1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 15 Luglio 10:32:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Agenzia Immobiliare Domus

'Non chiamatelo Festival'. Carlo Fabiano detta la via per il futuro, presentato a Milano il settimo Mantova Chamber

Milano TrameSonore Presentazione2MANTOVA, 08 mag. - "Non chiamatelo Festival, perché Trame Sonore è qualcosa di diverso, è tante cose. E' un produttore di energia positiva, uno stimolo continuo. La parola festival ci limita un po' e per questo credo che, magari, l'anno prossimo la leveremo".

Potrebbe sembrare il contrario, vista la premessa, ma Carlo Fabiano, direttore artistico di "Trame Sonore Mantova Chamber Music Festival" - la cui settima edizione in programma dal 29 maggio al 2 giugno è stata presentata ieri alla Pinacoteca di Brera di Milano - non ce l'ha con i festival.

E non si cerchino neppure dietrologie snob. La sua è una semplice presa di coscienza che la 'creatura' è cresciuta , è diventata qualcosa, ha imboccato la strada giusta e, soprattutto, ha assolto alla propria funzione primaria: portare la musica da camera fuori dalle sale da concerto.

Milano TrameSonore Presentazione1"In tal senso - ha proseguito Fabiano - Mantova con le sue piazze, i suoi palazzi e le sue dimore private, si è rivelata la città idelae per fare ciò". Niente crisi del settimo anno, dunque, per una rassegna come Trame Sonore che ha la propria forza nella capacità di rinnovarsi a ogni edizione senza stravolgersi.

I numeri sono importanti anche quest'anno: oltre 350 musicisti da tutto il mondo pronti a dar vita nei 5 giorni di manifestazione a oltre 200 eventi che comprendo, ovviamente, concerti ma anche incontri e percorsi...

Tra i nomi più prestigiosi presenti quest'anno si segnalano conferme come l'artist in residence Alexander Lonquich e il Guest of hinor Alfred Brendel, ma non mancheranno neppure Giovanni Sollima, Herbert Schuch, Nurit Stark, Barbara Frittoli, Quartetto Zaide, Gemma Bertagnolli, Alexey Stadler, Jennifer Stumm, Dudok Quartet Amsterdam, Gabriele Carcano, Vladimir Mendelssohn, Vashti Hunter, Giovanni Gnocchi e i violoncelli del Mozarteum, Pacific Quartet Vienna, Maurizio Baglini, Ensemble Zefiro, Danusha Waskiewicz, Theresia, Trio Boccherini, Roberto Prosseda, Liza Ferschtman, Alessandro Stella, mdi, Nicholas Rimmer e tanti altri. L'Orchestra da Camera di Mantova concorrerà al cartellone con 5 concerti, distribuiti uno per ogni serata di festival.

Una grande percentuale dei musicisti ospiti (circa i due terzi) si compone di giovani under 30. Non a caso uno dei due focus 2019 è dedicato a Leopold Mozart, di cui ricorrono i 300 anni della nascita; un Leopold inteso come testimonial dell'educazione musicale al centro di un percorso che mette in evidenza la complessità dell'opera di trasmissione di un sapere stratificato e complesso quale è quello musicale, chiamando in causa allievi e maestri, ma anche realtà musicali d'alta formazione.
Clara Wieck Schumann (1819-1896) è l'altra dedicataria di una speciale attenzione: grande virtuosa di pianoforte, alcuni suoi gioielli cameristici a "Trame Sonore" vengono messi in relazione con le opere di due celebri musicisti dell'epoca che di Clara subirono il fascino: Robert Schumann e Johannes Brahms.

Tra i principali filoni caratterizzanti l'edizione 2019 si segnalano anche: l'ampliarsi dei percorsi turistico-musicali in una Mantova segreta ("Hausmusik"), l'aprirsi di una finestra d'attenzione sulla vocalità nella musica da camera, in primis attraverso una masterclass affidata al soprano Barbara Frittoli; la riconferma e l'ampliamento del percorso "Wunderkammer", che accoglie la multiforme produzione della musica d'oggi, e del palcoscenico per i cameristi di domani per tramite dello Youth Chamber Music Contest & Meeting e tutta una fitta serie di proposte che vedono i giovani protagonisti in scena e/o destinatari privilegiati ("Scuola Sonora" è l'insieme di percorsi dedicato agli studenti, mentre sono 2 le orchestre giovanili ospiti); il debutto di "6 corde", che colloca in una sala acusticamente perfetta una serie di appuntamenti con il repertorio per chitarra; il ritorno di "Camera con svista", che dà spazio alla musica da camera non-classica.

Luoghi. A Palazzo Ducale, Teatro Bibiena, Palazzo Te, Rotonda di San Lorenzo, Palazzo D'Arco, Basilica di Santa Barbara, Palazzo Castiglioni, piazza Alberti, piazza Erbe (al cui centro campeggerà la maxi tenda con info-point, bookshop e spazio incontri del Festival), Galleria Corraini, Centro culturale "Baratta" e una fitta rete di salotti e cortili di case private da scoprire grazie a mirati percorsi di visita e ascolto, quali luoghi del Festival si aggiungeranno quest'anno il ritrovato (dopo i restauri) Palazzo della Ragione, in concomitanza e sinergia con la mostra "Braque vis-à-vis".

Pur rinnovandosi, il Festival riconferma il format che gli ha consentito di imporsi come una delle iniziative più originali e mediaticamente attraenti e che gli è valso l'inclusione, benché giovanissimo, nella ristretta lista delle attività culturali a cui il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali riconosce i benefici fiscali previsti dalla legge "Art Bonus" (per i dettagli: artbonus.gov.it). Per informazioni più dettagliate, si rimanda al sito www.oficinaocm.com.

Alla conferenza stampa in Brera sono intervenuti anche il direttore di Palazzo Ducale Peter Assmann, il vicesindaco di Mantova Giovanni Buvoli e l'archietetto Stefano Trombini in rappresetanza di coloro che negli scorsi anni hanno aperto le loro dimore storiche ai concerti di Trame Sonore. Buvoli ha sottolineato che "Trame Sonore è un produttore di cultura che fa bene alla città e per questo il Comune lo sostiene". Peter Assmann la funzione centrale, nell'economia del Festival, di Palazzo Ducale: "Il Palazzo della Musica - ha detto - dove hanno soggiornato, suonat e composto geni del livello di Monteverdi e Vivaldi".

Piacevole fuori pogramma con un trio d'arci che ha suonato nel cortile della Pinacoteca attirando l'attenzione di molti studenti e turisti.

Emanuele Salvato

Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Ultim'ora

Pubblicita1

Ultimi Articoli

15 Lug, 2019

Tasse, pressione fiscale al 48%

ROMA, 15 lug. – In base ai dati dell'l'ufficio studi della Cgia…
15 Lug, 2019

Asfaltatura in via Frattini, modifiche alla viabilità fino a mercoledì. Oggi inaugura la ciclabile di Pompilio

MANTOVA, 15 lug. - Da lunedì 15 a mercoledì 17 luglio compreso è…
15 Lug, 2019

Mobilità Elettrica, Enel X estende il suo progetto con oltre 800 punti ricarica in tutta Europa

ROMA, 15 lug. – Enel X estende il progetto di mobilità elettrica…
15 Lug, 2019

Cibo, musica e il mondo fuori: Alpitour con Sony per una nuova filosofia di vacanza organizzata

MILANO, 15 lug. – Alpitour è stata partner di Sony Music nel…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information