Sermide, centrale termoelettrica: da Regione ok al Ministero per migliorare efficienza energetica dell'impianto

  • Stampa

Sermide CentraleTermoelettrica1SERMIDE, 27 apr. - La Giunta di Regione Lombardia su proposta dell'assessore all'Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha espresso parere positivo al rilascio, da parte del ministero della Transizione ecologica, dell'autorizzazione unica al progetto di 'A2A Gencogas spa', per la sostituzione delle 'parti calde', pale ugelli e tenute, di due delle tre turbine a gas nel modulo 4 della Centrale termoelettrica di Sermide (Mn), per migliorare l'efficienza energetica dell'impianto.

MIGLIORAMENTO PRESTAZIONI AMBIENTALI - "L'iniziativa - spiega Cattaneo - rientra nelle nostre azioni di miglioramento delle prestazioni ambientali di questo tipo di installazioni. Ma anche nella ricerca di un'elevata qualità degli interventi e delle trasformazioni territoriali. Regione Lombardia opera affinché le proprie scelte siano orientate a scelte compatibili con il rispetto dell'ambente e della qualità dell'aria".

ESCLUSA PROCEDURA DI VIA - Con decreto n. 23 del 25 gennaio 2021 il ministero Ambiente e Tutela territorio e mare, ha infatti escluso la procedura di Valutazione impatto ambientale (Via) per il progetto di Sermide, nel rispetto di precise condizioni ambientali.

ORDINATO NON SUPERAMENTO EMISSIONI MASSIME PER TUTTI I CAMINI - "A seguito di tale esclusione - conclude l'assessore - non c'erano motivi ostativi. Fermo restando il rispetto delle condizioni disposte dallo stesso decreto. In particolare il ministero ha prescritto infatti alla Centrale di Sermine il non superamento dell'emissione massima annua degli inquinanti per tutti i camini, rispetto a quella autorizzata in precedenza. Ed ha previsto anche una riduzione delle ore di attività degli impianti durante la stagione invernale". 


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information