Mercoledì del Conservatorio: Guarnieri presenta 'Infinita Tenebra di luce'

  • Stampa

Mantova ConservatorioLucioCampiani2MANTOVA, 12 mar. - Il quarto appuntamento dei Mercoledì del Conservatorio 2019, curati da Albertina Dalla Chiara, il 13 marzo alle ore 18 presso l'Auditorium Monteverdi del Conservatorio di Mantova ha come protagonista il noto compositore mantovano, nato a Sustinente, Adriano Guarnieri ed è dedicato alla sua ultima opera 'Infinita tenebra di luce' che è stata commissionata dal Maggio Musicale fiorentino e rappresentata lo scorso anno in prima assoluta all'interno delle sue manifestazioni con grande successo di critica e di pubblico.

L'opera per quattro voci, attore e orchestra è costruita su testo di Rainer Maria Rilke, le Poesie alla Notte che verranno recitate durante l'incontro al Conservatorio da Marco Galifi, ex-allievo del corso di Canto lirico. L'incontro prevede anche la proiezione di parti dell'opera rappresentata a Firenze.

Adriano Guarnieri è stato nominato nel 2008 Cavaliere d'ordine al merito della Repubblica Italiana ed ha ricevuto due Premi Abbiati della critica italiana. Il primo nel 1987 per l'azione lirica Il trionfo nella notte su testo di Pier Paolo Pasolini, definita migliore composizione dell'anno e rappresentata al Teatro Comunale di Bologna, il secondo nel 2002 per opera-video Medea. Moltissime sono le sue opere rappresentate nei migliori festival internazionali tra i quali la Biennale di Venezia, il Festival di Montepulciano, il Festival di Salisburgo, il Ravenna festival. Adriano Guarnieri ha studiato al Conservatorio di Bologna, la città dove ora risiede, sotto la guida di Giacomo Manzoni.Il prossimo appuntamento dei Mercoledì del Conservatorio è il 20 marzo con 'Dal macro al micro: la trascrizione da Bach a oggi' con Paolo Perezzani, Gabrio Taglietti e Victor Derevianko.

Per informazioni:

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information