1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 29 Luglio 1:40:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Tea Reteluce si aggiudica due importanti contratti Consip del valore di oltre 20 milioni di euro per la gestione di reti di illuminazione pubblica

TEA Sede MantovaViaTaliercio2MANTOVA, 17 mag. – Tea Reteluce, la Società del Gruppo Tea attiva nel settore della pubblica illuminazione, si è aggiudicata due contratti per un valore di oltre 20 milioni di euro per la gestione e l'efficientamento energetico degli impianti di illuminazione pubblica di proprietà degli Enti Locali con meno di 2mila abitanti.

Ciò grazie ai contratti banditi dalla centrale d'acquisti Consip SpA, società partecipata al 100% dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, che opera al servizio esclusivo della Pubblica Amministrazione.

 I comuni interessati dalla recente acquisizione sono quelli dell'intera Emilia Romagna, della Lombardia, con le province di Cremona, Mantova, Lodi per il lotto numero 14, e i comuni dell'intera Valle d'Aosta e del Piemonte, nelle province di Torino e Biella per il lotto numero 20.

I valori delle due aggiudicazioni riguardano complessivamente 28mila punti luce, con contratti da stipulare per un fatturato di oltre 20 mln di euro in 9 anni e investimenti in efficientamento energetico per circa 4,5 mln di euro.

La durata del servizio per gli enti è pari a nove anni; l'avvio avvio della convenzione previsto a fine estate. La società mantovana dovrà occuparsi della gestione complessiva degli impianti affidati: manutenzione, efficientamento energetico con progettazione e sostituzione di tecnologie obsolete a favore del LED, realizzazione del sistema di telecontrollo e adeguamento normativo, censimento e monitoraggio dei consumi elettrici e infine il pronto intervento 24/24h 365 gg l'anno.

Ad inizio anno, Tea Reteluce ha superato il traguardo dei 100mila punti luce a led gestiti e 175 centrali termiche, con un risparmio sulla bolletta energetica in media del 70 per cento. Obiettivo della Società, infatti, è garantire ai propri clienti, ovvero alle amministrazioni pubbliche, un'illuminazione sostenibile, più vantaggiosa ed efficiente promuovendo gli obiettivi dell'agenda ONU 2030.

La società è attiva inoltre nello sviluppo di soluzioni smart city, come la gestione intelligente del traffico, la luce adattiva, lo sviluppo e la gestione delle reti WiFi, la videosorveglianza e l'installazione di colonnine di ricarica per veicoli elettrici.


Ultimi Articoli

29 Lug, 2021

Giustizia, Bongiorno: 'Priorità è ridurre tempi ma non devono rischiare i processi di mafia, stupro e droga'

ROMA, 29 lug. – "In questa fase finale di lavori sulla Riforma…
29 Lug, 2021

Coronavirus, si ampliano gli studi sul vaccino per 5-11 anni. ComunitĂ  scientifica divisa

NEW YORK, 29 lug. – Pfizer-BioNTech e Moderna, dopo la richiesta…
29 Lug, 2021

Pandemia, Mattarella: 'Il Covid è un dramma, i politici non lo sottovalutino'

ROMA, 29 lug. – Per il presidente della Repubblica Sergio…
28 Lug, 2021

Coronavirus, oggi 5.696 casi e 15 decessi. Vaccino, Costa: 'Obbligo per docenti che non convinceremo'

ROMA, 28 lug. – "A scuola si rientra a settembre in presenza" ha…
28 Lug, 2021

Segnaletica orizzontale, la Provincia vara un progetto da 415 mila euro

MANTOVA, 28 lug. - Approvato il progetto di fattibilitĂ  tecnica…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information