1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 28 Febbraio 11:35:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Progetto 'Smarter Ports': la Provincia candida Valdaro al bando Horizon per porti meno inquinanti, piĂą sicuri e intermodali

Mantova Valdaro Porto1MANTOVA, 25 gen. – La Provincia di Mantova candida il porto di Valdaro al bando della Commissione Europea "Horizon 2020" aderendo al progetto "Smarter Ports" che si pone l'obiettivo di sviluppare soluzioni innovative (energetiche, digitali, logistiche, ambientali) per rendere i porti meno inquinanti e più sicuri.

Il bando Horizon 2020 "building a low-carbon, climate resilient future: research and innovation in support of the european green deal" nella sezione "green airports and ports as multimodal hubs for sustainable and smart mobility" finanzia con una dotazione di 100.000.000 di euro progetti di innovazione tecnologica, metodologica e strumentale per porti e aeroporti europei.

La Provincia di Mantova, in qualità di Autorità Portuale del porto di Valdaro, è stata invitata a partecipare al progetto con altri 23 partners europei, con capofila il centro di ricerca Vtt Teknologian Tutkimuskeskus Vtt Oy con sede a Espoo (Finlandia) e composto, tra gli altri, dai porti di Bergen (Norvegia), Londra (Regno Unito) e Reykjavik (Islanda).

"Abbiamo aderito al progetto – spiega il presidente della Provincia Beniamino Morselli – poiché lo riteniamo utile nel futuro sviluppo della pianificazione territoriale e della progettazione infrastrutturale di un'area sovracomunale di interesse strategico quale è quella del polo produttivo di Mantova Est, in cui si inserisce il Porto di Mantova Valdaro".

Il progetto "Smarter Ports" prevede un budget totale di 22.400.000 euro. Alla Provincia di Mantova, nell'ipotesi in cui il progetto venisse accolto, verrebbe assegnato un budget di 401.250 euro finanziato al 100% da fondi del programma Horizon.

L'intento finale del progetto "Smarter Ports" è di redigere un piano (masterplan) pluriennale che individui un percorso di azioni. Il ruolo dell'ente di Palazzo di Bagno sarà quello di osservare le attività che verranno inizialmente realizzate nel porto di Bergen e mettere le basi per replicarle parzialmente nel porto virgiliano. In particolare, Mantova si concentrerà sulle attività di approfondimento dei rischi ambientali legati alle attività portuali, sull'analisi del fabbisogno energetico del porto e sulle potenzialità di soluzioni logistiche di "ultimo miglio", e sull'innovazione digitale.

Tutte le azioni confluiranno poi nel quadro generale definito dal Masterplan del polo produttivo di livello provinciale di Mantova Est in cui è compreso il Porto di Valdaro con l'obiettivo di renderlo un porto a basse/zero emissioni. L'avvio dei progetti selezionati è previsto per l'autunno 2021. Il progetto avrà una durata complessiva di 5 anni (2021-2026).

La coerenza e la pertinenza dei temi infrastrutturali Comunitari alla scala locale, trovano sintesi nel porto di Mantova Valdaro che si trova all'incrocio di due corridoi transeuropei: il corridoio scandinavo-mediterraneo sull'asse nord-sud e il corridoio mediterraneo che è il principale asse est-ovest della rete TEN-T a sud delle Alpi. Il Porto di Valdaro è catalogato come porto internazionale secondo l'accordo ONU-UE e rappresenta il terminal del Canale Navigabile Fissero Tartaro Canal Bianco Po di Levante compreso fra le Vie Navigabili del Sistema Idroviario Padano Veneto di preminente interesse nazionale.


Ultimi Articoli

28 Feb, 2021

Coronavirus, oggi in Italia 17.455 casi e 192 decessi. Tasso di contagio sale al 6,8%

ROMA, 28 feb. – Oggi in Italia si registrano 17.455 nuovi casi…
28 Feb, 2021

Reddito di cittadinanza, nel 2020 oltre 1,2 milioni di nuclei famigliari ne hanno beneficiato

ROMA, 27 feb. – Secondo i fati del Ministero del Lavoro, i…
28 Feb, 2021

Calcio, serie C: Mantova travolgente a Imola

IMOLA, 28 feb. - Tutto liscio per il Mantova che ieri sul campo…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

APAM Servizi per la mobilitĂ 

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information