Coronavirus, oggi 10.404 casi e 373 decessi. Boom di italiani fuori a cena

  • Stampa

Italia Coronavirus Riaperture3ROMA, 27 apr. - Anche quest'anno non si terrà la processione di San Gennaro che tradizionalmente si tiene il sabato che precede la prima domenica di maggio, data in cui si attende uno dei tre miracoli della liquefazione del sangue del Santo patrono di Napoli.

Se nel 2019 la processione saltò a causa del maltempo, quest'anno, così come nel 2020, la processione non si terrà a causa della pandemia da Covid-19.

Ad oggi sono 18.091.401 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, l'89,3% del totale di quelle consegnate, pari a 20.263.020: nel dettaglio 13.422.240 Pfizer/BioNTech, 1.966.000 Moderna, 4.694.980 Vaxzevria (AstraZeneca) e 179.800 Janssen (J&J). Le somministrazioni hanno riguardato 10.388.313 donne e 7.703.088 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 5.309.781.

Circa un milione di italiani hanno colto l'occasione di mangiare a cena fuori, nonostante i limiti fissati dal coprifuoco alle 22, dopo oltre sei mesi di divieto scattato con il dpcm del 25 ottobre dello scorso anno. E' quanto stima la Coldiretti sugli effetti dell'entrata in vigore del decreto anti-Covid dal 26 aprile.

Il Ministero della Salute ha pubblicato i dati odierni relativi al contagio da Coronavirus: sono 10.404 i nuovi contagiati su 302.734 tamponi. Il tasso di positività è al 3,4% (-2,4%). Sono 373 i morti e 14.688 i guariti. Calano i ricoveri (-323) e le terapie intensive (-101 ). Le dosi di vaccino somministrate in totale sono 18.253.774.

 


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information