1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 9 Maggio 12:13:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Covid, in Lombardia 1584 casi e 43 decessi. In provincia di Mantova altri 99 contagi: 10 a Suzzara

Pubblicato il 08-05-2021
Covid, in Lombardia 1584 casi e 43 decessi. In provincia di Mantova altri 99 contagi: 10 a Suzzara
MANTOVA, 08 mag. - Sono 1584 (ieri 1759) i nuovi casi di covid registrati oggi in Lombardia a fronte di 52497 tamponi processati (ieri 51195). Il tasso di positività - la percentuale dei tamponi positivi sul totale di quelli eseguiti - si abbassa le...

Leggi tutto...

Suzzara, durante i controlli anti covid i Carabinieri trovano cocaina e hashish

Pubblicato il 08-05-2021
Suzzara, durante i controlli anti covid i Carabinieri trovano cocaina e hashish
SUZZARA, 08 mag. - Nella serata di venerdì scorso, 7 maggio, i Carabinieri della Compagnia di Gonzaga hanno intensificato i controlli nella città di Suzzara  con il fine, primario, di verificare il rispetto della normativa finalizzata ad evitare...

Leggi tutto...

Pandemia, India al collasso. In Germania ancora molti contagi

Pubblicato il 09-05-2021
Pandemia, India al collasso. In Germania ancora molti contagi
NUOVA DELHI, 09 mag. - Non si arresta l'ondata di contagi da coronavirus in India. L'ultimo bollettino ha segnalato 401.078 nuovi casi e 4.187 decessi. Sono 21,8 milioni adesso i contagi dall'inizio della pandemia, mentre il bilancio delle vittime è...

Leggi tutto...





Basket A2, la Staff batte Pistoia con una tripla di Maspero allo scadere dell'overtime

Pubblicato il 03-05-2021
Basket A2, la Staff batte Pistoia con una tripla di Maspero allo scadere dell'overtime
MANTOVA, 03 mag. - Ancora una vittoria per la Staff in questa fase orologio nel girone azzurro ieri contro Pistoia alla Grana Padano Arena. Una vittoria ottenuta dopo un overtime e all'ultimo secondo grazie a una bomba di Lorenzo Maspero, uno dei m...

Leggi tutto...

Musichetta d’attesa: da buona intenzione a supplizio. Perché i centralini automatici maltrattano la ...

Pubblicato il 03-05-2021
Musichetta d’attesa: da buona intenzione a supplizio. Perché i centralini automatici maltrattano la ...
MANTOVA, 03 mag. - "Rimanga in attesa per non perdere la priorità acquisita..." e, a questo punto, parte l'immancabile musichetta. Che la musica abbia la funzione ben precisa di far pesare il meno possibile l'ansia dell'attesa indefinita è una cosa risaputa e studiata ad arte, ma mi chiedo: perché viene propinata alle nostre orecchie a un livello qualitativo così scadente? Quello che dovrebbe es...

Leggi tutto...





Cambio ai vertici della Sanità lombarda, Trivelli alla direzione generale welfare al posto di Cajazzo

Milano PalazzoRegioneLombardia3MILANO, 10 giu. - Cambio ai vertici della sanità lombarda. Alla direzione generale Welfare arriva Marco Trivelli, attualmente Dg dell'Asst di Brescia. Per il direttore generale uscente, Luigi Cajazzo, l'incarico di vicesegretario generale con delega alla Sanità

FONTANA - "Cajazzo sarà al mio fianco, con l'incarico di vicesegretario generale della Regione, per coordinare tutte le fasi dell'evoluzione della riforma sanitaria e della integrazione sociosanitaria" l'annuncio ufficiale del presidente lombardo Attilio Fontana. Che si complimenta con Cajazzo prima di tutto "per il lavoro fin qui svolto in un momento particolarmente difficile, durante il quale non si è mai risparmiato dimostrando grande professionalità. Sono sicuro che il suo apporto risulterà molto importante anche in questa nuova fase di lavoro". L'incarico di direttore generale dell'assessorato al Welfare, spiega Fontana, "sarà assunto, con una delibera che verrà approvata nei prossimi giorni, dal dottor Marco Trivelli al quale auguro fin da ora buon lavoro".

Al posto di Trivelli a capo degli Spedali Civili di Brescia sarebbe stato scelto, a quanto si apprende, l'attuale Dg dell'Asst di Lodi, Massimo Lombardo, che al presidio di Codogno si è trovato a gestire l'inizio dell'emergenza nuovo coronavirus. 

TRIVELLI - Un "po' preoccupato", ma soprattutto pronto a fare bene, Marco Trivelli punta sul lavoro di squadra. "Spero di fare bene, di dare un contributo positivo", spiega all'Adnkronos. Il suo è un curriculum che conta - dg degli Spedali Civili di Brescia, un passato al vertice del Niguarda e un'esperienza al Sacco - ora è pronto ad affrontare il nuovo incarico, in un momento non facile per la sanità lombarda che fa i conti con l'emergenza Covid.

"Spero che ci si accorga che in Lombardia lavorano 120mila persone in sanità e bisogna fare in modo di permettere a tutti di lavorare bene. Non è il capo da solo che conta", sottolinea. Anche oggi è a lavoro a Brescia, "non ho ancora incontrato il presidente Attilio Fontana e spero di incontrare presto il mio predecessore Luigi Cajazzo", aggiunge. Inutile provare a raccogliere un commento sulla gestione del coronavirus. "Non ho tempo", taglia corto Trivelli. 

CAJAZZO - "Sono molto onorato per questo nuovo, prestigioso incarico che mi è stato offerto dal presidente Fontana al quale mi dedicherò, con molto entusiasmo e ogni mia energia - commenta Luigi Cajazzo - Spero vivamente di contribuire a scrivere una pagina importante per la sanità in Lombardia, mediante il coinvolgimento di tutti gli attori interessati, nessuno escluso".

Il suo pensiero torna ai giorni più difficili dell'emergenza Covid-19, da lui vissuti anche in prima persona, nelle vesti di paziente. "E' evidente - sottolinea - che in questo momento il mio pensiero di enorme gratitudine va a tutto il personale della sanità lombarda e a tutti coloro i quali nella Direzione generale hanno combattuto insieme a me questa terribile battaglia contro un nemico sconosciuto, invisibile, micidiale".

"Non ci siamo mai risparmiati e mai ci risparmieremo per svolgere al meglio il nostro lavoro, qualunque e ovunque sia", assicura. E a Marco Trivelli, che ricoprirà l'incarico di dg Welfare della Regione, da lui lasciato per la nuova missione, indirizza "il più affettuoso augurio di buon lavoro". Cajazzo esprime "grande stima" per Trivelli e si dice certo "che continueremo a collaborare con quella serenità e quella armonia che hanno sempre contraddistinto i nostri rapporti".

GALLERA - "La squadra socio sanitaria della Regione Lombardia si rafforza per affrontare la sfida legata all'evoluzione e alla modernizzazione del sistema di Welfare" commenta l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera. "Un ringraziamento particolare per il lavoro svolto finora a Luigi Cajazzo - aggiunge Gallera - il quale rafforzerà la struttura della Presidenza e si occuperà in particolare dei rapporti con il ministero della Salute e con la Commissione Sanità della Conferenza delle Regioni. Mai come in questa fase così delicata, il ruolo della Regione Lombardia nel panorama socio sanitario nazionale necessita della competenza e della professionalità che contraddistinguono il dottor Cajazzo".

Quanto a Trivelli, prosegue l'assessore lombardo, "alla guida della Direzione generale Welfare arriva un professionista, da tempo operativo nel sistema socio sanitario regionale, che ha ben operato negli anni nei ruoli che ha ricoperto in due strutture di eccellenza quale l'ospedale Niguarda di Milano e gli Spedali Civili di Brescia". Trivelli, insieme al vice direttore Marco Salmoiraghi e allo stesso Cajazzo nella sua nuova veste, conclude l'assessore, "lavorerà per attuare l'evoluzione del sistema sanitario a livello di offerta ospedaliera e di assistenza territoriale, nella fase post Covid, come disposto dalle norme nazionali". 

BORRELLI - ''Con la Regione Lombardia ho sempre lavorato bene'' dice il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, nel giudicare l'impegno della Lombardia guidata da Fontana nel contrastare la diffusione del Coronavirus dopo che inchieste e accuse sono piovute addosso alla Regione. ''Di queste non parlo - premette - ma se la Lombardia si è trovata in difficoltà non si può non notare come le sue strutture siano state colpite oggettivamente da un numero elevatissimo di contagi''. 

'Non mi permetterei mai di giudicare quello che è successo - dice all'Adnkronos - ma quello che mi sento di dire è che con tutte quelle persone con cui sono entrato in contatto, con tutti gli assessori con cui ho interagito ho trovato massima disponibilità e collaborazione''. Anche da parte del direttore generale dell'assessorato al Welfare, Luigi Cajazzo, sostituito ora dal manager sanitario Marco Trivelli. ''Checché se ne dica o che qualcuno abbia cercato di presentare qualcosa di diverso - sottolinea - posso dire che Cajazzo mi rispondeva e lavorava anche dal letto di ospedale ed è una persona seria''.

Borrelli ricorda che ''Cajazzo è sempre stato un punto di riferimento dalla Lombardia per la Protezione civile, con una collaborazione leale e proficua''. Per questo ritiene positivo il nuovo ruolo che la Regione gli ha assegnato: ''Se lo merita, è un ruolo importante, con il compito di curare tutto il tema della riforma e dell'ammodernamento del welfare. Stamane ho parlato con lui e ci tengo ad esternare la mia riconoscenza per il lavoro che ha fatto e per il supporto che ci ha dato''.

(AdnKronos)


Pensieri

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Aiutate l'informazione libera, basta poco

Pubblicato il 20-02-2021
Aiutate l'informazione libera, basta poco
Grazie alla digitalizzazione, all'innovazione tecnologica che garantisce connessioni sempre più veloci e un po' dappertutto su device sempre più numerosi, oggi l'informazione corre molto di ...

Leggi tutto...

Sondaggio

Vaccinazione covid a rilento, di chi la colpa ?

Ue - 3.8%
Governo italiano - 31%
Regione Lombardia - 35.3%
Aziende farmaceutiche - 8.4%
Di tutti - 18.7%
Difficile capirlo - 2.8%

Totale voti: 8713
La votazione per questo sondaggio si é chiusa

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Quotidiani in edicola


La Gazzetta di Mantova  La Voce di Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

‘La Città Nascosta’. Al Museo Archeologico aperta la mostra con gli straordinari reperti dei più rec...

Pubblicato il 07-05-2021
‘La Città Nascosta’. Al Museo Archeologico aperta la mostra con gli straordinari reperti dei più rec...
MANTOVA, 07 mag. – "Piccola, bellissima e raffinata": così il Soprintendente Gabriele Barucca ha definito la mostra "La città nascosta. Archeologia urbana a Mantova" allestita al secondo piano del Museo Archeologico Nazionale che espone al pubblico q...

Leggi tutto...

MantovaMusica. Capolavori per viola e pianoforte con il duo Braconi-Dindo a Palazzo Te. Domenica 9 m...

Pubblicato il 05-05-2021
MantovaMusica. Capolavori per viola e pianoforte con il duo Braconi-Dindo a Palazzo Te. Domenica 9 m...
MANTOVA, 05 mag. - Simonide Braconi, prima viola solista dell'Orchestra del Teatro alla Scala, ed Andrea Dindo, raffinato pianista e camerista di fama internazionale, sono i prestigiosi protagonisti del concerto di domenica 9 maggio, ore 18.30, nella splendida Sala dei Cavalli di Palazzo Te.  Prosegue, con questo secondo appuntamento, la serie "Educational" di MantovaMusica e, per l'occasi...

Leggi tutto...

Covid e lavoratori somministrati, i termini per ottenere indennità

Pubblicato il 08-05-2021
Covid e lavoratori somministrati, i termini per ottenere indennità
MANTOVA 08 mag. - Con il Decreto Sostegni (d.l. n. 41/2021) è stata introdotta un'indennità di 2400 euro per i lavoratori in somministrazione (assunti tramite Agenzia per il Lavoro), appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali. La scadenza per inoltrare le domande è il 31 maggio 2021. "In un momento di difficoltà come quello che stiamo vivendo - spiega Elen...

Leggi tutto...

Ambiente, la Cina emette più gas serra del totale degli altri Paesi sviluppati

Pubblicato il 09-05-2021
Ambiente, la Cina emette più gas serra del totale degli altri Paesi sviluppati
NEW YORK, 09 mag. – Secondo uno studio del think-tank americano Rhodium Group, la Cina emette più gas serra di tutto il resto dei Paesi sviluppati insieme. Il Paese nel 2019 si è reso responsabile dell'emissione del 27% dai gas a effetto serra al mo...

Leggi tutto...

Parco del Mincio. No al nuovo depuratore del Garda: appello al territorio e ai sottoscrittori del Co...

Pubblicato il 06-05-2021
Parco del Mincio. No al nuovo depuratore del Garda: appello al territorio e ai sottoscrittori del Co...
MANTOVA, 06 mag. - "Ancora una volta il Mincio deve salvare tutti?" Ãˆ l'allarmato interrogativo con cui inizia la lettera che il Presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer ha inviato ai 70 sottoscrittori del Contratto di Fiume Mincio per invitarli a prendere posizione, accanto al Parco, per la difesa del Mincio dalla paventata "terza via" che individuerebbe il fiume Mincio come destin...

Leggi tutto...

Apam: da martedì 13 aprile torna in vigore orario invernale completo

Pubblicato il 11-04-2021
Apam: da martedì 13 aprile torna in vigore orario invernale completo
MANTOVA, 11 apr. - In seguito alla nuova assegnazione di Regione Lombardia alla fascia di rischio "arancione" e della conseguente riapertura delle scuole secondarie di primo e secondo grado, APAM informa che, a partire da martedì 13 aprile 2021 tornerà in vigore l'orario invernale completo, comprensivo di tutte le corse scolastiche. A breve gli orari saranno aggiornati sul sito web. Ritorneran...

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information