Coronavirus, entro fine anno in arrivo Nanocovax il vaccino prodotto in Vietnam

  • Stampa

Italia Coronavirus Vaccino1ROMA, 17 giu. – Nanocovax, il vaccino sviluppano in Vietnam, ha raggiunto la fase 3 di trial clinico e potrebbe entrare nella disponibilità dei sistemi sanitari che lo acquisteranno entro la fine dell'anno.

Nanocovax è stato sviluppato dalla startup vietnamita Nanogen Pharmaceutical Biotechnology in collaborazione con l'Università medica militare del Vietnam.

Circa 13mila persone parteciperanno ai test e i risultati verranno resi nati entro settembre. La prima fase era partita a dicembre e tutte le persone che hanno ricevuto il vaccino nella seconda fase hanno prodotto anticorpi e il vaccino si è dimostrato sicuro, secondo quanto ha segnalato la compagnia.

Il Vietnam, un paese da 100 milioni di abitanti, è riuscito a contenere in maniera piuttosto brillante il contagio da Covid-19 e, finora, i contagi segnalati sono soltanto circa 10mila. Tuttavia nelle ultime settimane c'è stata una fiammata pandemica e non è escluso che il governo decida di somministrare il vaccino su base emergenziale.

Nanogen si è detta pronta a produrre in massa le dosi e punta a sfornare dai suoi impianti di Ho Chi Minh City 100 milioni di dosi entro la fine dell'anno. Al momento le vaccinazioni in Vietnam sono ferme a soltanto l'1,5 per cento della popolazione per una singola dose. Il governo punta ad arrivare al 75 per cento entro fine anno, ma l'obiettivo pare proibitivo.

(askanews)


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information