1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 19 Giugno 4:10:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Furti, hashish e cocaina nascosti e una pistola: denunciati due minorenni

Mantova PoliziaStatale-PoliziaLocale SequestroFurtiMANTOVA, 18 mag. - "Negli scorsi giorni - scrive la Questura in una nota stampa - la Polizia Locale e la Polizia di Stato di Mantova sono state impegnate in due indagini distinte e convergenti, coordinate dalla locale Procura della Repubblica e dalla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia, aventi ad oggetto due analoghi episodi criminali, riconducibili verosimilmente agli stessi soggetti".

"Nel dettaglio - prosegue la nota -, due donne avevano denunciato il furto della propria borsa, riposta nel portapacchi della propria bici, che era stata sottratta "al volo" da ignoti a bordo di un ciclomotore rispettivamente a Mantova ed a Borgo Virgilio. I rapidi e convergenti riscontri incrociati degli investigatori della Squadra Mobile e del Gruppo Operativo Misto della Polizia Locale permettevano di individuare in pochi giorni i tre presunti responsabili dei fatti in parola e di denunciarli all'AutoritĂ  Giudiziaria.

Susseguentemente la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia, in relazione alla presenza di due indagati minorenni, delegava l'esecuzione di una perquisizione domiciliare a carico degli indagati che veniva eseguita congiuntamente dagli uomini della Squadra Mobile della Questura e della Polizia Locale di Mantova. Durante tale attivitĂ  gli investigatori riuscivano a riscontrare probatoriamente i fatti denunciati, sottoponendo a sequestro alcuni indumenti indossati dagli indagati al momento della commissione del fatto.

Inoltre, l'operazione in parola è stata eseguita con il fondamentale supporto operativo delle unità cinofile antidroga della Questura di Bologna che, a margine delle attività di cui sopra, rinvenivano ben celati in un edificio pubblico di via Learco Guerra, 28 grammi di cocaina in parte già suddivisi in dosi pronte allo spaccio, 960 grammi di hashish divisi in panetti ed una pistola semiautomatica con il relativo munizionamento di 18 cartucce risultata oggetto di un furto avvenuto nel mantovano circa 4 anni fa. Su questi ultimi fatti la Squadra Mobile sta esperendo tutti gli approfondimenti del caso volti ad accertare gli autori dell'occultamento.

Venivano, altresì, rinvenute due carcasse di auto, costituenti ormai rifiuti speciali, su cui stanno svolgendo i necessari approfondimenti di natura ambientale gli operatori dell'Unità di Polizia Amministrativa della Polizia Locale che hanno partecipato alla perquisizione.

Si precisa che i soggetti indagati sono da considerarsi presunti innocenti sino ad un provvedimento definitivo dell'AutoritĂ  Giudiziaria e che i procedimenti penali oggetto del presente comunicato stampa sono attualmente nella fase delle indagini preliminari".


Ultimi Articoli

19 Giu, 2024

Attività teatrali per stranieri, Clair Obscur giovedì 20 alla Home di Teatro Magro

MANTOVA, 19 giu. - Grazie al progetto Sub.ita - con il sostegno…
19 Giu, 2024

Sottopasso ferroviario, scatta senso unico in piazza don Leoni

MANTOVA, 19 giu. - Nell'ambito dei lavori di realizzazione del…
19 Giu, 2024

Salute, la generazione X piĂą colpita dai tumori. Differenze tra donne e uomini

ROMA, 19 giu. - La generazione X risulta la piĂą colpita dal…
19 Giu, 2024

Lavoro, tra giugno e luglio arriva la 14° mensilità: media nazionale sui 1.500 euro

ROMA, 19 giu. - Tra la seconda metĂ  di giugno e i primi giorni…
18 Giu, 2024

Misure di contenimento delle zanzare, i consigli di Ats Val Padana per la prevenzione dell'arbovirosi

MANTOVA, 18 giu. - Le zanzare, oltre ad essere fastidiose,…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information