1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 12 Giugno 4:29:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Tentato furto aggravato del motore di una barca, i carabinieri arrestano tre persone

Carabinieri12RONCOFERRARO, 30 gen. - Tentato furto aggravato, i Carabinieri di Roncoferraro hanno arrestato tre persone in flagranza di reato. Ecco, di seguito, la nota stampa dettagliata inviata dal Comando Provinciale dell'Arma:

"All'alba di sabato i Carabinieri della Stazione di Roncoferraro, in collaborazione con quelli della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mantova e della Stazione di San Giorgio Bigarello, con il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova, hanno arrestato in flagranza di reato tre uomini di origine rumena, rispettivamente di 26, 41 e 43 anni, perché ritenuti responsabili in ipotesi accusatoria di tentato furto in concorso, aggravato dalla violenza sulle cose e dall'aver commesso il fatto in tre persone riunite".

Entrando nel dettaglio dell'operazione viene specificato che "I Carabinieri, nel corso dei servizi notturni di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro il patrimonio, in seguito alla chiamata al NUE112 da parte di un rappresentante di un'associazione che gestisce un ormeggio nautico sul Fiume Mincio, che segnalava la presenza all'interno del porticciolo di due uomini che sarebbero stati intenti ad armeggiare vicino alle imbarcazioni, intervenivano tempestivamente, riuscendo a bloccare tre uomini, di cui uno si trovava al posto di guida di un furgone ed i restanti, alla vista dei militari, avrebbero tentato di dileguarsi attraverso la vegetazione.

Dal successivo sopralluogo e dalla visione delle immagini di videosorveglianza, i Carabinieri verificavano che, mentre uno degli arrestati sarebbe rimasto nel furgone pronto alla fuga, gli altri due si sarebbero introdotti nel porticciolo ed avrebbero smontato il motore da una barca, senza tuttavia riuscire a portarlo via per l'intervento dei Carabinieri.

I tre uomini, accompagnati presso la Stazione Carabinieri di Roncoferraro, venivano dichiarati in arresto e, su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Mantova, venivano trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di essere presentati innanzi al Tribunale di Mantova per la convalida ed il conseguente giudizio con rito direttissimo. Il Tribunale convalidava l'arresto".


Ultimi Articoli

12 Giu, 2024

Palazzo Ducale riporta a casa un arazzo gonzaghesco del 1528: presto esposto nel castello

MANTOVA, 12 giu. - Si è tenuta martedì 4 giugno a Londra l'asta…
12 Giu, 2024

Al via il Fab Camp Ragazze Digitali: 5 laboratori e oltre 110 studentesse iscritte da giugno a settembre

MANTOVA, 12 giu. - Parte il ciclo di Fab Camp Ragazze Digitali,…
12 Giu, 2024

Meteo capriccioso ma le attivitĂ  in Stand Up Paddle di WhatSUP Mantova proseguono

MANTOVA, 12 giu. - WhatSUP MN continua le sue attivitĂ …
12 Giu, 2024

Compiti per le vacanze: 'tormento' per 6 milioni di alunni. Il pediatra: 'Inutili e stressanti'

MILANO, 12 giu . - Per gli studenti d'Italia sono finite le…
12 Giu, 2024

Economia, per l'Istat vendite al dettaglio in leggero calo

ROMA, 12 giu. - Secondo le ultime stime dell'Istat, per le…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information