Roma nel ‘500: il quadro conservato a Palazzo San Sebastiano online venerdì per la rassegna #dacasascopro

  • Stampa

quadri VedutaRoma500MANTOVA, 21 mag. - Prosegue con la presentazione di una rara rappresentazione di Roma, dipinta su tela, conservata a Palazzo San Sebastiano la rassegna del venerdì dedicata alla scoperta dei tesori delle Collezioni civiche dei Musei Mantovani.

L'appuntamento di domani, venerdì 22 Maggio, conduce all'interno di Palazzo San Sebastiano grazie alla pubblicazione online sui canali istituzionali dei musei civici per scoprire i dettagli dell'opera che consente un vero e proprio viaggio nel tempo grazie a una veduta aerea della città eterna all'inizio del Cinquecento.

Di particolare interesse è la descrizione di diversi edifici molto antichi così come apparivano all'epoca offrendone una rara documentazione e, al tempo stesso, una rappresentazione simbolica.

Il quadro, dipinto a tempera su tela di probabile scuola veronese/veneziana, cm. 235x119, proprio per le sue caratteristiche descrittive e per la sua rarità è una preziosa testimonianza dell'aspetto di Roma come appariva all'inizio del Cinquecento.

Sarà possibile vedere i particolari dell'opera e approfondirne la storia accendendo online ai canali istituzionali dei musei civici: www.palazzote.it , Facebook,/Instagram (palazzotemuseicivicimn) e su youtube (Musei Civici Mantova).

L'iniziativa di proporre sui canali digitali non ha lo scopo di sostituire in alcun modo l'esperienza della visita "reale", ma in questo difficile momento è importante tenere viva l'attenzione e stimolare la curiosità con nuovi spunti che portino le persone a riscoprire le opere nel loro contesto anche con l'aiuto indispensabile dei professionisti che da sempre si occupano di accompagnare nelle visite il pubblico e di rendere, con la loro professionalità, i nostri Musei Civici un luogo di condivisone che rappresenta il senso del Museo.

I responsabili delle Collezioni civiche mantovane condividono lo stesso senso di disagio di tutti coloro che confidano e sollecitato l'apertura dei Musei, ma nel contempo stanno lavorando per rendere possibile quel giorno garantendo la massima sicurezza che sarà, insieme all'immutata bellezza dei Palazzi e delle opere, l'unica garanzia per l'attrattività.

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information