1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 6 Maggio 3:36:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Nuovo Pd, Enrico Letta: 'Il partito è vivo. Si al dialogo con M5s'

LettaEnrico2ROMA, 19 apr. – Per Enrico Letta si è corso il rischio di "buttare via" tutto ma il dibattito nei circoli dimostra che il Pd "è vivo".

Letta ha tenuto domenica la sua prima assemblea da segretario del partito e ha ribadito la strada indicata un mese fa, il giorno dell'insediamento: "Non mi sono pentito – assicura – sono sempre piĂą convinto di questa straordinaria impresa collettiva".

Il suo "nuovo Pd", ripete, dovrĂ  tenere insieme diritti e impegno su lavoro ed economia, le due cose non si escludono affatto. E, per vincere le prossime elezioni, dovrĂ  lavorare alla costruzione di un "nuovo centrosinistra che dialoghi con M5s".

Il tema dei diritti è cruciale, per il segretario, non ha senso separare questo argomento dall'impegno sulle questioni economiche: "C'è chi dice che occuparsi di diritti mentre c'è la pandemia non è il momento migliore. Esco da questo mese fermamente convinto che si può tenere insieme la difesa dei diritti e l'impegno per la fine del mese per ogni italiano".

E dunque, ecco la richiesta a Mario Draghi di "dare seguito al voto del Senato" per concedere la cittadinanza italiana a Patrick Zaki. Lo stesso vale per il voto ai sedicenni, tema che – sottolinea il segretario – "è risultato divisivo dai vademecum sottoposti ai circoli. Ma io sono convinto, ci credo: vuol dire che bisogna fare un grosso lavoro per capire come venire incontro alle criticità che vengono segnalate".

Letta ricorda poi "le prioritĂ " del Pd sul Pnrr: il sud, i giovani, le donne e, soprattutto, il lavoro. Propone al governo e al resto della maggioranza "una cosa come quella che fece Ciampi nel luglio del 1993, un grande patto per la ricostruzione del nostro paese".

Molto tempo è dedicato al partito, Letta spiega come deve cambiare, cosa non deve più essere. Innanzitutto, non deve essere un partito "del leader", ma una "intelligenza collettiva". Un soggetto capace di rianimare la partecipazione e di aprirsi "all'esterno", come si comincerà a fare con le "agorà democratiche" che partiranno il primo luglio. Un percorso "di ascolto", ma anche "un modo per ripensare il nuovo partito, ma anche un modo per aprire un dibattito sul futuro della democrazia". Bisognerà sfruttare il "digitale buono", per avvicinare le persone: non una cosa alla Rousseau, ovviamente, ma neanche, appunto, il "partito del leader" come sono ormai molte forze politiche in Italia.

Conclude Letta: "Ci rendiamo conto di cosa abbiamo rischiato? Abbiamo rischiato di buttare via un partito che oggi è arrivato alla sua potenziale fase di maturità!".

(askanews)


Ultimi Articoli

06 Mag, 2021

Ricerca Usa, il coronavirus non è una malattia respiratoria ma vascolare

NEW YORK, 06 mag. - "Il Covid-19 non è una malattia…
06 Mag, 2021

Coronavirus, la metĂ  dei casi e il 25% dei decessi avvengono in India

LONDRA, 06 mag. – Secondo l'Organizzazione mondiale della SanitĂ …
05 Mag, 2021

Dalla Giunta. Istituiti tre posteggi temporanei per la vendita di alimentari nel quartiere di Lunetta

MANTOVA, 05 mag. - Per far fronte ai disagi derivati dalla…
05 Mag, 2021

Coronavirus, da metĂ  maggio l'Italia riapre ai turisti. Oggi 10.585 casi e 267 decessi.

ROMA, 05 mag. - Da metĂ  maggio l'Italia riapre ai turisti: si…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information