1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 18 Agosto 3:03:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Mantua Surgelati, incontro in Provincia: sono quattro i potenziali acquirenti

Mantova PalazzodiBagno12MANTOVA, 21 feb. – Spuntano nuovi potenziali acquirenti per la Mantua Surgelati, l'azienda con sede a Castelbelforte che occupa oltre 400 persone fra dipendenti diretti e somministrati.

La novità è emersa al termine dell'incontro tenutosi questa mattina in Provincia al quale hanno partecipato, per la prima volta, anche i due rami della famiglia Freddi fra cui è suddivisa l'attuale proprietà dell'azienda, che fanno capo a Franco e Federica Freddi. Oltre alla proprietà erano presenti anche i sindacati, Flai Cgil Mantova rappresentata dal segretario Generale Marco Volta e dal Segretario Ivan Papazzoni, Fai Cisl rappresentata da Ciro Di Lena, le Rsu dell'azienda, il presidente della Provincia Carlo Bottani e il suo vice Massimiliano Gazzani, anche sindaco di Castelbelforte, e un commerciante tedesco che pesa per il 40% sul fatturato della Mantua Surgelati e preoccupato per lo stallo in cui versa la trattativa di cessione.

"L'aspetto positivo dell'incontro odierno – spiega Marco Volta della Flai Cgil Mantova – è rappresentato dalla presenza al tavolo di entrambi i rami della famiglia Freddi. Anche se, osservate le dinamiche sviluppatesi nel corso dell'incontro, sembra ancora lontana una linea comune fra i due. E questo continua a preoccuparci perché, come abbiamo ribadito anche oggi, sarebbe il caso che la famiglia mettesse da parte questioni personali e raggiungesse un'intesa per il bene dell'azienda e dei lavoratori".

Un'intesa che favorirebbe anche un passaggio di proprietà, nell'aria ormai da tempo. Ma, si diceva, oltre alla presenza dei due rami della famiglia Freddi, la novità odierna è rappresentata anche da nuovi potenziali acquirenti: "Da quanto emerso - prosegue Volta – oltre a Italpizza, da tempo interessata all'acquisizione, avrebbero manifestato il loro interesse anche un'altra azienda italiana e una multinazionale, senza dimenticare una quarta soluzione i cui particolari, però, non sono stati resi noti ma sarebbero a conoscenza di Federica Freddi". Stando così le cose, la Flai ha richiesto di poter visionare, nel giro di una settimana, otto giorni, i piani industriali delle realtà interessate all'acquisizione della Mantua Surgelati in modo da poter valutare le ricadute sugli investimenti, la produzione e l'occupazione. "Come sindacato – precisa Papazzoni – abbiamo chiesto di essere parte attiva in questo processo molto importante per l'azienda e per i lavoratori e questo ci è stato riconosciuto da tutte le parti sedute al tavolo di oggi, quindi anche dalla attuale proprietà e dall'amministrazione provinciale". "Quel che ci è sembrato chiaro – ha aggiunto ancora Papazzoni – è che l'azienda non può continuare con l'attuale assetto societario".

"Il nostro intento - hanno rimarcato il numero uno di Palazzo di Bagno Bottani e il vice presidente Gazzani – è accompagnare insieme al meglio la proprietà per giungere ad una scelta responsabile e nell'interesse di un intero territorio".

Il prossimo step, quindi, sarà quello di un ulteriore incontro nel corso del quale i Sindacati potranno visionare i piani industriali delle realtà interessate all'acquisto. "Se ciò non avverrà nei tempi stabiliti – ha precisato Volta – allora metteremo in atto altre forme di protesta".


Ultimi Articoli

18 Ago, 2022

Calcio, il Mantova 1911 ufficializza acquisto dell'attaccante David Mensah

MANTOVA, 18 ago. - Non si ferma la campagna acquisti del Mantova…
18 Ago, 2022

Vaiolo delle scimmie, primo caso sospetto di contagio da uomo a cane

ROMA, 18 ago. – Secondo uno studio pubblicato sulla rivista…
18 Ago, 2022

Ucraina, per Kyiv School of Economics Institute 4 milioni di russi perderanno il lavoro

MOSCA, 18 ago. – In base all'ultimo report realizzato dal Kyiv…
17 Ago, 2022

Covid: risalgono i casi in provincia di Mantova, sono 343

MANTOVA, 15 ago. - Risalgono in maniera decisa i casi di covid…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information