Basket, A2: gli Stings confermano Cortese e coach Di Carlo

  • Stampa

Stings CorteseRiccardo1MANTOVA, 19 giu. - Dopo una buona stagione, che l'ha visto protagonista soprattutto nella fse finale del campionato di basket di serie A2, Riccardo Cortese è stato riconfermato dalla Pallacanestro Mantovana e vestirà la maglia degli Stings anche nella prossima stagione.

La conferma segue di pochi giorni quella di coach Gennaro Di Carlo.

 

"Sono super felice di continuare questo percorso con gli Stings - ha dichiarato a caldo la guardia ferrarese - per proseguire e migliorare quello che è stato fatto, soprattutto verso la fine del campionato. Spero soprattutto di ritrovare i tifosi a palazzo che quest'anno ci sono mancati". 

Nato a Cento (FE) il 12/05/86, Riccardo è una guardia/ala di 196 cm. e giocherà a Mantova per la seconda stagione consecutiva.
Nell'ultima stagione in 37 gare ufficiali ha chiuso con 12.0 punti, 4.0 rimbalzi e 1.6 assist in 27 minuti di media sul parquet.

Cortese cresce cestisticamente nella Fortitudo Bologna dove nella stagione 2004/05 fa il suo esordio in Serie A (dove vince lo scudetto) ed in Eurolega. Nel 2005/06 la sua prima vera esperienza tra i professionisti in B1 a Cecina; anche nei successivi tre campionati Bologna lo giro in prestito, prima a Brindisi in B1 e poi due anni a Matera in Serie A Dilettanti. Nel 2009 il ritorno in Serie A con la canotta di Avellino dove resterà per due anni, arrivando ai quarti di finale scudetto.

La stagione 2011/12 torna in A2 a Veroli prima di passare per due stagioni a Pistoia; la prima è coronata dalla promozione in Serie A, nella seconda centra la missione salvezza nella massima serie. Nel 2014/15 torna ad Avellino, sempre in Serie A, prima del ritorno nel campionato successivo in A2 a Verona.

Nel 2016 passa a Ferrara (A2) dove disputa due ottime stagioni; nella seconda viene eletto miglior italiano della A2 chiudendo la stagione 2017/18 con 17.1 punti, 4.3 rimbalzi e 2.8 assist di media a partita. La stagione 2018/19 veste la maglia di Udine dove mette a referto 12.7 punti, 3.9 rimbalzi e 2.9 assist a partita mentre in quella successiva si divide tra Udine e Montegranaro.


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information