1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 27 Novembre 6:22:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: tutte le iniziative in programma dal 23 al 30 novembre

Mantova GiornataViolenzaDonne LocandinaMANTOVA, 17 nov. - Il 25 novembre è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, per ricordare le vittime di maltrattamenti, abusi e femminicidi e per combattere le discriminazioni e le disuguaglianze di genere.

Ricorrenza in cui, come ogni anno, il Comune di Mantova di un ricco programma di iniziative di sensibilizzazione relativamente al drammatico e quanto mai attuale dramma della violenza sulle donne.

L'impegno del Comune di Mantova, ente capofila della rete interistituzionale antiviolenza territoriale, è particolarmente incisivo grazie alla preziosa collaborazione di una fitta rete di enti del terzo settore e associazioni che ha prodotto un ampio calendario di eventi che si succederanno nell'arco di una settimana a partire da mercoledì 23 fino a mercoledì 30 novembre.

Il programma degli eventi è stato presentato questa mattina nella sala Consiliare del Palazzo Municipale con interventi dei promotori e organizzatori della manifestazione, tra cui le assessore alle Politiche e servizi per la famiglia e genitorialità e Pari opportunità Chiara Sortino, alle Politiche Giovanili e Biblioteche Alessandra Riccadonna, la dirigente Mariangela Remondini e la presidente della Commissione Pari Opportunità Laura Ferro.

Mantova GiornataViolenzaDonne PresentazioneSono interventi anche i rappresentanti dell'Associazione Centro di Aiuto alla Vita (Cav) di Mantova, Cooperativa Centro Donne Mantova-Centro Antiviolenza, Ars Creazione e Spettacolo, Aiga Mantova, Associazione Volontarie del Telefono Rosa di Mantova, Associazione Borgo Angeli, Auser provinciale, Cod Danza, Senzatrucco Ensamble, Rotary Club Mantova San Giorgio e Accademia Teatrale Francesco Campogalliani.

Le iniziative prenderanno il via mercoledì 23 novembre e saranno proposte alla città e al territorio. Si tratta di occasioni di incontro e riflessione sul tema attraverso convegni, proiezioni, spettacoli teatrali, installazioni, performance artistiche, presentazioni e laboratori. Inoltre, durante le tante iniziative, tutte in presenza, saranno distribuiti gratuitamente gadget recanti il logo di riferimento della Rete Interistituzionale, rappresentato da una bocca che pian piano si scuce e si libera dal silenzio per dire no alla violenza contro le donne.

Su tutti i materiali di comunicazione realizzati è inoltre riportato il Numero Verde Nazionale Antiviolenza e Stalking di Pubblica Utilità (1522 – attivo 24 ore su 24) tramite il quale è possibile mettersi in contatto con i centri antiviolenza accreditati operanti sul territorio provinciale per chiedere aiuto e supporto.

"L'Amministrazione comunale – ha sottolineato l'assessora Sortino - tramite l'assessorato alle Politiche per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Conciliazione e Pari Opportunità, promuove un ricco calendario di iniziative allo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza di genere, nella consapevolezza che solo promuovendo cultura e informazioni precise e corrette sul tema, sarà possibile superare questa drammatica piaga che attanaglia la società in cui viviamo.

Dopo due anni di importanti restrizioni dettate dalla pandemia, quest'anno il Comune ha scelto di ampliare le collaborazioni con enti ed associazioni del territorio, per poter contare su proposte che incontrano un pubblico eterogeneo e che si realizzano in diverse zone della città. Tutte le attività di sensibilizzazione vanno a sommarsi al costante lavoro e concreto sostegno che l'assessorato offre alle donne vittime di violenza attraverso Centro di Aiuto alla Vita (Cav), Associazione Telefono Rosa Mantova e Cooperativa Sociale Centro Donne Mantova di concerto con la Rete Territoriale Interistuzionale Antiviolenza di cui il Comune di Mantova è ente capofila e coordinatore dei progetti speciali finanziati da Regione Lombardia.

Vorrei ringraziare di cuore tutti coloro che in occasione della giornata del 25 novembre, così come tutti gli altri giorni dell'anno, si impegnano con professionalità e dedizione per contrastare il fenomeno della violenza sulle donne. La rete credo rappresenti il valore aggiunto rispetto a questa battaglia".

Ecco il programma completo delle iniziative.

  • AMORI RUBATI Mercoledì 23 novembre ore 21. Teatro Spazio Studio Sant'Orsola, via Bonomi 3, Mantova. 

Amori Rubati, rassegna nazionale a cura dell'associazione Effimera, vedrĂ  in scena le attrici Valeria Perdonò e Federica Restani con letture e conversazioni sul testo "Amore senza lividi" di Chiara Nocetti e Benedetta de Nicola, sul tema della resilienza. L'evento partecipa alla rassegna che verrĂ  diffusa attraverso la diretta Instagram, collegando i diversi teatri italiani che dal 23 al 30 novembre hanno aderito all'iniziativa. Infatti, in piĂą teatri si replicheranno gli incontri partendo dalla lettura dello stesso testo: questo consentirĂ  all'iniziativa di avere maggior risalto e alla nostra voce di essere piĂą forte, nonchĂ© di dare luce alle associazioni che prestano assistenza alle vittime di quella che è divenuta ormai una agghiacciante piaga sociale. Sono previsti i saluti istituzionali dell'assessora alle Pari OpportunitĂ  del Comune di Mantova Chiara Sortino. Interverranno Vite senza paura; Fondazione Bellisario; Donne per Strada; Casa Internazionale delle Donne; Amleta; Forti Guerriere; Unione Nazionale Vittime. Biglietto: 5 euro. Per prenotazioni + 39 340 3440881. Il ricavato sarĂ  devoluto all'Associazione Centro di Aiuto alla Vita (Cav) di Mantova per lo svolgimento delle proprie attivitĂ  di protezione e sostegno delle donne e dei minori vittime di violenza. A cura dell'Associazione Centro di Aiuto alla Vita (Cav) di Mantova in collaborazione con Ars Creazione e Spettacolo, Associazione Italiana Giovani Avvocati – Aiga Mantova e Comitato Pari OpportunitĂ  dell'Ordine degli Avvocati di Mantova.

  • NON CONOSCI PAPICHA - Proiezione del film di Mounia Meddour Gens. Drammatico (Francia, 2019). Giovedì 24 e venerdì 25 novembre ore 10 (riservato alle scuole). Giovedì 24 novembre ore 21.15 (per la cittadinanza). Cinema del Carbone, via Oberdan 11, Mantova


Ultimi Articoli

27 Nov, 2022

Spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di coltello: i carabinieri arrestano un giovane

PIUBEGA, 27 nov. - Nella serata del 22 novembre i Carabinieri…
27 Nov, 2022

Sindrome di Smith Magenis, ricerca Italiana scopre i meccanismi patologici

MILANO, 26 nov. – Una ricerca italiana ha scoperto alcuni dei…
27 Nov, 2022

Ucraina, dopo 9 mesi di guerra arriva il freddo e mancano luce e acqua

KIEV, 27 nov. – Circa nove mesi fa, esattamente il 24 febbraio,…

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information