1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 25 Settembre 11:25:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Turismo, previsioni buone per Natale e Capodanno. Preferenza per destinazioni al caldo

Vacanza ParadisiTropicali3MILANO, 11 dic. – In base ai dati dell'ultimo report dell'Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi, emerge l'aumento delle prenotazioni nel periodo Natale e Capodanno con mete privilegiate al caldo.

Il rapporto si basa sulle rilevazioni sui comportamenti e le tendenze dei consumatori italiani nei confronti del turismo organizzato.

La stagione invernale per Astoi si apre positivamente con i consumatori che scelgono di prenotare le vacanze delle festività nelle agenzie di viaggio. Il secondo dato positivo è che tutti i tour operator associati ad Astoi registrano un aumento a doppia cifra delle prenotazioni rispetto allo scorso anno pari periodo, in media +10%. Il valore medio della pratica è stabile ma cresce il numero di coloro che vogliono trascorrere le festività di fine anno all'estero e non utilizzano il sistema "fai da te".

In incremento del 5 % anche coloro che mettono al primo posto la convenienza delle offerte fuori dal periodo di alta stagione e/o il minor affollamento e hanno deciso di partire le settimane precedenti e successive al Natale e Capodanno, garantendo buone occupazioni per l'intero mese di dicembre e fino a gennaio inoltrato.

La maggioranza prepara però le valige per Natale e Capodanno e rinuncia al cenone con famiglia e amici a favore di luoghi esotici ed esperienze particolari. Gli italiani mostrano tutta la loro anima latina preferendo i luoghi caldi del pianeta nel periodo in cui nel Belpaese il clima si fa più rigido. A questo proposito, i dati mostrano chiaramente che per chi ha proposto i soggiorni balneari, l'Oceano Indiano è stata la meta più gettonata.

I viaggiatori hanno scelto in particolare la meta Maldive, grazie anche a nuovi collegamenti aerei diretti, ma anche Mauritius; in Africa grande successo hanno ottenuto Zanzibar, Kenya e Madagascar. La Thailandia è la destinazione rivelazione che ha trainato il sud-est asiatico.

I Caraibi, che hanno mostrato un ritardo nelle prenotazioni – fisiologico, spiega Astoi, "considerati i recenti eventi sull'area" – registrano una ripresa importante per la stagione invernale, in particolare quella successiva al periodo delle festività. Tra le mete caraibiche, il miglior andamento lo fa registrare la Repubblica Dominicana e a seguire il Messico.

Anche lusso e atmosfere degli Emirati piacciono moltissimo agli italiani, che premiano l'Oman in tutte le declinazioni e Dubai e Abu Dhabi come metropoli. Chi si è orientato sul medio raggio ha scelto il Marocco, meta che quest'anno è tornata ad esercitare un forte appeal e le Canarie.

Outsider di questo fine anno il ritorno del Mar Rosso egiziano, i cui numeri significativi su Marsa Alam e Sharm El Sheikh, in incremento rispetto all'estate e allo scorso anno, fanno ben sperare per la ripresa della destinazione nel 2018, con un ritorno a volumi più vicini a quelli del grande successo di qualche anno fa.Roma, 30 nov. (askanews) – Per il report Astoi chi al mare predilige i viaggi di scoperta ha spaziato fra Sudamerica e Sudafrica, Giappone e Sri Lanka. Chi non ha due settimane a disposizione ha prenotato New York, Russia e Nord Europa.

Le destinazioni sul mappamondo che al contrario hanno fatto registrare un calo di consensi a Capodanno sono state Seychelles, Cuba e Gran Bretagna.

Non si può non parlare della "vacanza neve": non è vero infatti, conferma Astoi, che chi prenota le vacanze in montagna non si rivolge ad un tour operator. Le Dolomiti sono la meta regina, a volte la domanda supera addirittura l'offerta. Ma la Valle d'Aosta prende più piede, a discapito dell'Appennino dove la possibilità di sciare non sempre è garantita per la mancanza di neve. Senza dimenticare i mercatini di Natale che hanno riscosso ampi consensi nel periodo pre-natalizio.

Le Crociere mantengono un grande appeal nelle scelte degli italiani come è stato per tutto il 2017: molto buoni i riempimenti nei periodi delle festività per tutte le destinazioni dal Mediterraneo ai Caraibi, in piena ripresa, fino alle mete più richieste Oceano Indiano e Maldive. Cresce leggermente, anche per questo periodo come negli ultimi anni, il prezzo medio del pacchetto crociera.

Guardando alle nuove tendenze, può sorprendere ma molti italiani hanno iniziato a prenotare il Capodanno a fine agosto. A dispetto di un proverbiale attendismo si è scelta la prenotazione anticipata, sia per risparmiare che per garantirsi disponibilità.

Infatti, dal report emerge come siano tutti concordi nell'asserire che i clienti del Capodanno hanno le idee molto chiare su dove vogliono andare. E non solo sul dove: in Europa il dato sulle capitali è stabile rispetto agli anni scorsi, ma registrano trend più positivi i programmi di viaggio che abbinano anche contenuti esperienziali.

In Montagna le Famiglie sono il target principale, con o senza skipass incluso nelle quote; la chiusura delle scuole porta molti in alta quota, indipendentemente dai costi. Ma l'interesse verso la montagna è in aumento e conquista anche il target giovani che per le "mete bianche" sceglie il turismo organizzato.

Ancora, secondo i dati Astoi crescono le richieste per resort over 18. Non subisce calo il potere d'acquisto delle coppie, principalmente della fascia di età 40-55 anni e c'è curiosità per destinazioni inedite, come Vietnam, Tasmania, Groenlandia e Ruanda.

(askanews)

Powered by Bullraider.com
Festivaletteratura Speciale1b
RadioBase1
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Rubriche

Confcommercio CommerciocheImpresa1b
IlRovesciodelDiritto1c
VistidaNord1

Ultimi Articoli

25 Set, 2018

Mantova, dilaga il sommerso turistico. Ad agosto nella nostra provincia 602 alloggi su Airbnb, +44% in due anni

MANTOVA, 25 set. - Quasi raddoppiato in due anni il numero degli…
25 Set, 2018

Nave Aquarius, la Francia chiude tutti i porti. Sinistra contro Macron

PARIGI, 25 set. – Il Governo francese non ha permesso alla nave…
25 Set, 2018

'Dogman' di Matteo Garrone film italiano candidato agli Oscar

ROMA, 25 set. – Sarà 'Dogman' del regista Matteo Garrone il film…
25 Set, 2018

Asst e San Clemente, accordo di collaborazione per Endoscopia Digestiva

MANTOVA, 25 set. - Dal primo ottobre prende avvio la seconda…
25 Set, 2018

Dazi USA, la Cina annulla tutti i negoziati

PECHINO, 25 set. – La Cina conferma l'annullamento di tutti i…
25 Set, 2018

Cartiera, Conferenza di servizi ad alta tensione: per ora confermati gli stop ai lavori

MANTOVA, 25 set. - Conferenza di Servizi ad alta tensione quella…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information