1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 20 Gennaio 1:09:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Governo, si al Recovery anche se Iv si astiene. Renzi pronto a uscire dalla maggioranza

RenziMatteo4ROMA, 13 gen. – Nella notte il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al Recovery plan, con l'astensione delle ministre di Italia viva Teresa Bellanova ed Elena Bonetti che nelle prossime ore, a meno di clamorosi colpi di scena, lasceranno i loro posti al governo.

La seduta terminata all'una di notte non è stata priva di tensioni. Le ministre di Iv hanno ammesso che sul Piano sono stati fatti "passi in avanti" ma "rimangono troppe le criticità" in un testo giudicato in "drammatico ritardo" sulle urgenze del Paese.

Iv è anche tornata a chiedere l'attivazione del Mes sanitario, su cui il premier Giuseppe Conte ha detto ancora 'no', con toni estremamente duri. "Il Mes non è ricompreso nel Next Generation e quindi non è questa la sede per affrontare una discussione sul punto", ha scandito, invitando a "non speculare sul numero dei decessi in Italia" con "un accostamento che offende la ragione e anche l'etica".

A questo punto la strada della rottura tra Renzi e Conte sembra segnata. Il senatore fiorentino, intervenuto a 'Cartabianca' mentre era in corso la seduta, è stato chiaro. "Domani mattina decidiamo e domani pomeriggio lo comunichiamo in conferenza stampa", ha spiegato. Aggiungendo però, chiaramente, che considera finita l'esperienza in maggioranza del suo partito. "Io – ha detto – penso che domani Conte annuncerà di avere altri parlamentari. Penso che abbiano trovato i numeri per il nuovo governo. Si passa al governo Conte-Mastella. Lo rispettiamo, ma non siamo disponibili a essere complici del più grande sperpero di denaro pubblico".

Per tutta la giornata le voci sulla possibilità di un gruppo di "responsabili" in grado di sostituire i renziani, che al Senato sono determinanti, si sono fatte più insistenti. Al di là dei rumors, è stato Goffredo Bettini, ascoltato consigliere del segretario Pd Zingaretti e grande mediatore in questi giorni, a dirlo chiaramente. "Se si va in Parlamento – ha rilevato – la coscienza dei singoli parlamentari dovrà essere interrogata e vediamo se emergono delle forze che vogliono esercitare una responsabilità, invece che un'azione distruttiva. Io non voglio entrare in casa d'altri, non voglio dire cosa deve fare Fi o Berlusconi. Dico solo che sono emerse posizioni di grande responsabilità dentro una parte di Fi. Brunetta ha contribuito alla manovra, allo scostamento".

Dal Quirinale intanto si osserva con attenzione e preoccupazione per una crisi in piena emergenza Covid. Certo è, si fa notare, che se Conte avesse una nuova maggioranza il presidente della Repubblica non potrebbe che prenderne atto. Sicuramente, in quel caso, servirebbe un passaggio parlamentare, ma non necessariamente con le dimissioni del premier. In questo senso è possibile ricordare il caso del 2010 quando la crisi del governo Berlusconi fu 'congelata' e poi l'esecutivo, dopo un mese, fu 'salvato' da una pattuglia di responsabili. Ma questa ormai è storia, cosa accadrà a questo governo sarà probabilmente più chiaro nel giro di poche ore.

(askanews)


Ultimi Articoli

20 Gen, 2021

Conte dopo fiducia al Senato: 'Ora rendere più solida questa maggioranza. Subito al lavoro'

ROMA, 20 gen. - "Il Governo ottiene la fiducia anche al Senato.…
20 Gen, 2021

Imprese mantovane, prosegue l'emorragia: -1,3% nel 2020. A livello regionale è mantovano il valore più basso

MANTOVA, 20 gen. - Sono numeri a dir poco preoccupanti quelli…
20 Gen, 2021

Ricerca, in Italia creato primo modello 3D di microbiota intestinale umano

PISA, 20 gen. – Un team di ricercatori italiani ha creato per la…
19 Gen, 2021

Crisi di Governo, Conte incassa la maggioranza anche al Senato con 156 si

ROMA, 19 gen. - Dopo la fiducia "larga" incassata alla Camera,…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information