1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 27 Giugno 4:03:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Primo esempio a Mantova di condominio riqualificato con Superbonus grazie al progetto europeo Innovate. Ottenuto un risparmio energetico del 64% e l’abbattimento del 64% della CO2 emessa

Mantova ViaGalilei CondominioRiqualificato1MANTOVA, 15 giu. - Un miglioramento di classe energetica da F a B, un risparmio energetico pari al 64% e un risparmio di 62.3 tonnellate di CO2 emessa sono gli importanti esiti prodotti dalla riqualificazione energetica del condominio "Niagara" di via G. Galilei 7. Si tratta del primo edificio residenziale della cittĂ  oggetto di un intervento di riqualificazione energetica profonda, favorito dal Superbonus110% e realizzato grazie al progetto europeo Innovate, che ha coinvolto l'amministrazione comunale nell'espletamento di tutto l'iter preparatorio e assistenza nella fase realizzativa.

Un vero e proprio esempio di condominio "comunicante e co-progettato", un caso pilota grazie al coinvolgimento nel progetto europeo Innovate, iniziato nel 2017 e promosso dall'amministrazione comunale, che aveva come obiettivo quello di sviluppare strumenti innovativi per supportare interventi di efficientamento energetico nell'edilizia residenziale, avvicinando i cittadini alla comprensione dei valori della riqualificazione edilizia e garantendo un affiancamento e uno snellimento delle procedure burocratiche connesse.

Grazie a questa campagna di comunicazione che ha creato sicurezza e consapevolezza, il condominio si è rivolto a Teicos Group, impresa specializzata nel settore della deep renovation, che ha accompagnato i residenti nello sviluppo dell'intervento attraverso un processo di co-progettazione condivisa. Un percorso che li ha coinvolti in ogni fase decisionale, attraverso numerose riunioni con i progettisti Cristiano Guernieri e Giorgio de Capitani, garantendo un monitoraggio costante degli sviluppi operativi.

Mantova ViaGalilei CondominioRiqualificato2Il condominio, il cui cantiere era stato avviato prima della pandemia, si propone come esempio concreto di resilienza e cambiamento attraverso la scelta della scala cromatica delle facciate, rappresentante la scala energetica che passa dai colori aranciati a quelli verdi, simbolo della transizione verso la sostenibilitĂ  ambientale che l'edificio ha attraversato.

Ieri pomeriggio, davanti al condominio "Niagara" si è svolta una simbolica cerimonia di inaugurazione alla presenza del sindaco di Mantova Mattia Palazzi, dell'assessore all'Ambiente Andrea Murari, dell'Assessore all'Università e Ricerca Adriana Nepote, dei tecnici di Teicos Group, dell'amministratore del condominio e dei residenti.

Il condominio presenta un efficiente tetto verde con piante grasse e irrigazione automatizzata, una strategia progettuale che aiuta a ridurre l'effetto di eventuali bombe di acqua, in quanto il terreno le trattiene facendole defluire lentamente. I comignoli, ben visibili, sono stati tinti di verde per richiamare l'immagine di alberi e simboleggiare una riconnessione energetica con la natura e l'impronta green dell'edificio.

La rigenerazione degli edifici esistenti è un'alternativa valida e sostenibile alla realizzazione di nuove costruzioni, che sposa l'attualissima concezione di riutilizzo e di rispetto delle risorse ambientali. La riprogettazione realizzata da Teicos Group si è avvalsa dell'uso di migliori tecnologie in commercio per il raggiungimento di un ampio risparmio energetico; dalla scelta di utilizzo di prodotti rispettosi dei criteri ambientali minimi (CAM) alla valorizzazione dell'uso della luce naturale come elemento progettuale, con uso di frangisole e parapetti schermanti.

I serramenti ad alta performance, la microventilazione che garantisce il ricambio d'aria, la cura dei dettagli nell'ottimizzazione dei ponti termici, l'attenzione alla scelta della qualitĂ  dell'involucro isolante in lana di roccia e l'uso di colori chiari per garantire la riflessione solare, garantiscono il comfort abitativo durante tutte le stagioni. Tali tecnologie, in sinergia con lo sfruttamento complessivo dei pannelli fotovoltaici di circa 11 Kwatt, hanno consentito ben quattro salti di classe dalla F alla B e la riduzione del 64% dei consumi dell'immobile.

L'ambizioso intervento, il cui costo è stato di 1.760.000 €, è stato sostenuto quasi interamente da Teicos Group, che ha offerto al condominio lo sconto in fattura per la quota corrispondente agli interventi incentivati dai bonus fiscali (superbonus, bonus facciate, bonus casa), mentre a carico dei residenti sono rimasti 51.360 €. L'operazione si è realizzata grazie al supporto di Banco BPM che ha finanziato l'intervento e ha acquisito gran parte del credito fiscale generato.

I condomini, durante la giornata di inaugurazione, hanno ricevuto un manuale d'uso per imparare a gestire le proprie abitudini di consumo nella quotidianità, andando a ottimizzare al massimo le performance energetiche dell'edificio. Al momento dell'apposizione della targa che testimonia il valore progettuale dell'edificio, l'Assessore all'Ambiente Andrea Murari ha dichiarato: "Siamo molto contenti che il condominio Niagara abbia completato un lungo percorso che abbiamo cominciato insieme con il bando Innovate nel 2017 e che l'ha portato ad essere un modello di efficientamento per tutta la città. Intervenire sui condomini è un pezzo fondamentale della strategia di sostenibilità ambientale ed energetica della città, e l'esperienza del condominio Niagara dimostra che è possibile e conveniente".

L'Assessore alla progettazione e fundraising e cittadinanza europea Adriana Nepote ha aggiunto: "Il risultato raggiunto è frutto anche della partecipazione del Comune di Mantova come Partner al progetto europeo Innovate avviato nel 2017. Siamo orgogliosi perché questa è la dimostrazione di come la progettazione insieme ad altri paesi europei, ci permette di anticipare soluzioni ai problemi e bisogni locali. L'inaugurazione di questo condominio è la concreta dimostrazione che se ci si impegna ad affrontare tematiche complesse con soluzioni innovative i risultati arrivano".

Cecilia Hugony, AD di Teicos Group ha spiegato: "Siamo particolarmente orgogliosi di questo intervento, tra i primi cantieri aperti dopo l'approvazione del decreto rilancio, che unisce una grande ambizione in termini di efficienza energetica con una notevole qualitĂ  architettonica. Oltre alla complessitĂ  del cantiere, Teicos ha dovuto far fronte alle problematiche legate alla scarsitĂ  di materie prime, al blocco dell'acquisto dei crediti da parte delle banche e alle continue modifiche della norma incentivante. Abbiamo fatto tutto il possibile per proteggere i condomini dalle conseguenze di questa situazione, e, ad oggi, possiamo dire che ce l'abbiamo fatta".

Angela Di Meo, di Banco BPM, ha dichiarato: "Per me ed il mio team è stato un onore poter supportare una società come Teicos Group in questo importante intervento di riqualificazione energetica, che ha permesso a tutti noi un importante crescita anche dal punto di vista professionale. La collaborazione si è distinta per entusiasmo, grande determinazione e voglia di far bene. Banca del territorio significa anche e soprattutto questo".


Ultimi Articoli

27 Giu, 2022

Mantova: Yoga e meditazione in Oncologia

MANTOVA, 27 giu. - Yoga e meditazione in Oncologia: al via il…
27 Giu, 2022

Covid, allarme medici: 'Rischio collasso ospedali con questo tasso ricoveri'

ROMA, 26 giu. - "Se i ricoveri continuano a crescere con questo…
27 Giu, 2022

Aborto, in Italia in calo gli interventi. Vi ricorrono di piĂą le straniere

ROMA, 27 giu. – I dati della Relazione trasmessa al Parlamento…
27 Giu, 2022

A Borgo Virgilio torna ArteForte: teatro, danza e musica nel forte d Borgoforte. Ecco il programma

BORGO VIRGILIO, 27 giu. - Inserito nel suggestivo contesto…
27 Giu, 2022

Energia, Draghi: 'Eliminare per sempre la dipendenza dalla Russia'

ROMA, 27 giu. – Per il premier Mario Draghi anche quando i…
26 Giu, 2022

Covid, 243 casi in provincia di Mantova. In Lombardia 6941 contagi e tasso di positivitĂ  al 22,6%

MANTOVA, 26 giu. - Sono 243 i nuovi casi covid registrati…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information