1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 29 Luglio 3:17:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Pandemia, A.d. AstraZeneca: 'Il vaccino funziona. Criticati dai tuttologi'

Italia Coronavirus Vaccino1LONDRA, 25 mag. – L'amministratore delegato di AstraZeneca, il francese Pascal Soriot, precisa che il personale dell'azienda "cerca semplicemente di dare il meglio di sé. Ci siamo impegnati a produrre un vaccino che salvasse le vite".

"E così, ricevere critiche tutti i giorni, a volte giuste, a volte da tuttologi che dicono la loro su tutto, è mortificante" precisa Soriot, che dice la sua per la prima volta da quando la Commissione europea ha annunciato ricorso contro le mancate forniture di vaccini del gruppo.

"Potete guardare al bicchiere mezzo vuoto: abbiamo fornito all'Europa meno vaccini del previsto. Oppure guardare al bicchiere mezzo pieno – dice in una lunga intervista al Financial Times – abbiamo fornito oltre 400 milioni di dosi a livello globale e salvato tante vite". Il manager rivendica che AstraZeneca ha scelto di non realizzate profitti sul vaccino anti Covid, a differenza di altre case farmaceutiche che ne ottengono a miliardi. E che fornisce i due terzi delle sue dosi a Paesi a reddito medio mentre "Pfizer si concentra su Usa, Europa e pochi altri Paesi: speriamo che presto forniscano anche loro i Paesi poveri".

"Non mi fraintendete: sono un europeo e amo l'Europa. Ma l'Europa fa parte del mondo, non è l'intero mondo. E nel mondo – dice – molti Paesi vogliono il nostro vaccino, che quindi ha un futuro".

Secondo il manager il preparato AstraZeneca mostra infatti solo un limitato calo di efficacia rispetto alla variante indiana e le sperimentazioni animali mostrano che un nuovo richiamo funziona bene contro altre varianti. La società sta trattando con il governo Gb e con latri Paesi si nuovi contratti per i richiami.

E sulla polemica attorno alle mancate forniture all'Ue a fronte di approvvigionamenti regolari al Regno Unito, secondo Soriot la priorità accordata al Regno è legata all'accordo che Londra ha stipulato finanziando l'Università di Oxford, che ha creato il vaccino (poi prodotto da AstraZeneca). "Ovviamente, quando fai una cosa di questo tipo non la fai gratis. Quello che vuoi in cambio, ed è abbastanza equo, è avere la priorità" (qualcosa di analogo a quando fatto dagli Usa con Moderna).

In maniera indiretta critica le modalità con cui l'Ue ha condotto le trattative sui contratti: parla infatti di "un gran lavoro" del governo Gb che ha scelto di affidare questo incarico a una esperta di venture capital "e non a un manager che si mettesse a tirare sul prezzo o a riempire fogli di calcolo"

(askanews)


Ultimi Articoli

29 Lug, 2021

Indagine ‘Far West’ della Procura di Vicenza: anche a Mantova due arresti eseguiti dai Carabinieri

MANTOVA, 29 lug. – Anche i Carabinieri di Mantova hanno…
29 Lug, 2021

Giustizia, Bongiorno: 'Priorità è ridurre tempi ma non devono rischiare i processi di mafia, stupro e droga'

ROMA, 29 lug. – "In questa fase finale di lavori sulla Riforma…
29 Lug, 2021

Coronavirus, si ampliano gli studi sul vaccino per 5-11 anni. Comunità scientifica divisa

NEW YORK, 29 lug. – Pfizer-BioNTech e Moderna, dopo la richiesta…
29 Lug, 2021

Pandemia, Mattarella: 'Il Covid è un dramma, i politici non lo sottovalutino'

ROMA, 29 lug. – Per il presidente della Repubblica Sergio…
28 Lug, 2021

Coronavirus, oggi 5.696 casi e 15 decessi. Vaccino, Costa: 'Obbligo per docenti che non convinceremo'

ROMA, 28 lug. – "A scuola si rientra a settembre in presenza" ha…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Partner

OficinaOCM2 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information