Mantova, urta il cordolo del marciapiede e cappotta con l'auto in piazza don Leoni

  • Stampa

Mantova Incidente PiazzaDonLeoni-14MaggioMANTOVA, 15 mag. - Spettacolare incidente, per fortuna senza conseguenze, quello che si è verificato ieri pomeriggio intorno alle 15 in piazza Don Leoni, nei pressi della stazione ferroviaria di Mantova.

Come riferisce la Polizia Locale di Mantova in una nota una Citroen C1 condota da un 42enne di Mantova, proveniente da via Nuvolari e diretta verso viale Pitentino, una volta arivata in piazza don Leoni ha urtato il codolo dell'aiuola della fermata della stazione passante degli autobus ed è cappottata finendo la propria corsa rovesciata sul fianco.

Fortunatamente in quel momento non erano presenti pedoni nel tratto di strada interessato e il veicolo si è fermato nella propria corsia. Come fa notare la Polizia Locale, "il bilancio poteva essere pesantissimo". Il conducente è uscito illeso dall'auto ed è stato medicato sul posto dai sanitari intervenuti sul posto, rifiutando il ricovero.

La Polizia Locale, intervenuta poco dopo, ha effetuato i rilievi di legge e ha accerato che il conducente aveva un tasso alcolemico superiore al limite previsto di oltre tre volte. L'automobilista è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza (ammenda da 1.500,00 a 6.000,00 euro, l'arresto da 6 mesi ad 1 anno). La patente gli è stata immediatamente ritirata e rischia la sospensione della stessa da 1 a 2 anni oltre alla confisca del veicolo.


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information