1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 31 Maggio 9:19:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

La Fondazione Artioli affitta il Sociale, gestirĂ  il teatro per 9 mesi l'anno per 9 anni

Mantova TeatroSociale3MANTOVA, 26 set. - Un affitto pluriennale (9+9 anni) a 80mila euro l'anno del Teatro alla Fondazione Artioli per far rivivere il Sociale di Mantova, uno dei teatri di tradizione italiani.

Questo in sintesi l'accordo siglato ieri mattina nel foyer del Massimo cittadino fra la Fondazione teatrale e i vertici del teatro cittadino.

Che sia la volta buona che l'attività del teatro diventi continua, riducendo al minimo le chiusure e l'inattività di una struttura raramente valorizzata per quel che realmente varrebbe, lo si vedrà. Certo è un buon accordo. Nella fattispecie la collaborazione prevede che la Fondazione teatrale, di fatto il Comune di Mantova, prenda in affitto lo spazio dedicato agli spettacoli del Teatro Sociale, come detto in base a un accordo pluriennale, "nei periodi compresi dal 2 gennaio al 15 maggio e dal primo settembre al 30 dicembre di ogni anno, per uso esclusivo di attività teatrali, concerti, spettacoli, eventi culturali, convegni ed attività connesse ed affini", come si legge nella nota inviata sull'accordo.

"L'accordo - si legge ancora -, auspicato e caldeggiato dal Comune di Mantova, nelle figure del Sindaco Mattia Palazzi e del Consigliere comunale Giovanni Pasetti, ha lo scopo di dotare il Teatro di una guida riconosciuta e ben precisa: la Fondazione Artioli, che si muoverĂ  nella direzione della creazione di un palinsesto il piĂą possibile coeso e armonico, ponendosi come unico punto di riferimento per tutte le realtĂ  che gravitano intorno al Teatro per l'organizzazione delle varie rappresentazioni".

"Finalmente - ha scritto il sindaco Palazzi sl proprio profilo Facebook - la programmazione culturale di Mantova e il suo Teatro cammineranno insieme. Ci metteremo subito al lavoro per progettare un palinsesto forte, di qualitĂ , per tutti. Dalla musica, al Teatro, alla danza, ai convegni e se riusciamo riporteremo la lirica. Costruiremo nuove alleanze, con i soggetti culturali del territorio e con Teatri di altre cittĂ . Grazie all'Avv. Benedini, al Presidente Protti e consiglio di amministrazione, al consigliere delegato Pasetti, al Presidente Ghisi e al settore Cultura del Comune per il punto di equilibrio trovato. Adesso si apre una fase nuova, bellissima, attesa da tantissimi anni. Faremo del Teatro Sociale il cuore dell'offerta di spettacoli culturali, nel centro della cittĂ . Lo faremo insieme, Fondazione, Sociale e Comune e potremo esserne tutti orgogliosi.

Alla conferenza stampa di ieri mattina erano presenti Francesco Ghisi, presidente della Fondazione Artioli, e Paolo Protti per il Teatro Sociale, il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi e Giovanni Pasetti.

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

31 Mag, 2020

Caso Floyd, in Usa continuano le proteste e violenze in decine di cittĂ . Trump accusa 'Vandali e anarchici'

WASHINGTON, 31 mag. – Dopo la morte lunedì scorso di George…
31 Mag, 2020

Coronavirus, oggi in Italia 75 decessi e 355 contagiati

ROMA, 31 mag. - Oggi in Italia sono 75 i nuovi morti per…
31 Mag, 2020

Zangrillo: 'Il virus dal punto di vista clinico non esiste piĂą'

ROMA, 31 mag. - "Oggi è il 31 maggio e circa un mese fa…
31 Mag, 2020

La Festa del 2 Giugno a Mantova, ecco il programma

MANTOVA, 31 mag. - Una sobria commemorazione quella in programma…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information