Incendia la corona del monumento intitolato al l'80° Reggimento Fanteria. Denunciato dalla Polizia Locale

  • Stampa

Mantova PoliziaLocale CoronaPiazza80esimo-IncendioMANTOVA, 22 ott. - Ieri mattina, intorno alle 11.00, un uomo, mentre passeggia in piazza 80° Fanteria, in pieno centro, si accende una sigaretta, si guarda intorno e, con l'accendino, dà fuoco alla corona depositata sul monumento dedicato all'80° Reggimento Fanteria "Roma", allontanandosi come se nulla fosse.

Alcune persone passano, guardano e si allontanano. Invece, un residente, mentre la corona prendeva fuoco pericolosamente a causa delle numerose auto parcheggiate a ridosso del monumento, interviene con un estintore e spegne l'incendio. Immediata la chiamata alla Polizia Locale.

Gli uomini del Gruppo Operativo esaminano rapidamente i filmati delle telecamere installate dall'Amministrazione Comunale nella piazza che, grazie alla levata risoluzione delle stesse, dopo pochi minuti, permettono di individuare l'autore del gesto. Si tratta di un 68enne di città, tra l'altro conosciuto agli uomini del GOM perché, in passato, era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia.

Nei suoi confronti è scattata una denuncia per danneggiamento aggravato e vilipendio alle Forze Armate dello Stato. Dovrà anche risarcire i danni arrecati al monumento, danneggiato dal fuoco.


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information