1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 10 Agosto 10:23:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Agon Spa

L'Estate post coronavirus: in montagna il distanziamento è naturale

Vacanza Montagna Estate6MILANO, 13 lug. – Quest'estate sarà ricordata nell'immaginario collettivo per essere stata condizionata dalla gestione del post-emergenza coronavirus.

E chi va in vacanza deve fare i conti con difficoltà di spostamenti, indecisioni su come scegliere la meta, complicazioni legate organizzazioni cambiate e abitudini non più ripetibili.

Ma se dietro ogni crisi si cela un'opportunità, è questo il momento per riscoprire i punti di forza dei singoli territori.

È quanto ha fatto la Val di Sole: una serie di iniziative che poggiano sulle caratteristiche intrinseche che sempre hanno rappresentato il proprio valore aggiunto. Ampi spazi, aria pura, corsi d'acqua cristallini trasformati in tempi non sospetti in elementi per assicurare uno sviluppo sostenibile alle comunità locali. L'obiettivo dell'estate post-Covid ha permesso di enfatizzare queste peculiarità, trasformandole attraverso iniziative innovative e mirate, in strumenti per garantire la sicurezza e la salute dei propri cittadini e visitatori.In particolare gli amministratori della Val di Sole hanno colto l'occasione dell'emergenza coronavirus per fare un check della sicurezza e della compatibilita? delle esperienze proposte ai visitatori con il distanziamento fisico richiesto dalla comunita? scientifica e dalle autorita? locali e nazionali.

"Attraverso una matrice di analisi, costruita sulla base delle nuove norme di sicurezza previste per la Fase 2 – spiega Fabio Sacco, direttore dell'Azienda per il turismo della Val di Sole, Pejo e Rabbi – abbiamo verificato quante di quelle esperienze fossero incompatibili con essa".

Tra le voci verificate, l'assenza di contatto fisico e di oggetti da condividere, l'esigenza di dispositivi di protezione, la possibilita? di evitare pasti condivisi ed eventuali difficolta? di mobilita? per raggiungere il luogo delle esperienze. Il risultato della verifica ha portato una ventata di ottimismo per gli operatori e per i turisti: le localita? montane garantiscono per natura distanze di sicurezza, insieme a clima mite e aria pura. L'85% delle attivita? della Valle era gia? conforme alle direttive o hanno richiesto minimi adeguamenti che pronti per l'inizio della stagione estiva. Alle caratteristiche di territorio e strutture poi si aggiungono le iniziative specifiche, anche queste però solidamente radicate nello spirito della forza rigenerativa della montagna.

Ecco quindi una serie di proposte.

Le terme di Rabbi, piccola valle laterale della Val di Sole, nel Parco Nazionale dello Stelvio, in tempi non sospetti ha avviato un programma contro l'iperdigitalizzazione: una serie di attivita e pacchetti "Digital detox". Il fiore all'occhiello di questa strategia in più step sono due percorsi immersi nel bosco per praticare la "park therapy" fisica e mentale. A quello già inaugurato l'anno scorso, se ne aggiunge un secondo quest'anno: un nuovo parco "sonoro", dedicato all'ascolto del silenzio e dell'Io interiore. Sette postazioni che richiamano i 7 Chakra delle filosofie orientali. E uno "zaino a sorpresa" con dentro merende biologiche e libri a sorpresa. La valle inoltre da tempo ha investito sulle infrastrutture per le bicilette e il cicloturismo, diventato fortemente di moda anche a seguito delle misure per il contrasto al virus. Ma da sola, l'infrastrutturazione di un territorio, attraverso piste ciclabili, ciclovie, bike park, sentieri per mountain bike, downhill, una rete di negozi-officine e servizi di mobilità collettiva, non basta. Per garantire una vacanza piacevole ai bikers serve anche altro: un'adeguata consapevolezza su quali siano le norme da rispettare per ridurre il rischio di incidenti. Per questo, la Val di Sole ha costruito un decalogo da destinare loro. Sia che utilizzino la pista ciclabile, sia che preferiscano le strade "normali" o gli oltre 300 km di percorsi in mountain bike della valle trentina.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

10 Ago, 2020

Ostiglia, inaugurato nuovo Ufficio del Turismo. Il sindaco: 'Puntiamo su turismo lento e cicloturismo'

OSTIGLIA, 10 ago. - Il Comune di Ostiglia ha inaugurato…
10 Ago, 2020

Progetto del Parco del Te, Palazzi: 'ottenuti 5 milioni dal Mibact, ora subito al lavoro'

MANTOVA, 10 ago. - Come spesso accade nell'era della…
10 Ago, 2020

Coronavirus, 14 casi in provincia di Mantova secondo la Prefettura: 4 a Rodigo e 3 a Gazoldo

MANTOVA, 10 ago. - Sono 14 secondo il bollettino diffuso in…
10 Ago, 2020

Coronavirus, virologo Silvestri: 'Contro l'aumento dei contagi il tracciamento fa la differenza'

ROMA, 10 ago. – Il virologo Guido Silvestri ha elaborato e…
10 Ago, 2020

Turismo, città d'arte in crisi: nel 2020 perdita di 7 miliardi di euro

ROMA, 10 ago. – Le grandi città italiane d'arte faticano a…
10 Ago, 2020

Hong Kong contro le sanzioni Usa: 'Sono spregevoli e sfacciate'

HONG KONG, 10 ago. – Il governo di Hong Kong ha duramente…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information