1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 16 Settembre 1:59:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Festivaletteratura chiude con oltre 30mila presenze: 'Soddisfatti per ritrovata dimensione a misura d'uomo e città'

Mantova Festivaletteratura PubblicoMANTOVA, 12 set. - Chiude con oltre 30mila presenze negli incontri organizzati la 25esima edizione del Festivaletteratura. A detta degli organizzatori si tratta di una partecipazione "andata ben oltre le aspettative".

Ma quello che forse vale la pena sottolineare, sempre a detta degli stessi organizzatori, è la "ritrovata dimensione a misura d'uomo e della città, confermando ulteriormente che il cambiamento, necessario, si è rivelato essere un'opportunità".

Dopo l'edizione dello scorso anno, fortemente influenzata dall'emergenza sanitaria che ha vista letteralmente decimate le presenze degli autori, quella di quest'anno ha rappresentato, in un certo senso, l'edizione della ripartenza e del ritorno in presenza, anche se non per tutti visto che non sono certo mancati gli autori collegati online, in particolare gli statunitensi e nordamericani i cui spostamenti sono tuttora molto complicati a causa del covid.

Ma, come sottolineato dagli autori, l'edizione di quest'anno ha rappresentato una sorta di ritorno al passato seppur non sono mancate le incertezze dovute alla pandemia e alla sua svoluzione che, fino all'ultimo, poteva cambiare tutto e riportarci drammaticamente al 2020. Se le 30mila presenze agli incontri hanno rappresentato una specie di gradita sorpresa, una assoluta conferma è stato il successo ottenuto sui canali web e social del Festival: "Le dirette streaming - scrive l'organizzazione in una nota -, i collegamenti in remoto di tanti autori internazionali, il diario appassionato delle giornate del Festival e dei suoi protagonisti sui social sottolineano l'importanza dell'attività digitale della manifestazione, per un pubblico ormai abituato a una fruizione mediata dalla tecnologia".

Viene sottolineata anche l'intensa attività della web radio del Festival, attivata lo scorso anno sull'onda della necessità generata dall'emergenza: "Quest'anno - scrive l'organizzazione - si conferma un esperimento riuscito e un pilastro insostibuibile del programma, con i suoi 14 programmi, i 100 ospiti e le olre 45 ore di trasmissione".


AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information