1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 23 Settembre 8:14:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

‘Rientro a scuola in sicurezza’. Col progetto di Regione Lombardia dal 23 agosto nuova fase di vaccinazione per i 12-19enni

Mantova VaccinoAdolescenti DecalogoMANTOVA, 20 lug. – Anche l'ATS Val Padana è pronta a dar vita al progetto "Rientro a scuola in sicurezza", elaborato da Regione Lombardia in previsione del prossimo anno scolastico, che, tra le altre iniziative, vede l'apertura a partire dal 23 agosto di nuovi slot di prenotazione della prima dose di vaccino Pfizer per gli adolescenti di età tra i 12 e i 19 anni.

Per la prenotazione degli appuntamenti dedicati agli adolescenti tra i 12 e i 19 anni è possibile accedere alla piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it scegliendo uno dei Centri Vaccinali delle province di Cremona e Mantova e scegliendo una delle due categorie per fascia d'etĂ  riportate dal portale stesso: cittadini 12 e i 17 anni oppure Over 18 (compresi i nati nel 2003).

Ai fini della somministrazione del vaccino, i cittadini nati nel 2009 devono avere 12 anni compiuti il giorno dell'appuntamento; è pertanto opportuno tenerne conto in fase di prenotazione. I minori di 18 anni devono presentarsi al Centro Vaccinale accompagnati da un genitore o tutore legale, muniti del Consenso Informato (scaricabile dal portale di Regione Lombardia al link https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid ).

ATS Val Padana ricorda che la vaccinazione Covid-19 per gli adolescenti rappresenta un vantaggio, non solo per i giovani ma anche per tutta la popolazione; oltre a ridurre significativamente il rischio di contrarre la malattia in forma grave, la vaccinazione consente infatti di limitare la trasmissione del virus tra adolescenti e adulti o anziani vulnerabili.

Il virus SARS-CoV-2 per mesi ha impedito ai ragazzi di vivere la scuola in presenza e tale situazione ha fortemente condizionato la qualitĂ  dei processi di apprendimento ed il diritto di istruzione e di salute dei nostri ragazzi. Un'ampia copertura vaccinale degli adolescenti permetterĂ  di affrontare il nuovo anno scolastico in presenza, in condizioni di maggiore sicurezza e minore rischio di contagio in aula e nel contesto scolastico.

ATS Val Padana conta anche sulla collaborazione dei Pediatri di famiglia e dei Medici di Medicina Generale affinchĂŠ si rendano parte attiva nelle azioni di sensibilizzazione e nella promozione di tale strumento di prevenzione verso le famiglie dei minori e comunque verso i propri assistiti del target individuato.

Al riguardo, la Federazione Italiana dei Medici Pediatri (FIMP) ha realizzato un Decalogo dei Pediatri di Famiglia con le tante buone ragioni per le quali è utile vaccinare gli adolescenti contro il Covid-19; l'ATS della Val Padana, attraverso la promozione della vaccinazione anti COVID-19 per gli adolescenti e le azioni di sorveglianza sanitaria in ambito scolastico, si impegna con i Pediatri ed i Medici di Famiglia, le ASST, i Dirigenti Scolastici ed i Sindaci del territorio a tutelare la salute e la sicurezza dei nostri ragazzi.


Ultimi Articoli

23 Set, 2021

Coronavirus, oggi 4.061 casi e 63 decessi. Virologi in tv solo se autorizzati

ROMA, 23 set. - "Una buffonata" cosi Andrea Crisanti liquida…
23 Set, 2021

Castellucchio, sfruttamento del lavoro: arrestati due fratelli. Quattro braccianti costretti a vivere tra i rifiuti

CASTELLUCCHIO, 23 set. - Sottopagati, costretti a carichi di…
23 Set, 2021

Cina, la crisi Evergrande fa tremare i mercati mondiali

PECHINO, 23 set. – Nell'estate del 2020 la Banca del popolo…
23 Set, 2021

Suzzara, apre lo Sportello Telematico: basta code agli uffici

SUZZARA, 22 set. - Iscrivere il proprio figlio a scuola,…
23 Set, 2021

Ricerca, in Laos scoperti nei pipistrelli virus simili al Sars-Cov-2

VIENTIANE, 23 set. – I ricercatori dell'Istituto Pasteur hanno…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Gruppo Zurich - Carra Assicurazioni

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information