1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 23 Ottobre 4:38:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Escursioni: in bici fino al Mulino di Massimbona risalente all'anno mille

Massimbona MulinoAdAcqua1MANTOVA, 05 lug. - Un bicitour gratuito da Mantova a Goito con destinazione due luoghi del cuore che per l'occasione verranno resi visitabili per il gruppo di partecipanti.

È la nuova proposta di turismo sostenibile inserita nella rassegna Naturalmente stabili, per natura dinamici, promossa dal Parco del Mincio e dai comuni di Goito, Volta Mantovana, Marmirolo, Porto Mantovano e Roverbella per promuovere gli habitat dei prati permanenti della Valle del Mincio come meta di turismo sostenibile.

L'appuntamento è per sabato 10 luglio con partenza alle ore 9:30 da piazza Porta Giulia, a Cittadella (Mantova), organizzata dal Parco con il Comune di Goito. Accompagnati da due guide ambientali del Parco, i partecipanti seguiranno un suggestivo percorso che parte da Mantova piazza Porta Giulia e si snoda lungo il Mincio fino a località Massimbona di Goito, un angolo incantato dove l'acqua del fiume scorre limpida su un letto di ciotoli. Qui è in programma una visita guidata alla conoscenza di due luoghi speciali: il Mulino dell'anno Mille e la chiesetta oratorio di San Pietro, che per l'occasione sarà aperta al pubblico.

Luogo del cuore del FAI, il mulino ad acqua di Massimbona è tornato a nuova vita come luogo di eventi. Dopo anni di abbandono le sale interne agli edifici anelli sono state ristrutturate e arredate dalla nuova proprietà. Storico punto di guado, l'acqua trasparente permette di osservare la storica diga in sassi risalente ai Gonzaga. L'enorme opera di canalizzazione del territorio attorno al Mincio era iniziata già in età romana, portata avanti dal Pitentino e resa pienamente efficiente sotto i Gonzaga, ed aveva lo scopo di restituire all'agricoltura e all'insediamento urbano la maggior superficie possibile. I mulini ad acqua furono una delle scoperte tecnologiche più rivoluzionarie del passato la "forza motrice" delle pale produceva energia meccanica gratuita, non più legata a quella umana e animale. La chiesetta Oratorio di San Pietro è invece di impianto romanico, si affaccia sull'antica via Postumia e venne probabilmente edificata agli inizi del XII secolo, come luogo di preghiera per pellegrini e viandanti.

Nell'area verde di Massimbona i partecipanti potranno scoprire anche gli aspetti naturalistici di pregio di questo angolo di pianura preservato nel tempo. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti, poi il ritorno è previsto per le ore 15:30. La partecipazione è gratuita ma con prenotazione richiesta al numero 348 7498026.

La rassegna Naturalmente stabili, per natura dinamici proseguirà domenica 18 luglio sui Colli Morenici con l'evento Volta Mantovana, nel cuore della storia, visita teatralizzata in costume rinascimentale negli spazi storici del nucleo antico del paese - dai torrioni del castello agli spazi interni, dalle gallerie e ai giardini di palazzo Gonzaga Guerrieri - con brindisi finale di spumante dei colli e degustazione di Grana Padano.

Prenotazione obbligatoria tel. 0376 801110 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  


Ultimi Articoli

23 Ott, 2021

Senologia, studio sul trattamento dei linfonodi ascellari. Il Poma partecipa a una ricerca internazionale

MANTOVA, 23 ott. - La Chirurgia Senologica del Poma partecipa a…
23 Ott, 2021

Segni, il Festival parte con una giornata sold out. Scopri il programma

MANTOVA, 23 ott. – A partire da sabato 23 ottobre e per dieci…
23 Ott, 2021

Sclerosi multipla, le staminali mesenchimali sono sicure ma non bloccano la malattia

ROMA, 23 ott. – Secondo uno studio le cellule staminali…
23 Ott, 2021

Politica, sondaggio: Pd primo partito al 19.5%, FdI al 19.2%

ROMA, 23 ott. – Secondo un recente sondaggio se si andasse oggi…
22 Ott, 2021

Covid, in Lombardia 381 contagi e 4 decessi. 10 casi in provincia di Mantova

MANTOVA, 22 ott. - Sono 10 i nuovi casi di covid registrati oggi…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Segni

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information