1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 23 Settembre 7:10:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Mantova, 20enne segregata in casa dai genitori: liberata dalla Polizia grazie alla segnalazione di un'amica

PoliziaStatale-SquadraMobile4MANTOVA, 08 lug. - Nella mattinata di ieri gli Agenti della Squadra "Volante", su disposizione della Centrale Operativa della Questura, intervenivano d'urgenza in un Quartiere del Capoluogo in quanto una donna aveva chiamato il numero di emergenza per denunciare il fatto che una sua amica, una giovane ragazza di origini tunisine, le aveva chiesto aiuto in quanto tenuta segregata dai familiari all'interno della loro abitazione.

Giunti immediatamente sul posto i poliziotti venivano accolti con sorpresa dai familiari della giovane; costoro, infatti, asserivano di non riuscire a spiegarsi per quale motivo stessero effettuando l'intervento.

Gli Agenti, pertanto, decidevano di avvicinare e colloquiare separatamente con la presunta vittima, che al momento del loro arrivo si era appartata da sola sul balcone di casa. Apparsa sin da subito impaurita, la ragazza riferiva di volersi allontanare immediatamente dai genitori e dai fratelli, dicendosi terrorizzata dal fatto che i suoi familiari volevano riportarla contro la sua volontĂ  nel Paese di origine.

Valutata la situazione, gli Agenti della Volante decidevano, pertanto, con il pretesto di un controllo, di accompagnare da sola la giovane – una ragazza 20enne, come si è detto, di origini tunisine – negli Uffici della Questura in Piazza Sordello, nonostante i tentavi dei familiari di evitare la cosa, ovvero di accompagnarla ed assistere alle sue dichiarazioni.

Una volta giunta in Questura, la ragazza, dopo essersi tranquillizzata, e senza l'influenza dei congiunti, era in grado di riferire ai poliziotti della Squadra Mobile, specializzati in questo tipo situazioni assai delicate, di avere da tempo un rapporto conflittuale con il padre e, quindi, di volersi allontanare dall'abitazione nella quale convive stabilmente con i genitori ed i fratelli.

Per contro il padre della 20enne – già denunciato in passato, unitamente alla moglie, per maltrattamenti in famiglia da un'altra figlia minorenne, che in quella occasione era stata collocata in una struttura protetta– confermava ai poliziotti il rapporto conflittuale con la figlia, ma asseriva di non aver mai posto limiti alla libertà personale quest'ultima, pur riferendo agli Agenti della sua intenzione di acquistare i biglietti aerei per recarsi nel Paese di origine con tutta la famiglia, figlia compresa.

Al termine della ricostruzione dei fatti, ora al vaglio degli investigatori della Squadra Mobile, la giovane donna – alla quale venivano restituiti Passaporto e Permesso di Soggiorno, trattenuti dai genitori – veniva collocata in casa di alcune amiche in attesa di ulteriori accertamenti ed indagini in merito alle circostanze che hanno attinenza alla vicenda denunciata.

A tal proposito, gli Agenti della Squadra Volante hanno provveduto a denunciare l'accaduto alla Procura della Repubblica; il Questore della Provincia di Mantova Paolo Sartori, inoltre, ha disposto che la Divisione Anticrimine dia inizio al procedimento amministrativo finalizzato alla emissione di una Misura di Sicurezza Personale nei confronti dei genitori della giovane, anche alla luce dello specifico precedente per maltrattamenti in famiglia sopra menzionato, tipico reato da "Codice Rosso".


Ultimi Articoli

23 Set, 2021

Coronavirus, oggi 4.061 casi e 63 decessi. Virologi in tv solo se autorizzati

ROMA, 23 set. - "Una buffonata" cosi Andrea Crisanti liquida…
23 Set, 2021

Castellucchio, sfruttamento del lavoro: arrestati due fratelli. Quattro braccianti costretti a vivere tra i rifiuti

CASTELLUCCHIO, 23 set. - Sottopagati, costretti a carichi di…
23 Set, 2021

Cina, la crisi Evergrande fa tremare i mercati mondiali

PECHINO, 23 set. – Nell'estate del 2020 la Banca del popolo…
23 Set, 2021

Suzzara, apre lo Sportello Telematico: basta code agli uffici

SUZZARA, 22 set. - Iscrivere il proprio figlio a scuola,…
23 Set, 2021

Ricerca, in Laos scoperti nei pipistrelli virus simili al Sars-Cov-2

VIENTIANE, 23 set. – I ricercatori dell'Istituto Pasteur hanno…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Gruppo Zurich - Carra Assicurazioni

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information