1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 27 Marzo 3:14:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Borgo Virgilio, il 17 gennaio apre l'ambulatorio infermieristico: ecco dove e i servizi

BorgoVirgilio GuardiaMedicaBORGO VIRGILIO, 13 gen. - Continuano le aperture degli ambulatori infermieristici sul territorio: da martedì 17 gennaio al via quello di Borgo Virgilio.

L'obiettivo è implementare i servizi territoriali sanitari già esistenti e offrire informazioni, prestazioni di tipo infermieristico o attività di presa in carico relativamente ai bisogni espressi e identificati dai professionisti. L'ambulatorio è uno dei setting di intervento degli infermieri di famiglia e di comunità.

Il servizio sar√† attivo nella sede della guardia medica, in via Falcone 1 a Cerese, il marted√¨ e il venerd√¨ dalle 9 alle 11. Per info √® possibile contattare lo 0376201839 dal luned√¨ al venerd√¨ dalle ore 10 alle ore 15 o scrivere a Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. √ą necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

I professionisti sono a disposizione per la rilevazione ed educazione all'automonitoraggio di pressione arteriosa, frequenza respiratoria, frequenza respiratoria, frequenza cardiaca, saturazione di ossigeno, peso corporeo, glicemia capillare, bilancio idrico; educazione all'aderenza terapeutica e farmacologica; educazione alla gestione del catetere vescicale; interventi educativi volti all'autocura della persona con il coinvolgimento del caregiver per la gestione assistenziale di base; orientamento in materia di educazione alimentare e sani stili di vita; valutazione dei bisogni assistenziali ed orientamento ai servizi sanitari e socioassistenziali.

Con l'impegnativa del medico di medicina generale o dello specialista si potranno richiedere la somministrazione intramuscolare o sottocutanea della terapia farmacologica con farmaci prescritti dal medico e portati dall'utente; medicazioni semplici e complesse, del catetere venose centrale; medicazione ed educazione alla gestione ileo-colonstomia e alla gestione peg; la rimozione dei punti di sutura.

Questo servizio è già attivo a Mantova (via Trento), a Lunetta, Pegognaga e San Giovanni del Dosso. Nasce con l'intento di migliorare l'integrazione dei servizi sociali con quelli sanitari ed è a disposizione di tutta la popolazione, ad esclusione di pazienti già seguiti dai servizi di assistenza domiciliare integrata o che necessitano di cure palliative.


Ultimi Articoli

27 Mar, 2023

Tubercolosi, casi in pericoloso aumento. Bacillo tubercolare sta diventando multiresistente

ROMA, 27 mar. - "La tubercolosi ricomincia a fare paura, a causa…
27 Mar, 2023

Lavoro, in Europa aumenta il divario di genere

ROMA, 27 mar. - In base agli ultimi dati Eurostat, nel 2021, il…
27 Mar, 2023

Suzzara, il cinema Politeama diventa sala storica: il primo aprile presentazione di un libro per celebrarlo

SUZZARA, 27 mar. - Sabato 1 aprile alle ore 17, al Cinema Teatro…
26 Mar, 2023

Calcio serie C, il Mantova pareggia in extremis contro la Juve Next Gen al Martelli

MANTOVA, 26 mar. - Un pareggio ottenuto in extremis quello del…
26 Mar, 2023

Avis in assemblea: 2022 anno difficile per raccolta di sangue, donazioni in calo

MANTOVA, 26 mar. - Una 66esima assemblea molto partecipata…

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information