1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 23 Settembre 8:53:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Il Maltempo si abbatte violentemente sulla Bassa: gravi danni alle colture e ad alcune strutture. La grandine rompe vetri e serramenti nell'Asilo nido di Gonzaga

Sabbioneta Maltempo-26Luglio Grandinata1MANTOVA, 26 lug. - Per la terza volta nell'arco di una ventina di giorni, il maltempo torna a far paura in provincia di Mantova.

Ad essere flagellata dalla grandine questa volta è stata la parte sud/sud-ovest del nostro territorio.

Nelle zone di Sabbioneta e del casalasco, comprese tra il mantovano e il cremonese, sono caduti, come rilevato dai tecnici di Confagricoltura Mantova, chicchi grandi come albicocche, che hanno messo a dura prova le colture in campo, a partire dal mais fino ad arrivare al pomodoro, assai diffuso nell'area.

Pegognaga Maltempo-26Luglio Grandinata1Problemi anche nella zona di Gonzaga, dove chicchi grandi come pesche hanno devastato interi vitigni e hanno causato danni anche alle strutture, con alcune stalle che si sono trovate con vetrate letteralmente bucate. Proprio la violenza della grandinata abbattutasi su Gonzaga ha provocato la rottura di serramenti e finestre nella struttura che ospita il servizio di Asilo Nido Comunale Girotondo. Per questo motivo l'amministrazione comunale ha deciso di sospendere il servizio a partire da domani, martedì 27 luglio, anticipando di qualche giorno la chiusura estiva prevista da venerdì 31 luglio. "È in corso di valutazione, da parte del personale dell'ufficio tecnico comunale - scrive l'amministrazione in una nota - l'entità dei danni provocati dalla bomba d'acqua e grandine, che ha distrutto serramenti e infranto finestre". Resta invece confermato il servizio Centro Estivo presso la scuola primaria.

Tra Bondeno e Moglia c'è stata un'altra tromba d'aria, nella stessa zona in cui la violenza del vento si era abbattuta a inizio mese. Anche in questo caso, i primi rilievi (ma per il bilancio complessivo serviranno 24/48 ore) parlano di gravi danni alle colture e di edifici e tunnel per la coltivazione di orticole interamente scoperchiati.

Grandine mista ad acqua anche nel viadanese, dove sembra però che l'entità dei danni sia inferiore a quella riscontrata nella zona di Sabbioneta. In sofferenza in ogni caso le colture, sferzate dai chicchi di ghiaccio.

"Siamo al lavoro per una stima dei danni – spiega l'ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova – ma intanto ricordiamo che la segnalazione dei danni alle strutture dovrà essere inviata all'Utr di Regione Lombardia entro 20 giorni dall'evento calamitoso. Invitiamo tutti gli associati coinvolti a rivolgersi ai nostri uffici di zona".

Pegognaga Maltempo-26Luglio Grandinata2Danni anche a Pegognaga, come evidenzia la testimonianza di un viticoltore di Polesine, Giovanni Pacchioni, pluripremiato per il lambrusco rosè. "Sono stati venti minuti di inferno - spiega attraverso una nota diffusa da Coldiretti -, con chicchi di grandine grandi come noci. Ora mi ritrovo con più di tre ettari di uva completamente distrutta, con danni del 100% e con i tetti da rifare: avrò mille metri quadrati rimasti praticamente con un coppo su due. Gli altri sono volati via o sono andati distrutti".

Per Lorenzo Donà di Palidano si tratta del secondo colpo nel giro di una ventina di giorni. "Avevo iniziato oggi a sistemare il danno subito al tetto del capannone nell'ultima grandinata del 4 luglio scorso, quando il vento fortissimo ha scoperchiato una parte del tetto e ha provocato più di 70mila euro di danni – racconta -. Nel pomeriggio ero fuori sede e dalle telecamere di sorveglianza dell'azienda ho assistito alla grandinata in diretta, il cui danno è stato amplificato dalla furia del vento".

"I box dei vitelli – prosegue Donà - hanno cominciato a pattinare sul terreno, sono decollate alcune lastre del fienile, i tetti del fienile e della stalla hanno subito seri danni, per non parlare dei vetri dei capannoni, che pur essendo molto spessi e considerati praticamente infrangibili sono andati in frantumi". Danni anche alle vetture. "L'automobile della nostra dipendente è tutta ammaccata", precisa Donà. "Persino una pianta della corte è stata divelta", salmodia nell'elenco dei danni.

Gonzaga Maltempo-26Luglio GrandinataA Bondanello il bilancio è di alcuni immobili e ricoveri animali scoperchiati, con decine di migliaia di euro di danni e lo spettro che un evento simile si possa ripetere, tenuto conto che – ricorda Coldiretti Mantova – solo due giorni fa era stata martoriata una porzione dell'Alto mantovano e nella mattinata odierna era stato il Nord della Lombardia e la Lombardia Orientale (Bergamo e Brescia, in particolare) ad essere mitragliate dalla grandine e dal vento.

"Con l'ultima ondata di maltempo – chiarisce Coldiretti - salgono a milioni di euro i danni causati in tutta Italia dal clima impazzito in un'estate 2021 in cui si contano, fino ad ora, lungo tutta la Penisola già 605 eventi estremi secondo i dati dell'European Severe Weather Database (Eswd)".


Ultimi Articoli

23 Set, 2021

Coronavirus, oggi 4.061 casi e 63 decessi. Virologi in tv solo se autorizzati

ROMA, 23 set. - "Una buffonata" cosi Andrea Crisanti liquida…
23 Set, 2021

Castellucchio, sfruttamento del lavoro: arrestati due fratelli. Quattro braccianti costretti a vivere tra i rifiuti

CASTELLUCCHIO, 23 set. - Sottopagati, costretti a carichi di…
23 Set, 2021

Cina, la crisi Evergrande fa tremare i mercati mondiali

PECHINO, 23 set. – Nell'estate del 2020 la Banca del popolo…
23 Set, 2021

Suzzara, apre lo Sportello Telematico: basta code agli uffici

SUZZARA, 22 set. - Iscrivere il proprio figlio a scuola,…
23 Set, 2021

Ricerca, in Laos scoperti nei pipistrelli virus simili al Sars-Cov-2

VIENTIANE, 23 set. – I ricercatori dell'Istituto Pasteur hanno…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Gruppo Zurich - Carra Assicurazioni

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information