1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 18 Novembre 3:11:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Città del Sole Mantova

Basket A2, la Pompea cade ancora in casa: stavolta fa festa Imola

partita campionato Stings-ImolaMANTOVA, 01 nov. - Brutta sconfitta casalinga per la Pompea Mantova che si piega all'Andrea Costa Imola sul parquet della Grana Padano Arena.

Primi due punti per la squadra di Imola che mette in mostra un Morse davvero in gran spolvero, fedele alla dura legge dell'ex già applicata da Venìcato a Ferrara, coadiuvato da un granitico Bowers e da un preciso Baldasso.

Mantova non c'era: black out totale per i due americani Clarke e Lawson che non hanno incisto nella partita, e miccia bruciata per Visconti che non ne ha indovinata una da tre mettendo a segno solo sei punti, un bel passo indietro rispetto a Montegranaro.

Solo Ghersetti, Raspino e Maspero sembrano crederci, ma da soli non bastano. Moltissimi i tiri sbagliati, percentuale da tre bassa e incapacità di dare continuità alla manovra anche quando nell'ultimo quarto recupera e aggancia dopo essere stata sotto di 15, ma poi si ferma e lascia campo libero a Imola che senza strafare porta a casa due punti e smuove la classifica.

LA GARA

Nel primo quarto i ritmi sono piuttosto bassi. Parte meglio Imola che va a segno con l'ex di turno, Morse. Imola si porta avanti sul 5 a 0 ma i biancorossi non ci mettono molto a reagire e riagguntare Imola grazie anche all'innesto di Maspero che vivacizza l'attacco dei mantovani. L'equilibro regna sovrano fino alla fine del quarto che termina 17 a 15 per la Pompea.

Partono meglio gli Stings nel secondo quarto e volano sul +7 grazie a due bei centri. Ma è un fuoco di paglia perché Imola non sbaglia più nulla e infila un break di 14 - 2 firmato soprattutto da Baldasso, Bowers e Valentini. Alla Pompea non gira nulla e non entra nulla ma riesce a rimanere attaccata a Imola. Dopo venti minuti il tabellone dice 34-34.

Nel terzo quarto il motivo del match non cambia. Anzi, è proprio in questa frazione che la Andrea Costa scava il fossato fra sè e Mantova mettendo subito a segno un parziale di 16 a 2 che manda in babola la squara di coach Finelli. Piano piano, però, grazie alla vena e alla determinazione di Maspero e Ghersetti gl Stings si rifanno sotto fino al -8. Baldasso e Morse ricacciano indietro la Pompea e fanno risalire Imola fino a +17. La terza frazione si chiude con Mantova in recupero grazie a Ghersetti e Raspino. Si va al riposo sul 48 a 61.

Nell'ultimo quarto gli Stings tentano il tutto per tutto e in pochi minuti arrivano a - 6 dall'Andrea Costa e la squadra sembra girare di nuovo come a Montegranaro, anche se a Visconti contina non entrare quasi nulla, certo non il tiro da 3 (0/7). Lo sforzo di Mantova porta fino al 67 pari ma i giochi si fermano quando Baldasso e Masciadori riportano Imola sul +5. La Pompea è in ginocchio e non recupera più evitando inspiegabilmente anche di fermare il cronometro con un fallo. La partita finisce sul 69-74.

TABELLINO 

Pompea Mantova – Le Naturelle Imola Basket 69-74 (17-15, 17-19, 14-27, 21-13)

Pompea Mantova: Mario jose Ghersetti 19 (4/9, 2/4), Rotnei Clarke 12 (1/3, 2/6), Kenny Lawson jr. 11 (4/7, 1/3), Tommaso Raspino 10 (2/4, 1/3), Riccardo Visconti 6 (1/2, 0/8), Lorenzo Maspero 5 (1/2, 0/3), Alvise Sarto 3 (0/1, 1/2), Matteo Ferrara 2 (0/1, 0/0), Giovanni Poggi 1 (0/0, 0/0), Alessandro Vigori 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0), Andrea Epifani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 30 – Rimbalzi: 31 7 + 24 (Tommaso Raspino, Matteo Ferrara 7) – Assist: 10 (Riccardo Visconti 4)

Le Naturelle Imola Basket: Anthony Morse 18 (7/13, 0/0), Lorenzo Baldasso 17 (1/2, 5/10), Robert Fultz 12 (2/3, 2/4), Timothy jermaine Bowers 10 (4/7, 0/2), Stefano Masciadri 8 (1/2, 2/3), Luca Valentini 6 (1/2, 0/0), Tommaso Ingrosso 3 (0/0, 0/1), Nikola Ivanaj 0 (0/0, 0/1), Giorgio Calvi 0 (0/0, 0/0), Alessandro Alberti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 33 2 + 31 (Timothy jermaine Bowers 8) – Assist: 12 (Timothy jermaine Bowers 4)

LE PAGELLE DEL RAGIONIERE

3 Sarto 6: Oggi qualche minuto in più, parte bene con una bomba, poi prova a dare il suo apporto.
6 Poggi 5,5: Si da un gran daffare, 2 rimbalzi d'attacco e 2 palle recuperate ma sono troppi 4 falli in poco più di 7 minuti.
8 Raspino 6: Oggi riesce ad andare i doppia cifra, perde 3 palloni sanguinosi ma si prende tiri che nessuno voleva prendersi.
9 Visconti 5: Alla fine è il miglior assist-man biancorosso, prova molto la penetrazione con risultati alterni, pesa lo 0/8 nel tiro da 3.
10 Ferrara 6,5: Partita gagliarda, miglior rimbalzista Stings, buoni recuperi ma il tabellino riporta solo 1: non si capisce perché nell'ultimo quarto non giochi. MVP
12 Ghersetti 6,5: E lui il giocatore con la miglior valutazione, trascina i suoi nella rimonta dal -17 ma alla fine gli tocca arrendersi.
13 Maspero 6: Molto meglio che nelle partite precedenti, finalmente incisivo e pericoloso anche in attacco ma continua la serie negativa nel tiro da 3 (0/9 totale)
15 Clarke 4: Il peggior Clarke visto quest'anno, ferma il palleggio ogni volta che è raddoppiato e anche per questo perde 4 palloni.
25 Lawson Jr. 4,5: Anche Lawson incappa in una serata storta, pochi punti, pochi rimbalzi e soffre tantissimo Morse.
Coach Finelli 4: Dopo 8 partite ufficiali siamo ancora al punto che se non segnano gli americani è notte fonda; la squadra non ha gioco e non fa contropiede e poi non si capisce perché Ferrara, che stava facendo bene, non abbia visto il parquet nell'ultimo quarto

LA CLASSIFICA

Tezenis Verona 8
Allianz San Severo 8
Orasì Ravenna 8
Feli Pharma Ferrara 8
Apu Old Wild West Udine 6
Unieuro Forlì 6
Pompea Mantova 4
Agribertocchi Orzinuovi 4
UCC Assigeco Piacenza 4
Sapori Veri Roseto 4
XL Extralight Montegranaro 4
Urania Milano 2
La Naturelle Imola 2
Sporting Club Juvecaserta 2

 

StaffSpa AgenziaPerIlLavoro3 Inside

 


Powered by Bullraider.com


NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

18 Nov, 2019

Piogge intense, il Po sale di due metri e mezzo in 24 ore. Attenzione anche sul Secchia

MANTOVA, 18 nov. - Le piogge intense di questi giorni hanno…
18 Nov, 2019

Basket A2, la Pompea trionfa a San Severo e infila la terza vittoria consecutiva

SAN SEVERO (FG), 18 nov. - Terza vittoria consecutiva per la…
18 Nov, 2019

Turismo, le 10 destinazioni emergenti da scoprire nel 2020

MILANO, 18 nov. – Per il 2020, circa il 70% dei viaggiatori a…
18 Nov, 2019

Diabete in crescita al sud e fra gli anziani: 5 milioni i malati

ROMA, 18 nov. – In basi agli ultimi dati presentati nell'ultima…
18 Nov, 2019

Migranti, Zingaretti: 'Ci batteremo per lo ius soli'. Linea M5s sconcertata

BOLOGNA, 18 nov. – Alla convention del Pd Nicola Zingaretti ha…
17 Nov, 2019

Calcio serie D, finisce 3 a 3 fra Mantova e Fiorenzuola

MANTOVA, 17 nov. - Pareggio scoppiettante con ben sei reti…

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information