Ultimi giorni per gustarsi tutti gli spettacoli di Segni online

  • Stampa

Mantova SegniInfanzia LaPallaRossaMANTOVA, 28 nov. - Il Festival Segni è terminato lo scorso 8 novembre, ma la piattaforma online segninonda.org è attiva fino al 30 novembre e potete rivedere tutti gli spettacoli e gli incontri dell'edizione di quest'anno comodamente da casa. Pubblicheremo quattro recensioni di diversi eventi in programma realizzate da un giovane spettatore, che potranno servire da stimolo e da consiglio per rinnovare l'atmosfera del Festival.

Oggi pubblichiamo la recensione dello spettacolo La palla Rossa

Quale metodo migliore per relazionarsi con qualcuno se non una palla rossa? Ecco è proprio quello che ci racconta questa magnifica rappresentazione teatrale che vede accordarsi musica, forme e colori, superando i canoni classici del teatro. La semplicità con la quale vengono mosse le forme, protagoniste indiscusse di questo spettacolo, affascina persino i più piccoli, inducendo ad un'attenta osservazione non solo delle loro azioni, ma anche del loro modo di entrare in relazione con le altre. I colori sono parte integrante dello spettacolo e caratterizzano l'atmosfera ai fini della vivacità e dell'attrazione visiva del pubblico. Il colore rosso è inconfutabilmente il dominante; la palla rosso è molto più di una semplice sfera, anzi sembra addirittura essere essenziale nei rapporti della famiglia. La palla diventa inevitabilmente col tempo l'unico modo di parlare con gli altri e di aprirsi ai pensieri degli altri.

Vorrei chiamarla 'la palla del dialogo', perché copre una funzione fondamentale nelle relazioni. Passarsi la palla è un modo per dialogare, per ascoltare. Per sostenersi a vicenda... nel corso della rappresentazione diventerà un modo per imparare a superare persino gli ostacoli che ci sembrano più ardui. Insomma la palla è vista come un punto di riferimento essenziale nelle relazioni.

Verso la fine, come è facile notare. la palla diventa sempre più grande coinvolgendo nel 'gioco del dialogo' non solo due persone, ma addirittura tutti i piccoli spettatori. Da questo punto di vista la palla sembra acquisire sempre più importanza fino a diventare parte integrante del 'gioco' di tutti, espandendo incontrollabilmente il proprio diametro. E' entusiasmante quanto i bambini si sentano coinvolti in questo divertente ma sottile 'gioco della palla rossa'. Opera da dieci e lode!!

Alberto Borelli, 4F, Liceo Scientifico Belfiore, Mantova


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information