Alla Cgil incontro sul Ddl Pillon

  • Stampa

Mantova Cgil PillonMANTOVA, 28 feb. - In occasione della Giornata Internazionale della Donna, la CGIL di Mantova e il Coordinamento Donne Spi-CGIL di Mantova organizzano due eventi che si terranno rispettivamente venerdì 1 marzo e sabato 9 marzo presso la sala Enore Motta della Camera del Lavoro in Via Argentina Altobelli, 5 a Mantova.

Nel primo incontro, venerdì 1 marzo alle 17.30, interverranno l'avvocata Eleonora Cazzaniga Donesmondi, legale della CGIL di Mantova e del Centro antiviolenza Centro Donne di Mantova, l'avvocata Ippolita Sforza, esperta di diritto della famiglia che collabora con il Centro antiviolenza Casa delle donne di Brescia, e l'avvocata Carolina Mari, esperta in diritto di famiglia e delle persone del Foro di Mantova.

Con le tre relatrici si approfondiranno i contenuti del DDL Pillon e saranno evidenziati i motivi secondo cui questo Decreto riforma il diritto di famiglia in modo regressivo e fortemente penalizzante per le donne.

Il secondo incontro, SABATO 9 MARZO alle ore 10, sarà invece dedicato a due straordinarie sindacaliste del secolo scorso: Argentina Bonetti Altobelli (1866-1942) e Maria Goia (1878-1924).

Entrambe svolsero attività politica e sociale per rivendicare l'emancipazione della donna, per la richiesta di parità salariale e del diritto di voto. Argentina Altobelli si adoperò per l'organizzazione di leghe di resistenza operaie e contadine attraverso una moderna organizzazione sindacale e politica. Fondò nel 1893 la CGIL di Bologna e fu Segretaria Nazionale dei lavoratori della terra.

Maria Goia si trasferì a Suzzara nel 1906 dove rimase fino al 1919, ricoprendo la carica di segretaria della Camera del Lavoro. Profondamente avversa alla guerra, cominciò un'intensa campagna pacifista per la quale fu arrestata e poi costretta ad allontanarsi forzatamente da Suzzara.

Relatrici dell'incontro saranno Anna Salfi, presidente della Fondazione Argentina Altobelli, e Ornella Domenicale, autrice della biografia di Maria Goia, edita da Il Ponte Vecchio.

L'ingresso ai due incontri è libero e gratuito.

Al termine verrà offerto un buffet

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information