1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 21 Gennaio 7:30:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Traffico su via Cisa, l'Arpa ha installato la centralina mobile per gli inquinanti

BorgoVirgilio Inquinamento CentralinaArpa1BORGO VIRGILIO, 09 gen. - Oltre 27mila veicoli al giorno transitano quotidinamente sulla ex statale della Cisa a Borgo Virgilio. Questi i dati rilevati dal Comune a dicembre. Erano 25mila, il che vuol dire che sono aumentati. E con essi anche i disagi dei residenti, ossia il rumore e l'inquinamento atmosferico.

Mentre per il primo da un po' di tempo ci sono dati scientifici a certificare che il limite di legge di decible è superato sulla Cisa sia di giorno che di notte, per l'inquinamento atmosferico ancora mancano prove scientifiche. Da ieri, però, l'Arpa ha posizionato proprio sulla Cisa, all'altezza del complesso residenziale 'Le Corti' la centralina mobile per il rilevamento degli inquinanti, ossia polveri sottili e tutto il resto.

A confermarlo il sindaco Alessandro Beduschi: "Il posizionamento della centralina mobile Arpa - spiega - è da tempo richiesto dal comune e dai cittadini, da oggi c'è. Avremo a disposizione, fra un mese, ulteriori dati sulle conseguenze del traffico sulla Cisa". La sensazione è che l'aria da queste parti non sia proprio pulitissima, ma fra un mese si giocherà a carte scoperte.

I dati sugli inquinanti atmosferici sono molto attesi anche dal Comitato Nuova Salute e Sicurezza 62, nato per cercare di risolvere il problema del traffico sulla Cisa. La richiesta di una alternativa viaria che tagli fuori i centri densamente abitati di Cerese, Cappelletta e Romanore, infatti, troverebbe maggior impulso a fronte di dati scientifici che confermino l'inquinamento atmosferico al di fuori dei limiti di legge.

Intanto, qualche buona notizia inizia ad arrivare: il 28 gennaio la Provincia assegnerĂ  i lavori di manutenzione della Cisa che verrĂ  riasfaltata per 8 chilometri fra Cerese e Cappelletta. "Una buona notizia - hanno commentato dal Comitato Nuova Salute e Sicurezza 62 - ma ci sembra il minimo, dopo anni che chiediamo quest'intervento. Si tratta, però, di un palliativo a un problema che va risolto in un altro modo, ossia costruendo la bretellina Arginotto-Pioppelle, l'unica soluzione strutturale e definitiva a un problema ormai diventato cronico e insostenibile. Oltre al rumore notturno che non fa riposare i residenti, nonostante il divieto di passaggio dei tir dalle 22 alle 6, c'è anche un problema di inquinamento atmosferico e di danni strutturali causati alle abitazioni dal continuo passaggio di mezzi pesanti di ogni tipo".

Powered by Bullraider.com


APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

21 Gen, 2019

Vicolo Stretto, inaugurato nuovo parcheggio: 51 posti auto per residenti. AL via anche nuova Ztl in via calvi-Bertani

MANTOVA, 21 gen. - E' stato inaugurato il nuovo parcheggio per i…
21 Gen, 2019

Bagnolo, cercano di rubare auto alla CittĂ  della Moda: arrestati un uomo e una donna

BAGNOLO SAN VITO, 21 gen. - Stavano cercando di forzare la…
21 Gen, 2019

Carabinieri, bilancio attivitĂ  2018: reati in calo

MANTOVA, 21 gen. - Come consuetudine consolidata, il Comando…
21 Gen, 2019

Strage Migranti, Di Maio:'Colpa dei paesi che non decolonizzano l'Africa, come la Francia'

ROMA, 21 gen. – Per il vicepremier Luigi Di Maio per fermare i…
21 Gen, 2019

Gonzaga, Bovimac chiude a quota 9500 visitatori

GONZAGA, 21 gen. - Ha chiuso ieri raggiungendo 9.500 visitatori…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information