1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 30 Novembre 10:07:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Terrorismo, 3 morti e numerosi feriti nell'attentato in cattedrale a Nizza

Francia Nizza Attentato-29Ottobre1NIZZA, 29 ott. – Al grido di "Allahu Abkar" questa mattina un uomo ha compiuto un attacco con un coltello nei pressi della Cattedrale di Notre-Dame a Nizza.

Tre i morti, secondo le informazioni rilanciate dalla stampa locale: tra queste, una donna, che sarebbe stata decapitata. Una seconda vittima, secondo fonti non ancora confermate ufficialmente, sarebbe stata sgozzata. Numerosi i feriti.

Il presunto autore dell'attacco – che per il sindaco della città Christian Estrosi ha un'evidente matrice terroristrica – è stato arrestato dalla polizia, intervenuta in massa sul posto. L'uomo è stato ferito e mentre i medici preparavano il suo trasporto in ospedale, gridava "Allahu Abkar", ha raccontato Estrosi.

Secondo la televisione francese, inoltre, ci sarebbe un secondo uomo in fuga: l'informazione però non trova ancora riscontro ufficiale tra le forze di polizia e gli inquirenti.

L'attacco ha avuto luogo intorno alle 9 in pieno centro. La ricostruzione della dinamica è ancora frammentaria. Sul posto sono stati uditi anche alcuni spari, probabilmente partiti dalle armi in dotazione alla polizia. Alcuni testimoni hanno riferito anche di un'esplosione: gli artificieri intervenuti sul posto, infatti, avrebbero fatto saltare in aria un pacco sospetto. Due vittime sono state ritrovate all'interno della chiesa, un'altra è riuscita a raggiungere un bar nelle adiacenze, prima di soccombere alle ferite.

Nessuna pista è al momento esclusa, neppure quella terroristica. L'attacco è avvenuto infatti in un momento di grande tensione tra la Francia e il mondo islamico dopo le parole del presidente Emmanuel Macron sull'Islam e il profeta Maometto, a seguito della decapitazione di un professore di storia francese che aveva mostrato ai suoi alunni alcune vignette sul Profeta pubblicate dal giornale Charlie Hebdo.

Secondo il sindaco di Nizza Christian Estrosi, l'autore dell'attacco ha ripetutamente gridato Allahu Akbar, anche quando è stato ferito dalla polizia e prelevato dai servizi di emergenza per essere trasferito in ospedale. "Confermo che tutto lascia pensare a un attentato terroristico nella basilica di Notre-Dame", ha scritto su Twitter il sindaco, che ha parlato di "islamo-fascismo" prima di ribadire che ormai "non c'è dubbio sulla matrice dell'attentato". Estrosi ha poi spiegato che una delle tre vittime è stata identificata come il custode della Chiesa di Notre-Dame, dov'è avvenuto l'attacco.

(askanews)


Segni2020B Dedicated
NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

30 Nov, 2020

Covid, oggi meno di 2mila casi in Lombardia ma oltre 200 morti. In provincia di Mantova 8 nuovi contagi

MANTOVA, 30 nov. - Numero assoluto dei casi di positivitĂ  al…
30 Nov, 2020

Asola, alcolizzato e violento 22enne per anni tiene in scacco la famiglia che lo denuncia: arrestato

ASOLA, 30 nov. - Maltrattamenti in famiglia, estorsione, lesioni…
30 Nov, 2020

Coronavirus, oggi n Italia 16.377 nuovi casi e 672 decessi. Calano di 9 le terapie intensive

ROMA, 30 nov. - Oggi in Italia si registrano 16.377 nuovi…
30 Nov, 2020

Inaugurato il nuovo punto prelievi dell’Ospedale di Mantova. Può accogliere fino a 200 utenti al giorno (VIDEO)

MANTOVA, 30 nov. - Inaugurato, questa mattina, alla presenza del…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information