferrara e Wilson e alla buona fase difensiva. Iannuzzi e Veronesi provano a scuotere la squadra di casa mettendo a segno i primi punti biancorossi, ma la Stella Azzurra riesce a rimanere avanti di 10 punti a metà quarto. La Staff finalmente si svegla dal torpore e iniza a giocare sia in attacco che in difesa. In tre minuti gli Stings ribaltano la situazione e riescono a passare in vantaggio sul 17 a 15. Giachetti all'ultimo secondo infila una tripla che permette a Roma di andare al riposo avanti 19-20. 

Nel secondo quarto gli Stings partono decisamente meglio grazie a Ross e Veronesi, ma Iannuzzi dalla lunetta non è prprio un cecchino. Mantova riesce ad allungare sul +7, ma Roma da 3 continua a fare male con Nikolic e Wilson. La Stella Azzurra prende così fiducia e resce prima a pareggiare e poi ad allungare. La Staff rmane in scia grazie a Ross e Iannuzzi, ma Roma chiude il quarto avanti 39-43. 

Al rientro dgli spogliatoi la Stella Azzura alza i ritmi e vola sul +10 con Wilson e Giachetti a trascinarla. Mantova fatica a trovare la via del canestro. Iannuzzi si carica la squadra sulle spalle e prova a rilanciare i suoi e Mantova riesce ad accorciare fino a -2. La partita si frammenta con molt falli e giri in lunetta, ma Roma rimane vanti e la frazione si chiude 68 a 61. 

Nell'ultimo quarto gl Stings provano a giocarsi tutto. Calzavara e Ross mettono a segno un parziale di 7 a 0 e mettono la partita in pareggio sul 68. La partita rimane in equilibrio e tre protagonisti come Ferrara e Cjiumenti da una arte e Veronesi dall'altra che escono per cinque falli. Sherrill prova a trascinare i suoi, ma sale in cattedra anche Giachetti. A 50 secondi dalla fine Cortese pareggi sull'84 con una tripla, ma nelle ultime azioni non si segna da entrambe le parti. Cazavara è abile a catturare un rimbalzo, ma commette fallo su Wilson a due secondi dalla fine. Dalla lunetta segna il primo e sbaglia di proposito il secondo permettendo a WIlson di catturare il rimbalzo, metendo fine così al matche e gettando gli Stings e il folto pubblico nello sconforto. 

"Provo molto dispiacere - ha detto capitan Cortese al termine del match -, è un'occasione persa. Questa sconfitta probabilmente ci condanna a giocare i playout. Tutti ci tenevamo a fare una gara d'intensità davanti al nostro pubblico. La Stella Azzurra ha avuto percentuali al tiro migliori, ma la partita si è decisa sui dettagli. È stata una gara sporca, noi abbiamo commesso diverse sciocchezze".

(e.s.)

TABELLINO 

Staff Mantova – E-Gap Stella Azzurra Roma 84-85 (19-20; 39-43; 61-68) 

Staff Mantova: Ross 19, Cortese 10, Iannuzzi 18, Janelidze 1, Calzavara 9, Veronesi 14, Criconia, Sherrill 13, Lo ne, Vukobrat ne. Coach: Zanco 

E-Gap Stella Azzurra Roma: Giachetti 20, Rullo 5, Wilson 22, Nikolic 12, Chiumenti, Salvioni 1, Givens 10, Ferrara 4, Innocenti 11, Pugliatti, Visintin ne. Coach: Bechi. 

Arbitri: Moretti, Martellosio e Grazia 

CLASSIFICA 

E-Gap Stella Azzurra Roma 14
Ferraroni Juvi Cremona 14
Caffè Mokambo Chieti 14
Staff Mantova 12
Allianza Pazienza San Severo 12
Kienergia Rieti 10
Novpiù Monferrato Basket 10
Orasì Ravenna 10

 

StaffSpa AgenziaPerIlLavoro3 Inside

 



Ultimi Articoli

22 Apr, 2024

Virus respiratorio sinciziale: lotta all'RSV con i vaccini per prevenire ricoveri in terapie intensive

ROMA, 22 apr. - Il virus respiratorio sinciziale colpisce…
22 Apr, 2024

Economia, l'Euro digitale potrebbe arrivare dopo le elezioni Europee

ROMA, 22 apr. - Presto arriverà l'Euro digitale anche se ogni…

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information