1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 19 Maggio 12:47:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Segni, ancora online: oggi vi consigliamo Cenerentola

Mantova SegniInfanzia Cenerentola1MANTOVA, 25 nov. - Il Festival Segni è terminato lo scorso 8 novembre, ma la piattaforma online segninonda.org è attiva fino al 30 novembre e potete rivedere tutti gli spettacoli e gli incontri dell'edizione di quest'anno comodamente da casa. Pubblicheremo quattro recensioni di diversi eventi in programma realizzate da un giovane spettatore, che potranno servire da stimolo e da consiglio per rinnovare l'atmosfera del Festival.

Oggi pubblichiamo la recensione dello spettacolo Cenerentola, Rossini all'opera 

Il sottile umorismo e la comicitĂ  dei due protagonisti in scena, Rossini e il suo fedele compagno librettista Ferretti, accompagnano la rivisitazione in chiave moderna di una storia ormai diventata un classico Disney: la storia di Cenerentola.

Cenerentola è una ragazza di tutti i giorni, un personaggio semplice ma di grande spessore morale; sarà lei a fornire l'ispirazione ai due autori dell'opera, che in un primo momento sembrano non andare d'accordo. Tuttavia grazie all'intermediazione della giovane ragazza il maestro Rossini e il suo compagno imparano ad essere l'uno il complementare dell'altro, perciò la musica e le parole trovano l'armonia giusta per redigere finalmente la nuova storia di Cenerentola.

Lo spettacolo in un primo momento potrebbe apparire una semplice copia della magnifica storia Disney, invece si rivela un intreccio di gran lunga diverso a quello originale: Cenerentola è molto più di una semplice serva... il pubblico la apprezzerà proprio per il suo modo di essere umile e intelligente.

Gli spettatori vengono coinvolti nella creazione dell'opera stessa grazie alla comicità dei personaggi nel rivolgersi a loro e soprattutto perché buona parte dello spettacolo si svolge tra il pubblico.

L'armonia tra musica, parole e teatro è forse il modo migliore per scrivere una nuova storia, anche attraverso un filo di ironia.

Alberto Borelli, 4F, Liceo Scientifico Belfiore, Mantova


Ultimi Articoli

19 Mag, 2021

Energia, Dodaro (Enea): 'La fusione nucleare sarĂ  realtĂ , ma ci vuole tempo'

ROMA, 19 mag. – SarĂ  la fusione nucleare, e non certamente la…
19 Mag, 2021

Gelmini: 'GradualitĂ  nelle riaperture. Vince l'Italia e le forze di Governo'

ROMA, 19 mag. – Per la ministra per gli Affari regionali,…
18 Mag, 2021

Covid, in Lombardia 598 casi e 31 decessi. In provincia di Mantova 36 contagi

MANTOVA, 18 mag. - Sono 598 (ieri 675) i nuovi casi di covid…
18 Mag, 2021

Ostiglia, auto non si ferma all'alt dei Carabinieri: inseguimento nella notte

OSTIGLIA, 18 mag. – Nel corso della nottata i Carabinieri della…
18 Mag, 2021

Coronavirus, oggi 4.452 nuovi casi e 201 decessi. Coprifuoco alle 23 da domani

ROMA, 18 mag. - Entra in vigore il 19 maggio il nuovo decreto…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

OCM Tempo d'Orchestra

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information