Porto Mantovano, atti vandalici sugli arredi del parco di via Calvi. Il Sindaco: 'episodi che feriscono intera comunità'

  • Stampa

PortoMantovano SantAntonio ParcoViaCalvi1PORTO MANTOVANO, 09 giu. - Atti vandalici l'altra notte nel parco comunale che sorge a Sant'Antonio di Porto Mantovano tra via Calvi e via Cavour.

Ignoti hanno preso di mira, vandalizzandoli e imbrattandoli, i tavoli da ping pong, le panchine e le giostrine presenti.

L'Amministrazione Comunale, venuta a conoscenza di quanto accaduto, sta valutando le azioni da intraprendere nei confronti degli autori di questo gesto.

"Sono episodi che feriscono l'intera comunità" spiega il sindaco Massimo Salvarani "si tratta di un'area molto vissuta dalle famiglie, dai bambini e dai ragazzi: chi si è reso responsabile non ha forse la consapevolezza di aver danneggiato non tanto un luogo, ma un familiare, un vicino di casa, un amico".

Subito dopo la segnalazione del raid vandalico, l'ufficio tecnico e la polizia locale sono stati incaricati di effettuare i rilievi del caso e di ripristinare il decoro del luogo.

Il raid è presumibilmente avvenuto a tarda ora, dopo che i carabinieri erano intervenuti sul posto per la presenza di un gruppo di giovani che recavano disturbo.


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information