1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 22 Gennaio 7:51:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Moglia, nuovi fondi per ricostruzione post sisma dalla Regione: in arrivo anche Museo del Terremoto

Moglia Centro2MOGLIA, 29 nov. - "Da Regione Lombardia nuovi fondi per interventi di acquisizione e recupero di edifici e strutture a Moglia, lesionate dal sisma del 20 e 29 maggio 2012. Un nuovo segno tangibile della Giunta Fontana di attenzione verso il territorio mantovano".

Così il consigliere regionale del Carroccio Alessandra Cappellari, Consigliere con delega alla ricostruzione post sisma, commenta l'Accordo di programma per la rivitalizzazione del centro storico di Moglia con cui vengono stanziate dal Commissario Delegato e dalla Giunta Regionale nuove risorse per la ricostruzione.

"Stiamo parlando", spiega Cappellari, "di soldi da utilizzare per la riqualificazione di una serie di immobili residenziali che, dopo un lungo e complesso percorso, sono stati individuati in quattro interventi strategici. Il primo riguarda la riqualificazione di una porzione del centro urbano adiacente al polo scolastico "Alfeo Martini" e al centro storico. L'intervento prevede il recupero di un complesso residenziale artigianale di valore storico a fini abitativi. Una porzione sarĂ  infatti destinata a residenza pubblica a canoni calmierati e una per fini culturali e di servizio, che coinvolgeranno anche le scuole".

Una parte dell'area esterna scoperta sarĂ  adibita a parco scolastico e parcheggio. Il secondo intervento, in pieno centro, consisterĂ  nel recupero igienico sanitario del complesso residenziale di via Ardigo'/ XX Settembre, che diventerĂ  uno spazio per accogliere le associazioni del territorio ed il Museo del terremoto.

"Il terzo intervento", spiega ancora Cappellari, "sarĂ  il recupero di un ex condominio del centro, in posizione strategica, da adibire a co-housing per anziani e giovani coppie. Il quarto intervento prevede la messa a punto di un'aiuola e di uno spazio di sosta temporanea, per favorire da una parte la viabilitĂ  e dall'altra garantire maggiore attrattivitĂ  agli esercizi commerciali".

"Ovviamente vi è ancora molto lavoro da fare, ma grazie a questo nuovo stanziamento per gli Accordi di programma, come Regione saremo in grado di offrire una nuova speranza per strutture che sono nel cuore del paese e che rivestiranno un importate ruolo sia sociale che economico per il futuro del territorio di Moglia", conclude Cappellari.

All'incontro per l'illustrazione e la firma dell'accordo di programma ha partecipato anche il consigliere Antonella Forattini.


Ultimi Articoli

22 Gen, 2021

Covid, oggi in provincia di Mantova 125 casi. In Lombardia 2234 e tasso di positivitĂ  in crescita

MANTOVA, 22 gen. - Sono 125 i nuovi casi di covid registrati…
22 Gen, 2021

Coronavirus, la pandemia frena i trapianti: 400 in meno in un anno

ROMA, 22 gen. – In base ai dati del report 2020 del Centro…
22 Gen, 2021

Coronavirus, a Londra autobus come ambulanze. In Svezia restrizioni fino al 7 febbraio

LONDRA, 22 gen. - Autobus come ambulanze: a Londra il personale…
21 Gen, 2021

Lombardia zona rossa, ricorso Tar: Galli contro la Regione: 'Farebbe bene a stare cauta'

MILANO, 21 gen. - Il ricorso contro la zona rossa? "La Lombardia…
21 Gen, 2021

Esami e visite direttamente nelle strutture per disabili: cresce il progetto ideato dal Percorso Delfino-DAMA

MANTOVA, 21 gen. - Esami e visite direttamente nelle strutture…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information