1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 28 Gennaio 9:19:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Variante Omicron, Oms: 'In Sudafrica sintomi lievi'

OMS3ROMA, 30 nov. – "Ad oggi non sono stati segnalati decessi legati alla variante Omicron" ha confermato l'Organizzazione mondiale della Sanità,

L'Oms specifica che per ora "è stata segnalata una trasmissione locale in Sudafrica e vi sono prove di diffusione in diversi paesi in quattro regioni, Africana, del Mediterraneo orientale, europea e del Pacifico occidentale".

Dal Sudafrica arrivano notizie sul gran numero di contagi per la nuova variante emersa ma finora con sintomi lievi.

"Questi non sono solo i miei dati – dice Angelique Coetzee, presidente della South African Medical Association – sono anche quelli di altri medici generici che esercitano a Pretoria e dintorni, che vedono più o meno lo stesso quadro che vedo io. Sintomi molto lievi, il che significa che possiamo facilmente trattarli a casa. Finora non sono a conoscenza di nessuno dei miei colleghi che abbia bisogno di mettere i suoi pazienti sotto ossigeno, il loro livello di ossigeno è molto stabile". "Non stiamo dicendo, per favore non ci fraintendente – aggiunge – che non ci saranno malattie gravi in futuro. Per ora i pazienti che abbiamo visto, che sono vaccinati, hanno sintomi lievi. L'intero quadro potrebbe cambiare".

In Sudafrica solo il 40% degli adulti è vaccinato contro il Covid. Ancora non si sa se la Omicron riuscirà a "bucare" in qualche modo il vaccino ma secondo gli esperti resterà la protezione contro il decesso e le forme più gravi della malattia.

(askanews)


AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information