1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 18 Giugno 5:25:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Pandemia, Figliuolo: 'Da maggio vaccini per tutti. Criminale non proteggere i fragili'

FigliuoloFrancescoPaolo3ROMA, 16 apr. – "Dobbiamo uscire da questa situazione" è il mantra del commissario straordinario per l'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo.

"Dobbiamo venirne fuori. L'età media delle vittime è ottant'anni, ma ora sta scendendo a 65. Bisogna fare in fretta. Ecco qual è lo spirito dell'ordinanza con cui abbiamo imposto la priorità agli anziani, checché ne dica qualche presidente di Regione. Dobbiamo proteggere i più esposti, se non facessimo di tutto per riuscirci saremmo dei criminali" ha dichiarato il generale in un'intervista a La Stampa.

"Riusciremo a centrare l'obiettivo delle 500 mila somministrazioni al giorno", ha affermato, prima di commentare una buona notizia dopo tanti inciampi."Me l'ha comunicata direttamente il presidente Draghi: in questo trimestre l'Europa avrà 50 milioni di dosi in più di Pfizer, che per l'Italia significa quasi 7 milioni. Circa 670 mila conto di averle entro fine mese, altri 2 milioni e 150 mila a maggio e le restanti 4 milioni a giugno. È un carico che ci permette di tamponare la situazione e le limitazioni sugli altri vaccini e che ci consentirà di avere 17 milioni di dosi a maggio, una potenza di fuoco superiore alle 500mila somministrazioni al giorno", ha sottolineato.

"Ora, lo ripeto, dobbiamo esaurire gli over 80 e andare rapidi sugli over 70. Ci sono sei regioni che in due o tre giorni chiuderanno il conto con la prima dose per gli ottantenni. Altre, come il Piemonte, seguiranno subito dopo, in cinque o sei giorni", ha precisato Figliuolo. "Dal 10-15 maggio possiamo partire con le vaccinazioni in azienda. Si andrà in parallelo multiplo. Ora ne parlerò con il premier e con la comunità scientifica: possiamo anche decidere di vaccinare in contemporanea la fascia 30-59 anni. Possiamo pensare di farli tutti insieme, ovviamente dando sempre la priorità a chi è più anziano ma anche valutando le mansioni che ciascuno ricopre, o la sua esposizione al rischio", ha aggiunto.

(askanews)


Ultimi Articoli

18 Giu, 2021

Pilyoga all’aria aperta a Parco delle Bertone

GOITO, 18 giu. - La rassegna Ben-essere in natura promossa dal…
18 Giu, 2021

Variante Delta, vaccino Pfizer efficace al 79% mentre Astrazeneca al 73%

MILANO, 18 giu. - Il direttore del reparto di Malattie infettive…
18 Giu, 2021

Ostiglia, la Regione approva la dismissione del deposito oli minerali a uso industriale di 'Ep Produzione Spa'

OSTIGLIA, 18 giu. - La Giunta di Regione Lombardia, su proposta…
18 Giu, 2021

Pandemia, la Sardegna anticipa il green pass: niente tampone per chi arriva

CAGLIARI, 18 giu. – In Sardegna niente più obbligo di tampone…
17 Giu, 2021

Covid, in Lombardia 232 casi e tasso di positività allo 0,62%. In provincia di Mantova 5 casi

MANTOVA, 17 giu. - Sono 232 (ieri 256) i nuovi casi di covid…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Segni

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information