1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 25 Settembre 12:40:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Epilessia, scoperta serie di fattori che la rende cronica

Epilessia2ROMA, 21 set. – Uno studio italiano coordinato dall'IRCCS San Martino di Genova ha scoperto una serie di fattori che renderebbero l'epilessia cronica.

Un grande importante passo avanti nella comprensione dei meccanismi che portano allo sviluppo della malattia in seguito a un attacco autoimmunitario del cervello.

I fattori individuati dai ricercatori potrebbero contribuire alla messa a punto di farmaci in grado non solo di bloccare le crisi epilettiche nella fase acuta della malattia, ma anche di impedirne lo sviluppo successivo, scongiurando l'instaurarsi di un'epilessia 'cronica' e difficile da trattare. La ricerca, coordinata dall'IRCCS Ospedale Policlinico San Martino di Genova in collaborazione con l'Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona e con il patrocinio della Lega Italiana Contro l'Epilessia (LICE), ha coinvolto ben 34 centri in tutta Italia e 263 pazienti seguiti nell'arco di 10 anni; i risultati, recentemente pubblicati sulla rivista Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, hanno consentito di individuare diversi fattori di rischio e biomarcatori che predicono la probabilitĂ  di cronicizzazione delle crisi epilettiche, quando sono secondarie a un attacco autoimmunitario del cervello.

"I dati mostrano che ciò accade nel 44% dei pazienti colpiti da un attacco autoimmune al sistema nervoso centrale ma soprattutto che il rischio di successiva epilessia aumenta se le crisi acute sono resistenti alle terapie nonostante un alto numero di farmaci anticrisi utilizzati per controllare gli episodi, se non sono presenti specifici anticorpi diretti contro i neuroni e se l'immunoterapia è risultata inefficace nella fase acuta della malattia anche per un ritardo nella sua somministrazione" – commenta Flavio Villani, direttore dell'Unità di Neurofisiopatologia del Policlinico San Martino e coordinatore del progetto – riconoscere tempestivamente questi pazienti a rischio è fondamentale, perché così si può accelerare l'inizio di un'immunoterapia riducendo il rischio di un danno cerebrale permanente che può portare a un'epilessia cronica, irreversibile e difficile da gestire".

L'epilessia colpisce circa 60 milioni di persone nel mondo e oltre 500.000 italiani, con picchi di diagnosi in età infantile e negli over 65. Le cause sono molteplici e vanno da una predisposizione genetica a traumi cranici, da tumori a malattie infiammatorie del sistema nervoso tra cui le encefaliti autoimmuni, gravi processi infiammatori causati da un attacco autoimmune a diverse strutture del cervello. Le encefaliti sono spesso associate a crisi epilettiche acute che possono provocare esiti permanenti come deficit cognitivi gravi, disturbi comportamentali e crisi epilettiche che diventano croniche, spesso farmacoresistenti. I farmaci attualmente disponibili consentono di controllare i sintomi durante le crisi, ma non prevengono l'insorgenza dell'epilessia in chi è a rischio perché affetto da una patologia che ne favorisce la comparsa.

(askanews)


Ultimi Articoli

25 Set, 2022

Coronavirus, Bassetti: 'Per fragili necessario booster ogni 4-6 mesi'

MILANO, 25 set. – "Nelle persone sopra i 65 anni, per quelle con…
25 Set, 2022

Istat: in Italia calano i residenti e aumentano gli anziani

MILANO, 25 set. – In base alle nuove previsioni sul futuro del…
24 Set, 2022

Covid, casi in salita in provincia di Mantova: 225 registrati sabato. In Lombardia 4081 contagi e 14 decessi

MANTOVA, 24 set. - Casi di covid ancora in crescita in provincia…
24 Set, 2022

Calcio serie C, il Mantova sconfitto anche a Lecco: quarto k.o in cinque partite

LECCO, 24 set. - Ancora uno scivolone per il Mantova che esce…
24 Set, 2022

Mantova, controlli della Polizia: il Questore emette due fogli di via e un decreto di espulsione

MANTOVA, 24 set. - Al termine dei servizi di controllo…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information